Si avvicina la Serie A: le promozioni Now TV Ticket Sport con Vodafone e TIM


Si avvicina la data d’inizio della Stagione 2019-2020 della Serie A, con le prime due partite il 24 Agosto 2019, che vedranno sfidarsi Parma e Juventus alle 18 e Fiorentina e Napoli alle 20:45. Per l’occasione, TIM e Vodafone hanno già pronte le loro offerte Now TV Ticket Sport, in abbinamento alla linea fissa, per gli amanti dello sport.

In seguito ai recenti accordi con Sky, TIM ha infatti lanciato l’offerta Kit Sport, che prevede il Ticket Sport di Now TV con 4 mesi gratuiti e i successivi a 29,99 euro al mese. L’offerta sarà dedicata ai nuovi e già clienti con TIMVision Plus o TIMVision Old e noleggio obbligatorio del decoder Tim Box.

Il servizio TIMVision Plus, se non già disponibile o incluso, può essere acquistato a pagamento a 5 euro al mese in più. In alternativa, i nuovi clienti che volessero attivare TIM Super, potrebbero scegliere TIMVISION Plus come prima opzione aggiuntiva gratuita.

   

Il costo del Tim Box è invece di 3 euro al mese e anche in questo caso se il cliente dispone di un decoder compatibile (TIM Box o decoder TIMVISION Android TV) sarà possibile mantenerlo per l’attivazione dell’offerta. E’ previsto, in alcuni profili tariffari, l’azzeramento del costo TIMVISION per chi aderisce all’offerta Kit Sport.

Il Kit Sport offre l’abbonamento del Ticket Sport di Now TV, la piattaforma di streaming on-demand di Sky, con tutti i canali Sport di Sky con 7 partite in esclusiva della Serie A e 16 big match, tutta la UEFA Europa League e la UEFA Champions League, la Premier League con 5 partite a turno, Bundesliga con 2 partite a turno, e poi Tennis, Rugby, Golf, Formula 1 e Moto GP. Il tutto, al prezzo di 29,99 euro al mese, con i primi quattro mesi gratuito e permanenza minima di un anno.

Ciò significa che nel primo anno l’utente pagherà solo otto mesi di Kit Sport (senza considerare chiaramente i già citati costi correlati al ticket) al prezzo di 29,99 euro, con una spesa complessiva di 239,92 euro, pari in proporzione a circa 19,99 euro al mese.

In caso di cessazione o disattivazione dell’offerta Kit Sport o del servizio TIMVISIONPlus prima del dodicesimo mese, gli altri servizi resteranno attivi alle condizioni prestabilite, ma saranno addebitati tutti gli eventuali sconti fruiti. In caso di recesso oltre il dodicesimo mese, invece, non verranno addebitati i bonus fruiti. In altri termini, i quattro mesi gratuiti offerti da TIM sono vincolati alla permanenza minima di un anno.

Serie A Now TV

Anche Vodafone offre la sua soluzione per guardare l’imminente Serie A, per mezzo della sua piattaforma di streaming chiamata Vodafone TV e delle sue promozioni attuali, che consistono in 90 giorni di periodo di prova e in sconti sul costo di alcuni pacchetti.

Il pacchetto “concorrente” all’offerta su TIMVision è il Vodafone TV Sport Plus, che ha un costo di 15 euro al mese invece di 30 e comprende, oltre al canale Sky Sport Mix HD, anche l’accesso al Ticket Sport mensile di Now TV (con prezzo standard di 29,90 euro al mese) con cui è possibile guardare i 23 canali sportivi di Sky anche in Super HD, per seguire in diretta la Serie A TIM con 7 partite su 10 ogni giornata, tutta la UEFA Champions League e la UEFA Europa League in esclusiva, la Premier League, la Bundesliga, il Motomondiale, la Formula 1 e alcuni tornei di Tennis, Golf, Rugby e altro.

Nel periodo di prova di 90 giorni si pagheranno comunque tutti i costi dovuti per il servizio, ma sarà possibile recedere senza penali e senza pagare le rate residue del contributo di attivazione, semplicemente restituendo il Vodafone TV Box, che si riceve attivando una qualsiasi delle opzioni Vodafone TV. In altri termini, il periodo di prova non è un periodo gratuito, ma un periodo in cui il cliente può sperimentare il servizio ed eventualmente recedere senza penali.

Il periodo di prova di 90 giorni, valido solo per la prima attivazione di uno dei pacchetti, è disponibile se si sceglie di rateizzare il contributo di attivazione in 2 euro al mese per 48 mesi. Se infatti per TIM va aggiunto l’eventuale costo del TIMBox, nel caso dell’offerta di Vodafone è presente un contributo di attivazione che può anche essere pagato in altre modalità (ma in tal caso, si perdono i 90 giorni di periodo di prova). Nello specifico, è possibile pagare 2 euro al mese per 24 mesi con anticipo di 48 euro, oppure 2 euro al mese per 12 mesi con anticipo di 72 euro, o ancora 96 euro una tantum.

Il prezzo scontato a 15 euro al mese invece di 30 euro al mese è valido per tutti i clienti che scelgono l’offerta Vodafone TV contestualmente all’attivazione, quindi per i nuovi e già clienti di rete fissa Vodafone in tecnologia FTTC e fibra FTTH.

L’offerta Vodafone TV Sport Plus non è attivabile dai nuovi clienti FTTH o FTTC e dai già clienti rete Fissa o Adsl che hanno come metodo di pagamento il bollettino postale (è necessario il cambio del metodo di pagamento).

Serie A Now TV

Superati i 90 giorni di prova, l’offerta prevederà un vincolo di permanenza di 21 mesi. Il cliente che recederà prima del termine del periodo di prova di 90 giorni, dovrà semplicemente spedire il TVBox entro 30 giorni dalla comunicazione del recesso (pena l’addebito di un contributo pari a 90 euro); con il recesso dopo il periodo di prova e prima dei 21 mesi di permanenza minima, il cliente dovrà pagare il contributo di 90 euro e le rate residue del contributo di attivazione.

Le offerte di TIM e Vodafone sono chiaramente abbinate alle offerte di rete fissa, che possono avere prezzi molto diversi tra loro. Nel calcolo del costo finale per il cliente, è dunque importante considerare il prezzo dell’offerta dei due operatori.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.