Vodafone Italia e Hatch: come attivare i 3 mesi gratuiti della piattaforma di cloud gaming 5G


È partita ieri 10 Luglio 2019 ufficialmente la promozione di Vodafone in partnership con Hatch, che offrirà tre mesi gratuiti di servizio per giocare a 100 giochi mobile inclusi nel catalogo di Hatch ai clienti con un’offerta 5G ready.

L’iniziativa è dedicata solo ai clienti Vodafone dotati di dispositivi Android e al termine dei tre mesi gratuiti sarà possibile rinnovare il servizio al prezzo di 6,99 euro al mese.

Nel suo comunicato ufficiale, Vodafone sottolinea come la rete 5G di Vodafone, la Giga Network 5G, sia la tecnologia alla base della piattaforma di cloud gaming mobile di Hatch, che mira a offrire un’esperienza in real time, con una velocità di trasmissione particolarmente elevata e una netta riduzione della latenza, per uno streaming sempre efficiente.

Hatch Vodafone 5G

   

Chiaramente, il servizio è anche disponibile per gli utenti su rete 4G, che potranno sfruttare la rete Vodafone per connettersi e giocare al catalogo offerto, che comprende titoli come Angry Birds, Monument Valley, Crashlands e l’esclusiva Arkanoid Rising.

La piattaforma permette inoltre di connettersi alla smart TV Android per proiettare il gioco e controllarlo con lo smartphone.

Vodafone e la piattaforma finlandese di cloud gaming hanno già collaborato in passato, nello specifico durante il lancio della rete 5G in Spagna e in Regno Unito.

Si ricorda che il servizio, già trattato, è in promozione con tre mesi gratis esclusivamente per chi sottoscrive una delle offerte “5G Ready” di Vodafone (esempio Red Unlimited Smart, Red Unlimited Ultra, Red Unlimited Black, Shake it Easy per gli under 30 e l’offerta convergente Vodafone One Pro), proprio come fatto anche nelle altre due nazioni con lo scopo di far provare i vantaggi pratici della rete di quinta generazione nel segmento consumer.

Nello specifico, per l’attivazione dei tre mesi gratuiti, il cliente Vodafone in target riceverà una comunicazione ad hoc via sms che lo inviterà a consultare la pagina dedicata per sottoscrivere un abbonamento Hatch. Creato l’account, l’utente dovrà scaricare l’app Hatch Cloud Gaming inserendo il numero di telefono sul quale ha sottoscritto l’offerta 5G.

Nel comunicato l’operatore scrive:  “Con la nuova Giga Network 5G di Vodafone, che offre le massime performance di connessione, i gamers con smartphone 5G potranno così accedere ovunque e in qualsiasi momento ad Hatch e giocare ai propri videogame preferiti in tempo reale, senza tempi di attesa per download o aggiornamenti. Tutto questo è possibile grazie alle sue caratteristiche tecnologiche all’avanguardia, come il Real Time, che permette di interagire in tempo reale con applicazioni, soluzioni e dispositivi; la Giga Speed, che garantisce una velocità senza precedenti per navigare, scaricare e condividere contenuti multimediali; Everything Connected, che connette tutti i dispositivi tra loro, sempre con la migliore performance di rete; la Power Voice, per chiamare, e navigare contemporaneamente, con chiarezza della voce anche in ambienti rumorosi; l’Agile Network, che assicura il massimo della stabilità per i servizi di cui si ha bisogno, anche in movimento e nei luoghi più affollati, e una rete che si auto-configura in tempo reale per le esigenze dei clienti; e il Secure Control, che mantiene al sicuro dati e navigazione da ogni minaccia informatica.

Chiaramente, per usufruire della nuova Giga Network 5G di Vodafone è necessario essere in una delle città coperte dal servizio (attualmente Milano e 28 comuni dell’area metropolitana, Torino, Bologna, Roma e Napoli), avere uno smartphone con modem 5G, una SIM da almeno 128K e trovarsi sotto copertura 5G.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.