3 per te: fino a 15 Giga aggiuntivi a partire da 2,99 euro al mese


Con il lancio delle nuove iniziative e offerte per l’estate 2019, avvenuto il 17 Giugno 2019, Tre ha introdotto anche delle nuove opzioni aggiuntive dedicate in particolare ad alcuni già clienti selezionati. Queste opzioni personalizzate consentono di aggiungere Giga di internet alla propria offerta a partire da 2,99 euro al mese.

Si conferma dunque corretta l’anticipazione pubblicata in anteprima da MondoMobileWeb, che aveva permesso di scoprire le nuove proposte ad personam per i già clienti Tre. Adesso è possibile aggiungere maggiori dettagli.

In particolare, dal 17 Giugno 2019 sono disponibili i nuovi add on denominati 8 GIGA, 10 GIGA, 12 GIGA e 15 GIGA.

In questo modo, sarà possibile scegliere di aggiungere alla propria offerta Tre rispettivamente 8 Giga al costo di 2,99 euro al mese, 10 Giga al costo di 3,99 euro al mese, 12 Giga al costo di 4,99 euro al mese e 15 Giga al costo di 5,99 euro al mese.

   

Queste opzioni sono disponibili esclusivamente per i già clienti ricaricabili in target, e non hanno alcun costo di attivazione. L’addebito del costo mensile delle opzioni aggiuntive sarà effettuato sul metodo di pagamento già in uso dal cliente, quindi credito residuo, Carta di Credito o Conto Corrente bancario.

Per i già clienti Tre sarà possibile recarsi in un 3Store per richiedere al negoziante di controllare se il proprio numero è fra quelli in target per attivare una delle opzioni aggiuntive appena elencate.

Il bonus di traffico dati acquistato andrà quindi ad aggiungersi a quello già attivo con la propria offerta principale. I Giga delle opzioni aggiuntive verranno consumati dopo quelli del bundle dell’offerta principale già attiva sulla SIM. Il traffico dati aggiuntivo è utilizzabile anche in Roaming in Unione Europea rispettando le soglie massime previste dal regolamento.

Si ricorda che con Tre, molte offerte avevano inclusa la navigazione solo sotto rete 3Gmentre in alcuni casi l’opzione 4G LTE per navigare su rete 4G, dopo un iniziale periodo di gratuità, prevedeva un costo di 1 euro al mese con rinnovo automatico. Dunque, i già clienti che non hanno attiva l’opzione 4G LTE al costo di 1 euro al mese, possono navigare solo fino in 3G.

Invece, per le nuove attivazioni delle offerte consumer effettuate a partire dal 1° Aprile 2019, si può usufruire gratuitamente e a tempo indeterminato dell’opzione 4G LTE che permette di accedere alla rete 4G e 4.5G di Wind Tre.

In caso di addebito su carta di credito o conto corrente, il giorno in cui è stata effettuata l’attivazione dell’opzione corrisponderà alla data di rinnovo delle soglie, mentre l’addebito avverrà contestualmente alla data di addebito dell’opzione principale.

Invece, in caso di addebito su credito residuo il giorno del primo addebito su base mensile corrisponderà alla data del rinnovo.

In caso di superamento della soglia di traffico dati, questo verrà tariffato a 20 centesimi di euro ogni 20MB senza scatto di apertura sessione e con tariffazione anticipata, non si potrà utilizzare in sessioni separate e verrà addebitato sempre sul credito standard della SIM.

Questi add on sono incompatibili, in particolare, con tutte le opzioni che hanno soglie di traffico dati infinito.

Per ulteriori informazioni e per richiedere queste opzioni dati aggiuntive è possibile recarsi in un 3Store.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.