Tim avvisa della rimodulazione di quasi 2 euro in più durante il rinnovo dell’offerta coinvolta


Alcune offerte tariffarie ricaricabili non più in commercio, ma ancora attive in molti clienti TIM di linea mobile, saranno coinvolte da un aumento tariffario di 1,99 euro al mese in più e potranno, su richiesta, essere arricchite senza ulteriori costi aggiuntivi della componente minuti illimitati al mese verso tutti i numeri nazionali o 20 Giga al mese di internet mobile per 1 anno dall’attivazione.

Attualmente da TIM sono state annunciate per la linea mobile due modifiche unilaterali, che hanno riguardato un numero limitato di offerte mobili non più in commercializzazione. Chi è stato coinvolto dall’aumento dal 25 Febbraio al 25 Marzo 2019 non sarà coinvolto dall’aumento dal 28 Aprile 2019.

La notizia delle nuove modifiche unilaterali in partenza dal 28 Aprile 2019 non è nuova. E’ stata comunicata anche da MondoMobileWeb il 28 Marzo 2019.

I clienti TIM che saranno coinvolti dall’aumento mensile della propria opzione tariffaria saranno informati con una campagna comunicazionale mirata tramite SMS. In alternativa è possibile chiamare il numero gratuito 409168 dalla propria sim TIM, visitare la propria area clienti o chiamare il Servizio Clienti 119.

   

Nella giornata di oggi 21 Aprile 2019 (Pasqua) un lettore di MondoMobileWeb ha segnalato che ha scoperto la modifica unilaterale che subirà dopo un mese durante il rinnovo della stessa offerta coinvolta dal nuovo aumento tariffario e sostiene di non aver ricevuto alcuna comunicazione in precedenza. Il cliente avrà un mese di tempo per decidere se cessare la linea, cambiare operatore o accettare l’aumento unilaterale.

Si ringrazia Marco per la foto e la segnalazione

Ecco il messaggio inviato: “Tim Young&Music x2 sarà rinnovata a partire dalle ore 24 (entro max 4 ore). Per continuare ad utilizzare i contenuti della tua offerta verifica di avere credito sufficiente. Per informazioni vai sull’app MyTIM Mobile o chiama il 40916. Modifica contrattuale: per continuare a offrirti un servizio di qualità, dal 22/05 la tua offerta costerà 1,99 euro in più al mese e puoi arricchirla con Minuti Illimitati gratis verso Tutti attivabili da subito su MyTIM Mobile o chiamando il 409168. Entro il 21/05 puoi recedere dal contratto o cambiare operatore, senza penali nè costi di disattivaizone, e mantenere attiva l’eventuale rateizzazione del prodotto, compilando i moduli “cessazione linea” e “diritto di recesso” su tim.it o inviandoli via PEC a disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it o andando nei Negozi TIM. Info su tim.it/i o chiama il 409168“.

Grazie a questa segnalazione si è scoperto che i clienti con l’offerta Tim Young&Music x2 saranno coinvolti dall’aumento di 1,99 euro al mese in più. Molto probabilmente ci saranno anche altre offerte.

Non tutte le offerte sono coinvolte dalle rimodulazioni di fine Aprile 2019 e Maggio 2019, TIM non ha comunicato una lista specifica (ndr si invitano i lettori di MondoMobileWeb ad inviare le segnalazioni nei commenti specificando la propria offerta mobile attiva, il prezzo e il proprio bundle mensile).

E’ giusto specificare che il cliente può dunque formalizzare la richiesta presso il negozio diretto, che sarà tenuto a inoltrarla al Customer Care di TIM. Si ricorda che i negozi diretti TIM sono quelli non in franchising o affiliati.

Non è escluso che siano previste altre modiche in futuro ad che ci siano altre offerte coinvolte. E’ giusto ricordare che l’operatore deve comunicare al cliente coinvolto qualsiasi modifica 30 giorni prima secondo la normativa vigente.

C’è anche un particolare molto importante da ricordare, difatti nonostante passino gli anni, con il seguente avviso “[Nome Offerta] sarà rinnovata a partire dalle ore 24 (entro max 4 ore)“, TIM continua ad avere ancora il problema del “buco del rinnovo” che può creare addebiti inaspettati.

Alcuni lettori hanno segnalato addebiti durante la fase di rinnovo. Grazie al contattato con il Servizio Clienti 119 sono riusciti ad avere riaccredito.

Nelle note delle attuali offerte standard l’operatore specifica nel suo sito ufficiale: “Il rinnovo dell’offerta avviene entro massimo 4 ore dalla mezzanotte della data di scadenza e sarà confermato con un SMS. Le eventuali chiamate effettuate prima del rinnovo dell’opzione sono tariffati secondo il piano tariffario base.

E’ giusto specificare che alcuni clienti TIM non hanno più sorprese grazie ad alcune opzioni “cuscinetto” (anche quasi invisibili) e/o opzioni aggiuntive gratuite (come ad esempio Giga Free e Minuti Illimitati Free che prevedono giorni di rinnovo differenti rispetto all’opzione principale).

Il cliente TIM può verificare l’attivazione dell’offerta e/o opzione, i successivi rinnovi, la disponibilità dei servizi inclusi e il traffico residuo chiamando il numero 40916, accedendo alla sezione MyTIM Mobile del sito o contattando il Servizio Clienti 119.

A partire dal 28 Aprile 2019, tutti i clienti TIM ricaricabili con un’offerta addebitata su credito residuo, avranno automaticamente attivo il nuovo meccanismo TIM Sempre Connessi che, in caso di esaurimento del credito principale, permetterà di effettuare chiamate, inviare sms e navigare senza pensieri (solo in caso di utilizzo giornaliero) al costo di 0,90 euro al giorno (fino ad un massimo di 1,80 euro in 2 giorni). Alcuni clienti TIM avranno il nuovo meccanismo TIM Sempre Connessi dal 3 Maggio 2019 o in altre date personalizzate.

In questo periodo alcuni clienti TIM che decidono di ricaricare la propria linea mobile, nell’SMS informativo di avvenuta ricarica, sono informati dall’operatore in merito la nuova modifica unilaterale.

Ecco il messaggio inviato: “Ricarica effettuata. Il tuo nuovo credito è XX,XX Euro. Per verificare i movimenti sulla tua linea, come credito telefonico, consumi e dettaglio del traffico, vai sull’app MyTIM Mobile o chiama gratuitamente il 40916. Modifica contrattuale: per consentirti l’utilizzo dei servizi TIM anche quando esaurisci il credito, dal 03/05  puoi chiamare, navigare e inviare SMS senza limiti a 0,90 euro/giorno, solo se effettui traffico, fino ad un massimo di 2 giorni. Se invece hai o attivi TIM Ricarica Automatica, non resti mai senza credito. Entro il 02/05  puoi recedere dal contratto o cambiare operatore, senza penali ne’ costi di disattivazione, e mantenere attiva l’eventuale rateizzazione del prodotto, compilando i moduli ‘cessazione linea’ e ‘diritto di recesso’ su tim.it o inviandoli via PEC a disattivare andando nei Negozi TIM. Info su tim.it/info o chiamando il 409168

Il 10 Febbraio 2019 MondoMobileWeb scriveva che l’obiettivo dei principali operatori di telefonia mobile è quello di aumentare l’ARPU e questo ogni giorno si fa più concreto. Come è stato dimostrato in alcuni recenti studi, con l’arrivo del nuovo operatore iliad e con gli ultimi investimenti per il 5G, l’ARPU è risultato più indebolito rispetto gli anni precedenti. Con il termine ARPU (Average Revenue Per Unit) si fa riferimento ai ricavi medi per il singolo utente.

Le sorprese negative purtroppo non sono ancora finite da parte dei principali operatori di telefonia mobile e MondoMobileWeb cercherà di informare i lettori come sempre.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.