Wind Telefono Incluso Per Te: Samsung Galaxy J6 e Huawei Y6 a rate di 0 euro con Giga aggiuntivi


Il brand Wind dell’operatore congiunto Wind Tre, a partire da oggi, Mercoledì 20 Marzo 2019, sta inviando, ad alcuni già clienti selezionati, degli SMS contenenti l’invito a recarsi in un negozio Wind autorizzato entro il 30 Marzo 2019, salvo proroghe, per conoscere ed eventualmente sottoscrivere l’opzione Telefono Incluso con la quale acquistare a rate il Huawei Y6 o il Samsung Galaxy J6.

L’obiettivo delle nuove campagne SMS promozionali è quello di aumentare il numero di sottoscrizioni della propria opzione e delle vendite dei due smartphone appena citati, mediante l’attivazione del servizio Telefono Incluso Per Te.

Nello specifico delle condizioni economiche, il Samsung Galaxy J6 prevede un anticipo di 39,99 euro e 30 rate di 0 euro al mese, mentre il Huawei Y6, un anticipo di 29,99 euro e 30 rate mensili di 0 euro. Nel caso in cui si opti per il J6, si usufruisce inoltre di 10 Giga di traffico dati aggiuntivo al mese, per tutta la durata contrattuale di 30 mesi. Per il Huawei Y6 questi si riducono invece ad 1 Giga.

In entrambi i casi è previsto l’addebito dei costi mensili su carta di credito o conto corrente bancario. L’ammontare dell’eventuale rata finale è di 229,91 per il Samsung Galaxy J6, mentre per il Huawei Y6 non si conosce.

   

Il bundle dati aggiuntivo previsto con l’acquisto del Samsung Galaxy J6, viene erogato mediante 2 diverse offerte: la Smartphone Box, che si attiva e si rinnova per 30 mesi in automatico, e la Smartphone Box Plus 9 Giga che aggiunge l’omonimo bundle di 9 Giga e si attiva dalla sezione Wind per te. Entrambe hanno una durata di un mese dalla data di attivazione e si rinnovano automaticamente per 30 mesi. Mentre per quanto concerne il Huawei Y6, il Giga aggiuntivo viene attribuito attraverso l’attivazione automatica della sola Smartphone Box, appena illustrata.

Si specifica che sottoscrivendo Telefono Incluso, ci si impegna a mantenere attiva un’offerta compatibile con l’opzione in questione, a non cambiare la modalità di pagamento verso tipologie differenti, a mantenere la titolarità della Carta SIM e a non effettuare passaggi da ricaricabile ad abbonamento e viceversa, fino alla data di pagamento dell’ultima rata.

Il mancato rispetto di tali vincoli, comporta il pagamento, in un’unica soluzione, di tutte le restanti rate dovute, più quella finale prevista per il modello di terminale scelto. Mentre nel caso opposto, il cliente adempiente avrà diritto allo sconto del 100% sulla rata finale.

In caso di disattivazione anticipata dell’offerta o di disdetta della SIM, anche tramite portabilità, prima della scadenza del vincolo contrattuale (24 o 30 mesi a seconda della data di attivazione), il cliente sarà tenuto a pagare, oltre alle eventuali rate a scadere e alla rata finale previste, anche il valore del contributo di attivazione eventualmente previsto per la sua offerta.

Oltre ai clienti destinatari delle campagne SMS in questione, che (attraverso l’opzione Telefono Incluso Per Te) possono procedere all’acquisto rateizzato dei due dispositivi,  qualunque siano le offerte attive sulla loro SIM (anche se non propedeutiche all’attivazione del Telefono Incluso Standard), anche i clienti che non ricevono alcun messaggio da parte dell’operatore, possono andare spontaneamente presso uno store Wind per acquistare i due smartphone a rate.

In quest’ultimo caso, sarà però necessaria la sottoscrizione dell’opzione Telefono Incluso Standard, disponibile per nuovi e già clienti Wind con attiva un’offerta ricaricabile propedeutica, come le opzioni tariffarie All Inclusive (ad eccezione della All Inclusive Young) o Call Your Country con minuti inclusi (eccetto Call Your Country Gold e Call Your Country Wind), Wind FamilyWind Family Member o Member TopWind Company e Wind Company Member o Member Top.

Telefono Incluso è un’opzione che permette di acquistare un solo dispositivo per offerta (Smartphone, Device Internet o Digital Home & Life), mediante il versamento di un anticipo da pagare al rivenditore al momento della sottoscrizione del contratto, di 30 rate mensili addebitate su carta di credito o conto corrente, e di un’eventuale rata finale da versare in caso di recesso anticipato. L’importo di ciascuno di questi è variabile in base al dispositivo scelto.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.