Kena Mobile e ho. sono nati come alternativa a iliad, ma non offrono prezzi uguali a tutti i nuovi clienti


Gli operatori virtuali di telefonia mobile Kena Mobile per TIM e ho. Mobile per Vodafone sono stati creati per offrire dei servizi a prezzi bassi con prestazioni minori rispetto alla “prima” rete dei primi brand, ma anche per contrastare il nuovo operatore di rete Iliad Italia.

iliad

Iliad, in attesa del completamento della sua rete proprietaria (ad oggi ancora spenta), opera in tecnologia Ran Sharing su rete Wind per il 3G/4G/4G+ nella maggior parte del territorio, in Ran Sharing sulla rete unica Wind Tre e in Roaming Nazionale su rete 2G Wind. Non utilizza la rete H3G.

Con la pubblicazione dell’osservatorio sulle comunicazioni AGCOM numero 3 del 2018 (ndr si attende in questi giorni il prossimo osservatorio che avrà per la prima volta anche i dati di iliad), si evince un interessante dato che riguarda i secondi brand di Tim e Vodafone, rispettivamente Kena Mobile e ho., ossia che il loro dato sulle SIM attive risulta accorpato a quello degli operatori “primari”, e non vengono dunque inseriti fra gli MVNO (Operatori Virtuali).

   

Per MondoMobileWeb sono considerati “semivirtuali” che nonostante abbiano le relative autorizzazioni e operino come veri e propri MVNO, in realtà contribuiscono a mascherare il dato delle eventuali perdite dei brand principali.

ho mobile

Rispetto a Tim e Vodafone, Kena Mobile e ho. offrono pacchetti senza sorprese e senza costi accessori aggiuntivi come per esempio i servizi SMS di reperibilità che avvisano sulle chiamate ricevute quando il proprio telefonino è spento, non raggiungibile o occupato in altre chiamate. Si tratta poi di quello che fanno, già da molto tempo, gli operatori virtuali fino adesso e iliad dalla sua nascita.

Kena

Se iliad ha deciso, come dimostrano i fatti, di non fare differenze tra nuovi clienti, Kena Mobile e ho., dopo un primo momento di offerte per tutti, hanno deciso di creare offerte operator attack se si proviene da un operatore X, anzichè se si proviene da un operatore Y, come fanno già da anni Tim, Vodafone e Wind Tre (sia con il brand Wind che con il brand 3).

Per conoscere in anteprima le nuove offerte degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Dal 9 al 21 Gennaio 2019, salvo eventuali cambiamenti,  l’offerta operator attack Kena 5.99 euro offre minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e mobile, 100 SMS verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di traffico dati in 4G (fino a 30Mbps in download) al costo di 5,99 euro al mese a tempo indeterminato. In caso di superamento della soglia dati disponibile, il traffico viene inibito.

E’ previsto un costo di attivazione di 9,99 euro, che comprende anche il costo della sim. Il costo iniziale consigliato da sostenere per Kena 5,99 è di 20 euro, di cui 15,98 euro per il costo di attivazione, 4,02 euro per la prima ricarica.

L’offerta Kena 5.99 è attivabile esclusivamente su nuova attivazione con contestuale richiesta di portabilità se si proviene da iliad, ho. e da alcuni Operatori Virtuali. Sono esclusi i clienti che provengono da Tim, Vodafone, Wind, Tre, NoiTel, Rabona, Nextus, Ringo e SimPiù (ndr per quest’ultimi in fase di “estinzione” sarebbe stato giusto aprire questa offerta con una migrazione interna per chi vuole farne richiesta).

L’offerta operator attack ricaricabile ho. 5,99 50 Giga prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga in 4G (fino a 30Mbps in download) a 5,99 euro al mese anzichè 9,99 euro al mese. In caso di superamento della soglia dati disponibile, il traffico viene inibito.

Al momento dell’attivazione il nuovo cliente ho mobile dovrà pagare 9 euro di attivazione e il prezzo minimo di una nuova sim. Il prezzo consigliato per attivare una nuova sim è di 0,99 euro. Inoltre, al fine dell’attivazione dell’offerta, sarà richiesto di effettuare una prima ricarica obbligatoria di minimo 10 euro (alcuni punti vendita propongono una ricarica di importo superiore) da cui sarà detratto il rinnovo anticipato del costo di 5,99 euro.

L’offerta non si può acquistare online dal sito ufficiale dell’operatore e non si può neanche richiedere nelle edicole convenzionate. Non si conosce la data di scadenza di commercializzazione dell’offerta.

Quindi non è attivabile da tutti i canali di vendita dell’operatore virtuale, ma solo nei punti vendita e nei corner ho. mobile e solo se si acquista una nuova sim ricaricabile ho. con contestuale richiesta di portabilità del proprio numero (MNP) con provenienza da iliad e da gli operatori virtuali Kena Mobile, PosteMobile (anche versione ESP), Fastweb (anche versione ESP), BT Italia, CoopVoce, Tiscali Mobile, Digi Mobil, Digitel, Foll-In, Green Telecomunicazioni, Mund GSM, NT Mobile, NV Mobile, NoiTel Mobile, Rabona Mobile, Ringo Mobile e Welcome Italia.

Rispetto alle offerte tariffarie della gamma Giga di iliad, sia Kena Mobile e sia ho. Mobile non prevedono nei loro pacchetti minuti illimitati verso numeri di rete fissa e mobile di Canada e Usa e minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa di Azzorre, Sudafrica, Germania, Andorra, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibraltar, Guadalupa, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Istraele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovania, Svezia, Svizzera e Taiwan. Tutto questo forse per non creare problemi alle offerte etniche della gamma Vodafone C’All e Tim International, attivabili in molti casi solo se si possiede un codice fiscale straniero.

Secondo le testimonianze di tanti lettori, ancora oggi 14 Gennaio 2019 alle 08:00 i già clienti iliad non possono cambiare la loro offerta tariffaria. Secondo fonti verificate, Iliad starebbe lavorando per rendere disponibile il passaggio ad un’altra offerta dell’operatore per i suoi già clienti, funzionalità promessa tempo fa dall’operatore e già presente in tutti i documenti di Trasparenza Tariffaria delle sue offerte.

ho. e Kena Mobile permettono ai loro già clienti di attivare solo le offerte a 9,99 euro al mese senza costi di attivazioni.

I Giga inclusi nelle offerte di Kena e di ho. sono tariffati a scatti anticipati di 1 KB e sono validi per il traffico dati in 2G, 3G e 4G. Il traffico dati è valido anche per l’utilizzo del telefono come modem (come ormai funziona così per tutti gli operatori italiani come previsto dalle delibere delle Autorità competenti). I minuti inclusi sono verso tutti i numeri nazionali con effettivi secondi di conversazione e senza scatto alla risposta. Kena Mobile e ho. non si avvalgono della tecnologia VolTE.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.