Al CES di Las Vegas, Samsung presenta nuovi prodotti e tecnologie di IoT, con Bixby e 5G


Al CES di Las Vegas, Samsung ha presentato le novità riguardanti tutti i prodotti inseriti nella propria linea Connected Living, basata su Internet of Things, Intelligenza Artificiale e future tecnologie 5G.

Il focus principale dello stand Samsung al CES di Las Vegas è coinciso con l’attuale stato dell’Intelligence of Things: una combinazione delle direzioni intraprese con il rilascio di dispositivi ed elettrodomestici connessi alla rete e facenti parte dell’ecosistema IoT del produttore koreano, l’intelligenza artificiale dell’assistente virtuale Bixby e le nuove tecnologie di rete 5G.

Il 2018 ha visto l’unificazione da parte del colosso koreano della tecnologia, l’unificazione delle piattaforme SmartThings, ora disponibili tutte all’interno di un unico ambiente di fruizione con l’app universale dedicata a tutti i prodotti della linea Samsung che possono effettuare l’accesso ad Internet e possono interagire tra di loro all’interno dell’ambiente della Smart Home. È stato anche l’anno della nascita del servizio SmartThings Cloud e dell’aumento del 220% del bacino di utenza dell’intero ecosistema, con numero di installazioni dell’app cresciuto del 61% rispetto all’anno precedente.

   

 

Nel comunicato stampa, redatto l’8 Gennaio 2019, che riassume la presentazione al CES di Samsung, sono stati presentati anche i numeri relativi alle partnership del produttore tecnologico koreano con altre aziende di settore. Samsung conta infatti nuove collaborazioni per l’ampliamento del proprio ecosistema, con il 44% di partner in più rispetto all’anno scorso, ed un parco dispositivi che conta l’inclusione di prodotti di grandi brand internazionali come Amazon, Google, Bose, Sylvania e Plume.

Il futuro delle tecnologie d’accesso alla rete è stato uno dei principali argomenti esposti nella conferenza Samsung, con un focus sulla futura tecnologia 5G. Samsung è infatti titolare di più di 2000 brevetti registrati presso l’European Telecommunication Standards Institute (ETS) che riguardano il 5G. Nel 2018 il colosso koreano è stato riconosciuto come il primo al mondo ad aver ricevuto l’autorizzazione FCC per la propria attrezzatura commerciale che sfrutta le nuove tecnologie d’accesso e presenterà intorno a metà 2019 uno smartphone predisposto alla nuova connessione 5G.

L’ecosistema smart di Samsung viene inoltre allargato e potenziato tramite l’introduzione della piattaforma di assistenza virtuale Bixby all’interno di vari dispositivi come Smart Tv, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, dispositivi mobili, altoparlanti e altri ancora. Family Hub 2019 presente negli elettrodomestici Samsung come frigoriferi, lavatrici e altri dispositivi smart, è stato rimodellato per offrire un ambiente di utilizzo più completo, con al centro dell’esperienza tutto ciò che è possibile richiedere all’assistente virtuale Bixby, in relazione alle funzioni intelligenti dei prodotti SmartThings supportati.

Presentato al CES il più grande televisore smart di Samsung a possedere la tecnologia QLED 8K, una smart TV da 98 pollici, con all’interno Bixby e una personalizzazione dei contenuti proposti tramite l’utilizzo dell’intelligenza artificiale di Samsung. Vi sono inoltre novità relative al controllo delle smart TV di Samsung con le partnership siglate con Amazon, Google ed Apple. La più grande novità a riguardo è l’uscita dell’applicazione iTunes Movies and TV Shows, oltre alla nuova funzione di compatibilità con dispositivi Apple Air Play 2 per tutte le Smart TV Samsung 2019.

L’assistente virtuale Bixby è protagonista anche delle innovazioni nel settore dell’automotive, in collaborazione con Harman, per la creazione di un Digital Cockpit all’interno dell’abitacolo che regola vari parametri di guida come le preferenze di visualizzazione, l’altezza del sedile, l’illuminazione e le playlist preferite. Tutte queste innovazioni sono rese possibili tramite un sistema di telecamere di bordo che vanno a modificare l’esperienza di guida in modo personalizzato in base al guidatore e offrono al conducente ed i passeggeri anche la possibilità di connettere più schermi esterni per la visualizzazione dell’Hub virtuale di guida.

Per il settore produttività, l’accento è stato posto sull’uscita dei due Notebook 9 Pro e Notebook Odissey, che vanno ad offrire all’utente che sceglie i computer per il lavoro e per il gaming, con le performance garantite dalla nuova GPU di Nvidia, GeForce RTX™ serie 20. Per il settore dei computer fissi è stato presentato il nuovo Samsung Monitor nei formati da 27 e 32 pollici, con una risoluzione rispettivamente di QHD e 4K UHD.

Le innovazioni nel campo della robotica hanno trovato spazio all’interno dello stand di Samsung al CES con dimostrazioni applicate dei nuovi progetti Samsung Bot Care, Samsung Bot Air, Samsung Bot Retail e Samsung GEMS. Nel particolare, l’accento viene posto sul futuro della robotica nel settore della salute con Samsung Bot Care che fungerà da vero e proprio assistente digitale nella gestione delle cure sanitarie dell’utente.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.