Servizio Clienti Ringo Mobile conferma la chiusura. SIM (per adesso) ancora attive


Ringo Mobile, operatore virtuale di telefonia mobile che utilizzava la rete TIM,  aveva annunciato l’interruzione definitiva del servizio il 31 Dicembre 2018. L’assistenza di Ringo Mobile, dopo numerosi tentativi infruttuosi di contatto, ha confermato la chiusura dell’operatore, sebbene i servizi siano ancora attivi, in attesa dello smaltimento definitivo delle portabilità.

Ringo Mobile

La Redazione di MondoMobileWeb aveva infatti provato a contattare più volte il servizio clienti di Ringo Mobile, ma sebbene i numeri disponibili risultassero attivi, non era possibile parlare con un operatore in tempi brevi.

Tuttavia, dopo numerose chiamate infruttuose reiterate per un’intera settimana, con periodi di attesa anche superiori ai 20 minuti, alcuni operatori hanno risposto alle domande poste, affermando che il servizio è ancora attivo per i clienti, sebbene Ringo Mobile avesse inviato un SMS in cui suggeriva la sua possibile interruzione per la fine del 2018.

   

Più nello specifico, il messaggio era il seguente: “Dal 31 Dicembre 2018 i servizi mobili Ringo Mobile potrebbero essere non più erogati, la invitiamo ad effettuare il passaggio ad altro Operatore entro tale data“.

Ringo Mobile

Si ringrazia Piero per la foto

Effettivamente, Ringo Mobile non affermava con certezza una data di chiusura del servizio, ma invitava i clienti a cambiare operatore entro il 31 Dicembre 2018, non potendo più assicurare l’erogazione dei servizi dopo tale data.

E’ dunque confermato che l’operatore procederà all’interruzione dei propri servizi, mentre già dal 31 Dicembre 2018 “ufficialmente” non è più possibile acquistare una nuova SIM o ricaricare. Anche il sito ufficiale non è più disponibile, mentre la pagina facebook dell’operatore non riceve aggiornamenti da lungo tempo. Tuttavia, le SIM Ringo Mobile risultano, per il momento, ancora attive e funzionanti, in attesa dello smaltimento definitivo della portabilità. Dunque, prima dell’effettiva cessazione del servizio, potrebbero ancora passare alcuni giorni.

Chi non avesse ancora proceduto ad effettuare la portabilità è comunque caldamente invitato a inoltrare la richiesta il prima possibile, in quanto la linea potrebbe venire interrotta definitivamente senza preavviso nel momento in cui le portabilità richieste saranno state soddisfatte. Il numero di telefono andrebbe così perso definitivamente.

Già un anno fa, molti consumatori avevano pensato all’imminente chiusura di Ringo Mobile, tra l’assistenza carente e i gravi disservizi sia per attivare nuove SIM ricaricabili che per effettuare ricariche.

Accedendo alla pagina Facebook dell’operatore, si può infatti notare che l’ultimo post pubblicato risale al mese di Agosto del 2016, mentre sono ben più recenti i commenti degli utenti, che, nella maggior parte dei casi, consistono in reclami sull’inaccessibilità del sito web, l’impossibilità di parlare con il servizio clienti al 404020 e problemi per effettuare una ricarica.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.