Dv Ticketing: a Milano è possibile acquistare i biglietti per il Mobile Parking con un SMS


Dv Ticketing annuncia l’avvio nella giornata di oggi, Giovedì 20 Dicembre 2018, nel comune di Milano, del servizio di Mobile Parking che permette a tutti i clienti degli operatori mobili TIM, Vodafone, Wind e 3 di effettuare il pagamento del parcheggio sulle strisce blu, mediante un semplice SMS.

L’addebito dei costi derivante dal pagamento della sosta, avviene sul credito residuo della propria SIM o direttamente in fattura telefonica.

La notizia è stata diramata in mattinata, per mezzo di un comunicato stampa redatto dall’ufficio stampa di DV Ticketing, dove si riportano i dettagli di tale iniziativa.

Questa, in pratica, consente ai clienti degli operatori sopra indicati, di acquistare i titoli di sosta direttamente dal proprio smartphone senza utilizzare carta di credito o borsellini elettronici precedentemente ricaricati.

   

Il procedimento non è particolarmente complicato, basta infatti dopo aver parcheggiato il veicolo, procedere all’invio di un SMS contenente la targa del proprio mezzo ed il codice dell’area di sosta (visibile sul cartello stradale posizionato in prossimità del parcheggio), al numero 48444. Le due informazioni da inserire all’interno del testo dell’SMS devono essere separate da un punto, cosi come indicato dal seguente esempio: 0227.AN914VV.

Trascorso qualche secondo, l’utente riceverà un SMS di conferma dell’avvenuto acquisto e i dati verranno trasmessi automaticamente al personale incaricato per i controlli. Si specifica che la sosta acquistata mediante SMS ha la durata standard di un’ora, ma il cliente può rinnovarla quando necessario. A riguardo di ciò, 10 minuti prima della scadenza si riceverà un SMS gratuito di preavviso.

Il costo della sosta varia in base all’area in cui si parcheggia e ad esso il cliente deve sommare anche il prezzo della richiesta, che cambia a seconda dell’operatore di appartenenza.

Si specifica che nell’SMS in questione bisognerà anche indicare il termine ATM per il biglietto urbano, FIERA per il biglietto extraurbano verso Rho-Fiera, AREAC e la targa del proprio veicolo (separati dal punto) per il titolo giornaliero di Area C oppure, come illustrato in precedenza, il codice dell’area di sosta e la targa del proprio veicolo.

Gli utenti possono usufruire dei servizi di Mobile Ticketing anche direttamente attraverso le app dei singoli operatori telefonici: TIMpersonal, 3Mobility Vodafone Trasporti.

Si tratta di un servizio di pagamento della sosta, implementato in cooperazione con i principali operatori telefonici, che segue a ruota quelli già attivi dal 2015 focalizzati sull’acquisto del biglietto dei mezzi pubblici ATM sia Bus che Metro e l’accesso dell’Area C.

Il comunicato riporta che, l’integrazione di tale nuovo servizio si aggiunge all’intero portafoglio di servizi digitali offerti attualmente da ATM, è finalizzato alla sostituzione dei gratta e sosta, che verranno presto eliminati dalla circolazione ed è in linea con il processo di trasformazione digitale che sta investendo la città con l’obiettivo di renderla una smart city.

Negli ultimi anni si sta assistendo ad una significativa crescita del settore, gli acquisti in mobilità con credito telefonico sono infatti particolarmente apprezzati dai cittadini per la comodità, la semplicità e versatilità di utilizzo che offrono. Oltre 400.000 utenti utilizzano il Mobile Ticketing nel capoluogo lombardo e sono più di 1 milione nel resto della penisola.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.