Anteprima

Tim proroga l’offerta Tim Flexy da 5,90 euro fino al 13 Gennaio 2019

Le offerte Flexy di Tim sono nate per sopperire alla necessità di alcuni clienti di poter usufruire della connessione internet per brevi periodi di tempo, come quelli delle vacanze, presso seconde case o altre abitazioni utilizzate per tempi ristretti.

Recentemente Tim ha prorogato la possibilità di attivare, fino alla data del 13 Gennaio 2018, l’offerta Tim Flexy corrispondente al costo di 5,90 euro e valida per due giorni, che prevede l’accesso temporaneo alla tecnologia FTTC/E, con velocità fino a 200 mega, con l’attivazione del profilo “Internet Only“. La quantità di traffico dati effettuabile non prevede limiti, ma solo la scadenza relativa al periodo di tempo che viene acquistato.

tim

Tim, già dal 2 Novembre 2018, aveva ufficializzato il lancio del formato valido per il periodo di due giorni, relativo all’offerta fisso ricaricabile, oltre agli altri tagli disponibili di sette e trenta giorni. Tali opzioni, che non prevedono al momento costi di attivazione, potranno quindi essere utilizzate senza il bisogno di attivare una nuova linea fissa per il servizio voce.

Queste offerte Tim Flexy possono essere attivate sia recandosi presso i punti vendita Tim sia telefonando al servizio clienti 187. I costi del servizio variano in base ai periodi di tempo che si intende acquistare: il costo del periodo di tempo più ampio, pari a trenta giorni, ammonta a 39,90 euro, mentre l’attivazione per la durata di sette giorni costerà 12,90 euro. Infine, dovranno essere pagati 5,90 euro per il periodo di tempo di due giorni.

L’offerta verrà attivata dopo due ore dalla richiesta di attivazione e il costo sarà addebitato nella fattura relativa al mese di utilizzo. In mancanza di una ricarica eseguita durante il periodo del mese di riferimento, verranno addebitati i 5,90 euro pari alla ricarica minima.

Il cliente ha la possibilità di acquistare nello stesso momento diverse ricariche di tagli differenti.

Affinché il servizio possa essere attivato, è prevista l’installazione gratuita che verrà effettuata da parte di un tecnico, mentre non è incluso il modem che dovrà essere scelto in modo autonomo dal cliente.

Nel caso in cui il cliente passi ad un’offerta diversa o decida di cessare il servizio, dovrà essere corrisposto il costo di 49 euro. Invece è previsto il pagamento di 35 euro in caso di passaggio ad un altro operatore.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringraziano A., D., L., S. e Z. per le segnalazioni. Senza ufficializzazioni da parte di Tim, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button