TIM regalerà un premio ai clienti con credito azzerato il 12 Novembre 2018


Lo scorso 12 Novembre 2018, molti clienti ricaricabili TIM hanno subito un grave disservizio: si sono ritrovati con un credito residuo negativo di decine, centinaia o addirittura migliaia di euro, con la conseguenza di non poter utilizzare la propria offerta per effettuare chiamate o navigare in internet per svariate ore.

Credito prosciugato

Si ringrazia Alessandro per la foto e la segnalazione

MondoMobileWeb aveva riportato per primo questo disservizio per i clienti TIM, che in quella giornata hanno segnalato le cifre in negativo più disparate: -441, -836, -1849, -3214 e addirittura, come segnalato nei commenti dalla Community, chi ha superato i diecimila euro in negativo con cifre come -17984 fino ad arrivare a -29337.

A causa del disservizio nazionale, erano anche aumentate le attese per chiamare il servizio clienti al numero 119 o al numero 800119119 se si contatta da una linea non TIM.

TIM aveva immediatamente riconosciuto il problema, rassicurando gli utenti sulle pagine social e tramite il servizio clienti che il problema era noto e che sarebbe stato risolto in giornata.

   

Secondo quanto riportato dall’utente Stefano, nei commenti al precedente articolo, pare che fossero coinvolti anche alcuni clienti con il servizio ricarica automatica attivo, e nel caso raccontato è stata addebitata anche una ricarica di 5 euro. Contattato il 119, si assicurava che la ricarica automatica sarebbe stata presto rimborsata.

Come anticipato, a causa di questo disallineamento nei sistemi TIM, in quella giornata i clienti impattati sono stati impossibilitati ad effettuare traffico in uscita, rimanendo di fatto col cellulare inutilizzabile se non per le chiamate ed SMS in entrata.

Nella stessa giornata del 12 Novembre 2018, nel tardo pomeriggio fino a fine serata, il problema era stato progressivamente risolto, e il credito residuo era stato riportato in positivo alle cifre originarie, ripristinando la possibilità di effettuare traffico in uscita.

Oggi, 14 Novembre 2018, l’Ufficio Stampa di TIM ha contattato MondoMobileWeb rilasciando la seguente nota ufficiale in merito al disservizio di Lunedì 12 Novembre 2018:

TIM, in merito a quanto accaduto il 12 novembre, desidera scusarsi per il disagio e informa che ha già provveduto a riaccreditare ai clienti coinvolti l’importo erroneamente addebitato a causa di un temporaneo disallineamento dei sistemi commerciali risolto nella giornata di ieri. Agli stessi clienti TIM prevede di riservare 5 GB gratuiti per un mese.

Dunque TIM, per scusarsi con i clienti coinvolti, regalerà nei prossimi giorni 5 Giga di internet 4G gratis da utilizzare per un mese dall’avvenuta attivazione. Secondo alcune testimonianze, per poter attivare il regalo bisognerà rispondere “SI” al messaggio informativo che TIM sta inviando, ed in seguito attendere un SMS di conferma.

Non è la prima volta che succede un disservizio del genere, infatti era già capitato a fine Ottobre 2016. In quel caso, TIM si era scusata con un’analoga nota ufficiale: “TIM desidera scusarsi per il disagio e informa che ha già provveduto a riaccreditare ai clienti coinvolti l’importo erroneamente addebitato a causa di un temporaneo disallineamento dei sistemi commerciali. L’azienda ha già opportunamente informato con un messaggio SMS i clienti per confermare il rimborso effettuato

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.