PosteMobile Creami neXt Special Edition fino a 50 Giga: cambia ancora la data di scadenza per attivarla


L’operatore di telefonia mobile PosteMobile ha deciso di prorogare l’attivazione dell’offerta ricaricabile PosteMobile Creami neXt Special Edition fino al 15 Dicembre 2018. Tutti i nuovi e già clienti PosteMobile possono continuare ad attivare le tariffe Creami neXt 1 Special Edition, Creami neXt 3 Special Edition e Creami neXt 6 Special Edition.

Questa versione di Creami Next offre fino a 50 Giga al mese e consente di chiamare e inviare SMS senza limiti verso tutti i numeri nazionali.

Il costo del piano è addebitato sul credito residuo della SIM al momento dell’attivazione e nei mesi successivi in base alla frequenza di rinnovo scelta: addebito mensile, trimestrale o semestrale, nello stesso giorno coincidente con il giorno di attivazione per avere sempre certezza della data di rinnovo come prevede la legge in vigore da quest’anno.

Il piano tariffario Creami neXt 1 Special Edition prevede minuti e sms illimitati verso tutti i numeri nazionali e 10 Giga mensili di traffico dati 2G/3G/4G a 10 euro al mese.

Il piano tariffario Creami neXt 3 Special Edition: prevede minuti e sms illimitati verso tutti i numeri nazionali e 30 Giga mensili di traffico dati 2G/3G/4G a 30 euro ogni 3 mesi (pari a 10 euro al mese).

   

Il piano tariffario Creami neXt 6 Special Edition prevede minuti e sms illimitati verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga mensili di traffico dati 2G/3G/4G a 50 euro ogni 6 mesi (pari a 8,30 euro al mese).

In dettaglio, CREAMI neXt 1 prevede 5 Giga mensili, Creami Next 3 prevede 15 Giga mensili, Creami Next 6 prevede 30 Giga mensili. Il giorno successivo all’attivazione del Piano Creami Next scelto e, per i mesi successivi, contestualmente al rinnovo del piano, PosteMobile con la versione Special Edition aggiungerà rispettivamente 5, 15 o 20 Giga mensili. Il cliente sarà avvisato con un sms informativo.

CREAMI neXt Special Edition è l’offerta ricaricabile che consente di utilizzare ogni mese credit illimitati per chiamate e SMS e 10, 30 o 50 Giga, che corrispondono rispettivamente a 10240, 30720, 51200 credit, validi per navigare in internet da smartphone e tablet. Ciascun credit viene scalato al raggiungimento di 1 MB di navigazione.

L’offerta è attivabile fino a Sabato 17 Novembre 2018, salvo proroghe, in qualsiasi ufficio postale di Poste Italiane dai clienti Privati o Liberi Professionisti titolari di Partita IVA che acquistano una nuova SIM ricaricabile, senza vincolo di portabilità. PosteMobile ha deciso quindi di prorogare l’attivazione di Creami Next Special Edition ancora una volta. La scadenza precedente era prevista per oggi 3 Novembre 2018.

La SIM acquistata negli Uffici Postali di Poste Italiane o nei punti Kipoint ha un costo di 15 euro con 5 euro di traffico incluso. Non sono previsti costi di attivazione aggiuntivi per attivare il piano.

Il traffico dati incluso nell’offerta è valido da APN wap.postemobile.it e, se non utilizzato nel mese, non è cumulabile con quello del mese successivo. L’offerta è soggetta a condizioni di uso lecito, corretto ed in buona fede.

PosteMobile è un operatore virtuale di telefonia mobile FULL MVNO e ha scelto di utilizzare per le numerazioni mobili la rete Wind. La velocità di connessione internet, secondo la copertura della propria zona, è in 4G fino a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Tutte le offerte tariffarie di PosteMobile hanno recepito la normativa europea in materia di “Roaming like at home” e prevedono l’applicazione delle tariffe nazionali, senza costi aggiuntivi, anche nei paesi UE.

Per i clienti PosteMobile che hanno già attivo un piano Creami neXt è possibile cambiare gratuitamente piano con un altro della gamma neXt Special, contattando l’Assistenza clienti al 160. Chi non possiede il piano Creami Next invece dovrà pagare 19 euro per cambiare tariffa. Secondo alcune testimonianze il cambio piano è gratuito per i clienti che scelgono il piano Creami neXt 6 Special Edition.

L’offerta non include le chiamate e/o gli SMS per i servizi a sovrapprezzo e per i servizi di gestione chiamate. I Giga non utilizzati nel mese precedente andranno persi. In caso di superamento del bundle dati disponibile si applica la tariffa a consumo di 50,41 centesimi di euro per la navigazione Internet.

Il cliente può verificare in qualsiasi momento i credit residui dalla propria Area Personale, dall’app PosteMobile, chiamando il Servizio Fai da Te al 40.12.12 o l’Assistenza Clienti al 160.

Inoltre si specifica che il mancato rinnovo del piano per credito insufficiente comporta l’applicazione della tariffa extrasoglia per chiamate ed SMS e della la tariffa base giornaliera di 3,50 euro al giorno per 400 MB di traffico Internet.

Infine si ricorda che i minuti e gli SMS previsti nell’offerta possono essere utilizzati anche per il traffico effettuato in roaming nei Paesi dell’Unione Europea, nel rispetto delle condizioni di utilizzo corretto previste dall’articolo 4 del Regolamento UE 2016/2286.

Per il traffico dati invece, il quantitativo di GB disponibile in roaming alle stesse condizioni nazionali, dipende dall’importo del canone dell’offerta nazionale ed è calcolato in base alla formula: Volume di GB = (importo del canone della tua offerta (IVA esclusa) /6) x 2. Ciò significa che per: “Creami Next 1 e 3” è di 2,73 Giga, per “Creami Next 6 Summer Edition” è di 2,28 Giga.

Tutte le tariffe sono da intendersi IVA inclusa, valide per il traffico nazionale, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il traffico dati è valido con tariffazione sui KB realmente consumati.

PosteMobile ha deciso di prorogare la commercializzazione anche dei piani tariffari Creami Revolution e PM Super Ricarica fino al 15 Dicembre 2018. Il piano tariffario, attivabile online, Creami Style invece era stato già prorogato fino al 12 Dicembre 2018.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.