Tech

Apple Watch Series 4: un display più grande e nuove funzioni di salvaguardia della salute

Apple Watch Series 4 è il nuovo wearable della casa di Cupertino che, a differenza del suo predecessore Series 3, presenta un display più grande, speaker evoluti, un processore più performante e nuove funzioni di salvaguardia della salute.

Apple Watch Series 4, mostrato allo Steve Jobs Theater dell’Apple Park il 12 Settembre 2018, presenta un display Retina OLED curvato con margini ridotti e area di visualizzazione aumentata che ora è oltre il 30% più ampia. Inoltre, è stata introdotta una nuova tecnologia, denominata LTPO, che permette di contenere i consumi dello schermo.

L’interfaccia è stata completamente ridisegnata rendendola maggiormente personalizzabile da parte dell’utente. È possibile modificare, infatti, l’aspetto del quadrante Infograph in modo da renderlo totalmente fitness-oriented, oppure coniugare le informazioni social con dettagli sulla salute.

Ripensata anche la Digital Crown, simile alla classica “rotellina laterale” presente in molti orologi da polso, che adesso permette a seconda di ciò che scorre l’utente nel display, di ricevere un preciso feedback aptico, simile a un clic. Il meccanismo è stato reso versatile e compatto, in quanto occupa il 30% di spazio in meno, e include il 21% di componenti in più.

Il dispositivo possiede un processore S4 dual-core con architettura a 64 bit fino a due volte più veloce rispetto al processore S3, memoria interna da 16 GB, sensore di luce ambientale, altimetro barometrico, GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, speaker più potenti di oltre il 40% rispetto alla serie precedente, e batteria ricaricabile integrata agli ioni di Litio che dura fino a 18 ore.

Tra le novità più significative c’è quella che permette al dispositivo di monitorare, tramite il cardio­frequenzimetro ottico di seconda generazione, il battito cardiaco nell’arco della giornata e avvisare l’utente se la frequenza è più alta o più bassa della norma. Tutti i dati sono raccolti nell’app per iPhone denominata “salute”, che riassume in una sola schermata tutte le informazioni sulle abitudini di movimento, sonno, mindfulness e alimentazione.

La funzione che avrebbe dovuto permettere ad Apple Watch Series 4 di eseguire l’elettrocardiogramma (ECG) sarà per adesso disponibile solo negli Stati Uniti, in quanto, secondo il quotidiano La Repubblica, l’ente statunitense per il controllo sanitario FDA ha approvato il dispositivo Apple per questa funzione. In Italia e negli altri paesi probabilmente l’ECG sarà reso disponibile più avanti.

Quindi, la funzione “cardio­frequenzimetro elettrico” è presente come caratteristica nei dispositivi Apple Watch Series 4 venduti in Italia ma non può effettuare ECG, in quanto al momento l’ECG app sarà resa disponibile solo negli Stati Uniti e quindi non abilitabile dal sistema operativo watchOS.

Presente però il sistema di protezione e allarme in caso di caduta accidentale dell’utente, che rileva il movimento del corpo mediante l’accelerometro e il giroscopio di nuova generazione, ed è abilitato a chiamare i soccorsi in caso di gravità.

Apple Watch Series 4 ha funzioni mirate anche per gli sportivi. L’app denominata “allenamento” permette di programmare le sessioni yoga o trekking dell’utente, impostare obiettivi, vedere le calorie bruciate e controllare i propri progressi a breve e lungo termine nell’app per iPhone denominata “attività”.

Per ciò che concerne la connettività è stata aggiunta la funzionalità “walkie talkie” che permette di inviare brevi messaggi audio istantanei e comunicare velocemente con chiunque abbia un Apple Watch.

Apple Watch Series 4 funziona attraverso la scheda virtuale E-Sim, servizio offerto in Italia per adesso solo da Vodafone, e la connettività permette LTE, UMTS2, Wi‑Fi 802.11b/g/n a 2,4 GHz, e Bluetooth 5.0.

Il dispositivo, disponibile in tre diverse colorazioni Argento, Grigio siderale e Oro, parte da un prezzo di vendita di 439 euro, prezzo variabile fino ad un massimo di 809 euro in base ai tanti diversi modelli, stili di cinturini e colorazioni.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi articoli di MondoMobileWeb è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Altre Notizie

Back to top button