SCAM: attenzione arriva la truffa dei biglietti aerei gratuiti Ryanair su Whatsapp


Arriva la bella stagione, tempo di vacanze e viaggi per tutti, occasione ideale per hacker e truffatori seriali per truffare il popolo della rete meno attento. E’ di ieri infatti la segnalazione di un nostro utente che ci informa della ricezione di alcuni strani messaggi contenenti falsi biglietti aerei inesistenti.

Come di consueto la strategia è basata su messaggi molto persuasivi che invitano gli utenti a cliccare su strani link indirizzanti a siti web poco raccomandabili.

Il mezzo di propagazione di questo tentativo di frode è ancora una volta la la celebre app di messaggistica istantanea Whatsapp, tramite il quale circola un messaggio che, in occasione del 34° anniversario della nota compagnia aerea irlandese, promette due falsi biglietti aerei gratuiti, da sfruttare per un viaggio in compagnia della persona amata, di amici o familiari, ma che in realtà porta gli utenti più curiosi a ritrovarsi con un abbonamento che li obbliga a pagare un costo non indifferente.

Si ringrazia Gaetano per la foto

   

L’utente viene invitato a cliccare su un pericoloso link che lo indirizza su un sito web rischioso dove molto probabilmente verranno utilizzati alcuni dei classici metodi per far leva sulla psicologia dell’utente e spingerlo cosi a cadere nella trappola.

Ricordiamo ovviamente che l’azienda non ha nulla a che fare con questo genere di iniziative che, ripetiamo, sono soltanto l’ennesima trovata dei cybercriminali per fregare gli utenti della rete meno attenti.

Possiamo annoverare quindi, quest’ennesima diavoleria nella grande macrocategoria degli SCAM, di cui noi di MondoMobileWeb parliamo spesso al fine di aiutare ed informare quanto più possibile i nostri lettori. Lo SCAM è il tentativo di truffa online che sfrutta i mezzi di comunicazione istantanea, per diffondersi rapidamente, come email o le applicazioni di messaggistica istantanea come Whatsapp.

Rinnoviamo quindi alcuni avvertimenti che potrebbero sembrare banali ma che fanno la differenza nel momento in cui ci trova davanti ad uno SCAM:

  • Fate attenzione alla grammatica, spesso errata, in quanto gli autori dei testi essendo stranieri, il più delle volte non possiedono una buona padronanza della lingua italiana.
  • Accertatevi sempre della provenienza del messaggio.
  • Evitate di seguire le istruzioni contenute all’interno del messaggio, pertanto non cliccate mai e per nessun motivo sui link che contiene.

Infine ricordiamo che se si vogliono evitare spiacevoli sorprese, al momento dell’attivazione di una nuova sim ricaricabile, l’utente, contattando il servizio clienti del proprio operatore, ha la possibilità di bloccare i servizi a sovrapprezzo di cui abbiamo trattato in passato.

Leggi anche: Guida: come richiedere il blocco dei servizi a sovrapprezzo con gli Operatori Virtuali.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.