Reti 5G

Huawei ha presentato al MWC 2018 il primo chipset con supporto 5G

Huawei, al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, ha presentato HUAWEI 5G customer-premises equipment (CPE), dispositivo dotato di supporto 5G, con Balong 5G01, il primo chipset al mondo, disponibile in commercio, a supportare tutte le frequenze standard di telecomunicazione 3GPP conosciuto a livello mondiale come 5G.

Questo chipset permetterà velocità teoriche di download fino a 2,3 Gbps e supporterà il 5G su tutte le bande di frequenza, comprese le sub-6GHz, per il modello 5G CPE a bassa frequenza, e le onde millimetriche (mmWave), per il modello CPE 5G ad alta frequenza, per offrire una soluzione 5G completa e adatta a più casi d’uso. Inoltre, funzionerà anche in modalità 4G nei luoghi in cui la rete 5G non sia pienamente funzionante.

Il CPE 5G a bassa frequenza HUAWEI sarà piccolo e leggero, e ha dimostrato velcità di download misurate fino a 2 Gbps, 20 volte quella della fibra 100 Mbps, per fornire un’esperienza ultraveloce, che consentirà agli utenti di godere dei video VR, di notevoli esperienze di gioco, o scaricare un programma TV in un secondo. Il CPE HG ad alta frequenza HUAWEI, sarà disponibile sia come unità interne, sia come esterne.

Le reti 5G, ha scritto la società in un comunicato, definiscono nuovi standard per connessioni wireless ad alta velocità, con una velocità di picco di 20 Gbps, supporto per un milione di dispositivi per chilometro quadrato e latenza fino a 0,5 ms. Huawei CBG ha sviluppato una strategia per dispositivi 5G che utilizzeranno connessioni ad alta velocità, bassa latenza e grande connettività di 5G e creare esperienze di connessione più ricche e diversificate per gli utenti. Questa strategia includerà gli Smartphone, il Wi-Fi mobile, i moduli industriali e altri dispositivi, per connettere persone e oggetti nelle loro case, veicoli e altro.

Huawei ha stretto una partnership con oltre 30 compagnie di telecomunicazioni globali, tra cui Vodafone, Softbank, T-Mobile, BT, Telefonica, China Mobile e China Telecom. Nel 2017, Huawei ha iniziato a testare reti commerciali 5G con diversi suoi partner completando i test di interoperabilità per attivare le prime reti commerciali 5G nel 2018.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button