Accordo tra Cellnex e Iliad in Italia: oltre 7700 torri a disposizione del nuovo operatore


Nonostante non sia ancora nota la data ufficiale in cui Iliad sarà operativo in Italia, prevista comunque per la primavera del 2018, l’operatore francese ha già stretto accordi nel Paese per usufruire di oltre 7700 torri appartenenti al gruppo spagnolo Cellnex.

Il Sole 24 Ore ha scritto ieri, 17 Febbraio 2018, che l’annuncio ufficiale è stato dato dal presidente e CEO del gruppo Cellnex, dopo aver presentato i conti a Barcellona questa settimana. Il 2017 di Cellnex è stato molto soddisfacente, con un utile di 33 milioni, leggermente inferiore a quello dell’anno scorso, e ricavi attestati a 792 milioni, contro i 700 milioni circa del 2016.

Gli investimenti rivolti alle acquisizioni, solo nel 2017, hanno superato quota 1,2 miliardi, e l’Italia, con i suoi 244 milioni di ricavi, è il secondo mercato più importante per il colosso spagnolo, che ha in portafoglio un numero complessivo di 21.017 siti, tra cui 7766 nella Penisola.

   

Quello dell’Italia non è ancora un capitolo chiuso per Cellnex: nonostante al momento non vi siano altre operazioni in cantiere, il presidente Tobias Martines non esclude in un futuro prossimo nuove possibilità di investimento in tutto lo Stato. Il presidente e CEO del gruppo, aggiunge anche di non sapere ancora quando Iliad inizierà a lanciare il suo servizio in Italia, ma prospetta una seconda metà del 2018 molto impegnativa.

La trattativa di Iliad con Cellnex risaliva già al 2016 e il risultato ottenuto va ad affiancarsi al già firmato accordo con Wind Tre, con il quale verranno condivise alcune reti di roaming 2G, 3G e 4G. Il nuovo accordo punta quindi a dare maggiore autonomia operativa a Iliad, che cerca di smarcarsi dal concorrente attraverso una rete di nuova generazione prevalentemente 4G.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus