Indagine SosTariffe: a Natale raggiunta la media degli 8GB. Meno minuti e SMS, ma più traffico dati


Traguardo raggiunto nel mondo della telefonia mobile nel periodo natalizio, grazie all’ultima analisi sulle promozioni condotta da

SosTariffe.it, che ha confrontato la media delle tariffe mobile disponibili a dicembre 2017 con i costi medi rilevati durante tutto il resto dell’anno. Riscontrando ottimi risultati nel campo della rete dati cellulare, per la prima volta i pacchetti con traffico dati incluso, raggiungono una media mai registrata di ben 8 GB. Le tariffe solo internet (quelle che si usano su tablet o internet key) raggiungono una media di 11 GB. Fino a quest’anno le offerte per la telefonia mobile non avevano mai superato i 5 GB.

Nel corso di quest’anno sono stati offerti in media nei pacchetti tutto incluso:

  • 1.211 minuti di conversazione
  • 441 SMS
  • 6,5 GB di traffico dati

Grazie alle promozioni natalizie introdotte a dicembre 2017 cambiano i numeri, con una diminuzione di minuti e SMS, ma un aumento del traffico dati:

  • 1.186 minuti di conversazione (-2%)
  • 425 SMS (-3,6%)
  • 8 GB di traffico dati (+24%)

Inoltre il costo medio delle promozioni è più basso rispetto i mesi precedenti, SosTariffe.it segnala una diminuzione del 6,4%.

   

Da Gennaio a Novembre la media dei pacchetti “Tutto Compreso” è stata di 13,30 euro, a dicembre il costo medio è di 12,40 euro. In un anno di sottoscrizione ci sarebbe un risparmio del 7,5%.

E voi cosa ne pensate? Cosa accadrà dopo questo periodo natalizio? Fatecelo sapere nei commenti!






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Francesco Fedele

    E’ vero ma dovrebbero calare ancora un po’ (i prezzi)