Disservizi Wind del 5 Dicembre 2017: Black-out nel Trentino e in Veneto


Nella giornata di ieri, 5 Dicembre 2017, la rete WIND ha fatto registrare un serio disservizio a partire dalle ore 10 nel Nord-Est italiano, in particolare in Veneto, dove si è rivelato impossibile eseguire chiamate in entrate e in uscita, e nel Trentino, dove il disagio ha prevalentemente colpito le chiamate in uscita.

Le segnalazioni degli utenti nei web sono letteralmente impennate a partire dalle ore 11, nella ricerca di una soluzione per quello che si auspicava fosse il risultato di un’ordinaria manutenzione della rete.

Alle ore 11.30 la mole di report in costante aumento ha fatto invece temere che si trattasse di un down geolocalizzato della rete, aprendo lo scenario a drammatiche prospettive sia nel settore privato che nell’area business coperta dalla WIND.

   

Molti utenti, contattato il servizio clienti, hanno riportato la possibilità di effettuare le chiamate impostando la rete dati su 2G.

Il problema sembra non avere tuttavia pregiudicato il traffico dati, rendendo disponibile, tra le altre cose, l’utilizzo del servizio di messaggistica istantanea Whatsapp.

A mezzogiorno circa, dopo 2 ore, il servizio ha ripreso velocemente a funzionare nelle aree colpite. Nel sito ufficiale, l’operatore non si è tuttavia ancora espresso in merito.

Un problema simile, su scala ancor più ampia, si era già verificato il 23 ottobre, compromettendo le chiamate in uscita e in entrata.

Si invitano tutti gli utenti affetti da questo problematico disservizio a segnalare la loro esperienza tra i commenti.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Marco Olisteri

    Wind è l’odissea dei disservizi, da anni che la loro rete non è mai stata affidabile, infatti non so come facciano aziende a scegliere un operatore che può lasciarti isolato!

    Ok, posso capire che può succedere, ma con Wind capita spesso, anche sulla rete fissa:
    Ad agosto hanno coinvolto 15.000 clienti ADSL/VDSL
    Il 30 settembre, per ben 2 settimane, c’è chi è rimasto isolato (FTTH)
    A ottobre il blackout sul mobile!
    Ora si ripete un’altra volta! Ormai sta’ capitando una volta al mese!