Rimodulazioni TariffarieTim

Rimodulazione! Dal 1° Maggio 2017 con Tim Young non sarà più disponibile il servizio TIMmusic

Dal 1° Maggio 2017 il servizio TIMmusic non sarà più incluso nelle offerte Tim Young, in cambio TIM regala Giga&Music Per Te: 2 Giga Extra in 4G in più e la possibilità di ascoltare la musica che si vuole dalle App preferite senza consumare Giga.

Ecco sms inviato ai clienti Tim Young: “Modifica delle condizioni contrattuali: dal 01/05/2017 con la tua offerta TIM Young non sarà più disponibile il servizio TIMmusic, restano invariati prezzo, minuti e giga inclusi. Per scusarci del disagio ti regaliamo 2 giga al mese e lo streaming illimitato su tutte le tue app di musica preferite. Per l’attivazione vai su http://tim-is.it/GigaMusicPerTe. Hai diritto entro tale data di recedere senza penali con i consueti canali di contatto o passare ad altro operatore. Per maggiori info chiama il 119.

Quindi dal 1° Maggio 2017 il servizio TIMmusic non sarà più incluso nelle offerte TIM Young, che restano invariate nel prezzo, minuti e giga. I Clienti TIM Young utilizzatori del servizio TIMmusic saranno informati tramite SMS e, se a target, potranno prenotare, tramite Web o Servizio Clienti 119, un’offerta gratuita che, dal 1° Maggio 2017, gli darà a tempo indeterminato 2GB e streaming illimitato sulle sue piattaforme musicali preferite.

Dal 1° Maggio 2017 il cliente Tim Young se lo desidera, potrà comunque utilizzare il servizio TIMmusic, attivandolo in promozione a 0,99 euro al mese per 3 mesi.

I clienti TIM coinvolti potranno prenotare Giga&Music Per Te anche tramite questo link. L’offerta dedicata si attiverà a partire dal 1° Maggio 2017.

L’offerta Giga&Music Per Te comprende 2 Giga Extra in 4G ogni 30 giorni e tutto lo streaming musicale su APN ibox.tim.it e wap.tim.it, in particolare incluso l’ascolto della musica in streaming attraverso le app ufficiali e via browser: Spotify, Dezer, Apple Music, iTunes streaming, SoundCloud, Google Play Music, Xbox live, Microsoft Groove e l’ascolto delle principali Radio italiane come Radio Deejay, Radio 105, Radio Medio, RTL 102.5, RDS, 101, Radio Italia, Radio RAI, MTV Music.

Non sono inclusi i videoclip musicali (YouTube, Vevo, etc), i download, musicali e la navigazione delle pagina web per accedere allo streaming.

Oltre alla componente musica, l’offerta include anche 2GB di internet ogni 30 giorni. I 2 Giga di traffico dati della promozione, da utilizzare come si vuole, vengono conteggiati a scatti unitari anticipati di 1KB. L’eventuale traffico internet non consumato nei 28 giorni viene azzerato.

Il traffico in streaming “musicale” non erode i Giga delle offerte dati dedicati alla navigazione ma, nonostante questo, l’ascolto della musica è consentito solo se sono presenti Giga disponibili sulla linea. Pertanto, in assenza di Giga di traffico dati (compreso anche i Giga dell’offerta Tim Young o di altre offerte dati attive), non sarà possibile effettuare traffico dati e/o ascoltare la musica fino alla successiva disponibilità.

Il cliente TIM è tenuto ad utilizzare la promozione Giga Music Per Te esclusivamente per uso personale, per scopi leciti e ammessi dalle disposizioni di legge, di volta in volta applicabili, dagli usi e consuetudini, dalle regole di diligenza ed in ogni caso senza ledere qualsivoglia diritto di terzi.

La promozione Giga Music Per Te è incompatibile con se stessa e con tutte le offerte a tempo. La disattivazione delle offerte internet attive sulla linea comporta la disattivazione automatica e immediata di Giga & Music Per Te. È possibile utilizzare l’offerta se si ha credito residuo sulla SIM.

Il Cliente Tim coinvolto che non accettasse le modifiche proposte, in base all’articolo 70 comma 4 del Decreto Legislativo 259 del 2003, ha la facoltà di recedere senza penali entro il 1° Maggio 2017 anche tramite passaggio con portabilità ad altro gestore. Nel caso in cui sulla linea sia presente un Prodotto in rateizzazione in corso di vigenza contrattuale (24 o 30 mesi in funzione del prodotto scelto), sarà addebitato il saldo delle rate residue a scadere e il prodotto resterà di proprietà del cliente.

Questa modifica unilaterale di TIM nasce a causa di alcune indagini e delibere AGCOM su zero rating e la normativa Net Neutrality (alcuni giorni anche le applicazioni Veon e Music by 3 sono state coinvolte).

Carolina Costabile, Marketing – Platform & Market Place, il 20 Dicembre 2016 su Tim Open aveva dichiarato: “Lo zero rating è la pratica grazie alla quale il traffico dati sviluppato dall’utilizzo di determinate applicazioni o servizi non erode il bundle dati disponibile sulla SIM dei clienti, dando a questi ultimi la possibilità di usufruire dei GB di traffico mensili a disposizione in un tempo più lungo e per altre soluzioni. In alcuni casi servizi e applicazioni a zero rating sono fruibili gratuitamente anche senza un bundle dati attivo sulla SIM, quindi senza intaccare il credito disponibile. A prima vista, lo zero rating sembrerebbe agevolare i consumatori che possono utilizzare determinati servizi senza dover sostenere costi aggiuntivi per ulteriori GB di traffico. Il tema, però, sta suscitando un notevole dibattito per l’impatto che genera sulla cosiddetta “neutralità della rete”: quando si parla di net neutrality ci si riferisce al fatto che tutto il traffico su Internet deve essere trattato allo stesso modo, senza discriminazioni, restrizioni o interferenze in relazione, tra l’altro, al mittente, al ricevente, al tipo o al contenuto dei dati. C’è chi sostiene che tecnicamente questa prativa sia una discriminazione del prezzo tra contenuti e non del traffico dato che la gestione dei pacchetti rimane inalterata. Questo, da un lato, avvantaggia dei servizi a scapito di altri, ma, dall’altro, consente di diffondere la tecnologia e di differenziare le offerte.  Quest’ultimo aspetto può favorire la competizione tra operatori ed un maggiore coinvolgimento e partecipazione degli utenti, ma può anche essere una barriera all’entrata, impedendo ad altri soggetti, come le start up, di offrire i propri servizi alle stesse condizioni di un operatore mobile

Si ringrazia Giuseppe Gallo per le foto. Si ringraziano Davide, Vito, Lorenzo, Giacomo M., Tiwi, Lucone, Nicovasco, Gianluca, Dario Casà, Luca C., Greta R. e tanti altri utenti di MondoMobile.Club per le prime segnalazioni. Molti clienti coinvolti possiedono l’offerta Tim Young XL Powered New.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button