Archivio

All Inclusive Unlimited di Wind risponde a Vodafone Relax. Solo per abbonamento.

Se Poste Mobile e Nòverca in passato hanno lanciato le tariffe senza limiti attivabili per poco tempo per tutti i clienti, invece Vodafone e Wind lanciano le tariffe senza limiti solo per gli abbonamenti e non per chi effettua una ricaricabile. Però qualcosa si muove. Nei mesi scorsi come abbiamo già detto Vodafone ha lanciato una tariffa senza limiti (chiamate, messaggi e 1 gb di internet) al costo di 39 euro al mese più tassa di concessione governativa. Wind risponde con un’offerta simile al costo di 35 euro al mese più tassa di concessione governativa.

All Inclusive Unlimited Abbonamento  ha un costo di 35 euro al mese per 5 anni. Al termine dei 5 anni il canone mensile passerà a 60 euro al mese. La tariffa comprende chiamate e messaggi illimitati, in più all’interno c’è anche 1 GB di navigazione internet. Se si riesce a consumare nell’arco del mese 1 GB di internet mobile si naviga fino alla fine del rinnovo ad una velocità ridotta come tutte le promozioni Internet Mobile di Wind.

Per chi è ricaricabile e vuole passare alla nuova tariffa senza limiti con lo sconto per 5 anni tramite un rivenditore Wind autorizzato pagando 15 euro di contribuito di attivazione. Per chi ha il piano Gold e Silver possono decidere di cambiare alla nuova tariffa senza limiti al costo di 10 euro, in altri casi il cambio è gratuito. Quindi chi è abbonato Wind vuole passare alla nuova offerta avrà in automatico lo sconto per 5 anni. In sintesi nessuno per adesso pagherà 60 euro al mese.

In più c’è anche la possibilità di aderire all’offerta Telefono Incluso avendo un smartphone di ultima generazione aggiungendo 15  euro al mese. Ogni 2 anni si potrà cambiare il cellulare (risposta a Tim e Vodafone che fanno cambiare il cellulare ai propri abbonati dopo un periodo di tempo stabilito).

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button