Dazn

DAZN, Udicon contro i nuovi rincari degli abbonamenti: “ingiustificati”

Nella giornata di oggi, 4 Gennaio 2024, l’associazione dei consumatori Udicon ha commentato il nuovo aumento del costo degli abbonamenti della piattaforma streaming DAZN, messi in atto dal 2 Gennaio 2024 per le nuove attivazioni e che in alcuni casi colpiranno anche alcuni già clienti con piani annuali.

È con estrema delusione che apprendiamo dell’aumento dei prezzi degli abbonamenti da parte di DAZN. In un momento in cui la situazione economica rende difficile per molte famiglie far fronte ad ulteriori aumenti di spesa, questa decisione unilaterale è inaccettabile”.

“Questa è la seconda volta nell’arco di pochi mesi che l’azienda decide di aumentare i costi e sinceramente ci aspettavamo maggiore attenzione alle esigenze dei tifosi di calcio nel miglioramento dei servizi offerti. Invece, al contrario, assistiamo a ulteriori aumenti che appaiono ancora una volta ingiustificati, così in una nota il Presidente nazionale di Udicon, Martina Donini.

“I consumatori non possono essere trattati come semplici portafogli da svuotare. È ingiusto aumentare i prezzi senza offrire valore aggiunto in cambio. Il calcio è una passione radicata nel tessuto sociale e culturale degli italiani che non deve essere condizionata da cambiamenti repentini nelle politiche contrattuali. La decisione della piattaforma di streaming deve riflettere un equilibrio tra profitto e accessibilità”.

“Chiediamo a DAZN di rivalutare queste decisioni e prendere in considerazione l’impatto diretto che i rincari avranno sulle comunità di tifosi in un periodo di incertezza economica”, ha concluso il Presidente nazionale di Udicon.

Comunicato Stampa U.Di.Con. (Unione per la Difesa dei Consumatori)

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.