AnteprimaLexFoniaSicurezza MobileTimTim Rete Fissa

TIM per la protezione dei minori: nuovo servizio gratuito Navigazione Sicura Bambini

Nei giorni scorsi, TIM ha comunicato le modalità con cui l’operatore ottempera alle nuove normative sui sistemi di Parental Control per i clienti minorenni, mettendo a disposizione il nuovo servizio gratuito TIM Navigazione Sicura Bambini, disponibile sia per il mobile che per il fisso, oltre ai servizi di protezione già inclusi in alcune offerte.

Si ricorda infatti che, come già raccontato in dettaglio da MondoMobileWeb, a partire dal 21 Novembre 2023 sono entrate ufficialmente in vigore le linee guida in materia di sistemi di protezione dei minori su internet approvate dall’AGCOM con la delibera 9/23/CONS, grazie alle quali gli operatori di telefonia devono mettere a disposizione dei servizi gratuiti di Parental Control per filtrare i contenuti non appropriati ai minori.

In particolare, secondo le disposizioni dell’AGCOM, i sistemi di controllo parentale devono essere inclusi e attivati nelle offerte dedicate ai minori. Sulle altre offerte, i SCP (Sistemi di Controllo Parentale) devono essere resi disponibili come attivabili da parte del titolare del contratto.

Dunque, a partire dal 21 Novembre 2023, le SIM intestate ai minori o con offerte loro dedicate dovranno avere attivi i servizi di controllo parentale implementati dai vari operatori per il blocco all’accesso online a contenuti vietati o non idonei alla loro età.

Inoltre, dalla stessa data, sulle linee mobili e fisse intestate a maggiorenni è possibile richiedere l’attivazione del blocco all’accesso online a contenuti vietati o non idonei ai minori.

Le iniziative di Parental Control per nuovi e già clienti

Nei giorni scorsi, in concomitanza dell’entrata in vigore delle nuove norme, sul sito TIM è stato reso disponibile il link denominato “La protezione TIM per i Minori”, che riporta alla pagina dedicata con cui l’operatore illustra le sue iniziative per la protezione della navigazione dei minori.

Nello specifico, sul sito TIM è presente la seguente descrizione:

TIM per la protezione dei minori

TIM è sempre stata molto attenta alla sicurezza dei propri clienti. Per questo abbiamo scelto per i più piccoli le migliori soluzioni per proteggerli dai pericoli del web.

Servizi di Controllo Parentale

Scopri le migliori soluzioni che TIM ha scelto per i propri clienti minorenni per proteggerli dalle minacce del web!

Attivando le soluzioni di TIM, che includono il servizio di Controllo Parentale, i minori sono protetti dai pericoli online limitandone l’esposizione ai contenuti inappropriati per la loro età (quali adult, gioco d’azzardo/scommesse, armi, violenza, odio e discriminazione, droghe, autolesionismo, anonymizer, sette e culti) e proteggendoli da potenziali danni.

TIM ricorda inoltre che “il controllo parentale è un alleato importante, ma non è un sostituto della supervisione da parte del genitore”.

Dunque, tra i contenuti che verranno bloccati con le soluzioni messe a disposizione da TIM, ci sono tutti quelli che rientrano nelle categorie oggetto di filtro individuate dall’Autorità, che includono: “Contenuti per adulti”, “Gioco d’azzardo e/o scommesse”, “Armi”, “Violenza”, “Odio e discriminazione”, “Promozione di pratiche che possono danneggiare la salute alla luce di consolidate conoscenze mediche”, “Anonymizer”, “Sette”.

Per quanto riguarda le nuove attivazioni, nel caso si attivi una nuova SIM TIM intestata ad un minorenne, le soluzioni sono differenti in base all’offerta sottoscritta.

In particolare, attivando un’offerta della gamma TIM Junior, sono già inclusi e gratuiti i servizi TIM Navigazione Sicura e TIM Navigazione Sicura App, che permettono di proteggere la navigazione sia sulle reti TIM che nei WI-FI pubblici. Per quanto riguarda TIM Navigazione Sicura App, il cliente riceve un SMS di configurazione che lo guida nell’installazione dell’app di Parental Control.

Se invece si sottoscrive un’offerta della gamma TIM 5G Power, la SIM TIM è gratuitamente abilitata al servizio TIM Navigazione Sicura, per la protezione della navigazione con Parental Control.

Se invece il minore sottoscrive un’offerta mobile diversa dalle TIM Junior e TIM 5G Power, sarà attivato il nuovo servizio gratuito TIM Navigazione Sicura Bambini, che garantisce il blocco dei contenuti non appropriati per i minorenni.

Inoltre, nei punti vendita TIM al cliente viene offerta assistenza anche per l’installazione e la configurazione dell’app TIM Navigazione Sicura.

Si segnala inoltre che, secondo fonti verificate da MondoMobileWeb, a partire dal 27 Novembre 2023, salvo eventuali cambiamenti, come già accade attualmente per le offerte della gamma Junior, anche per tutte le altre offerte di rete mobile TIM, in caso di attivazione da parte di un intestatario minorenne, sarà necessario rivolgersi ad un punto vendita fisico e sarà richiesta obbligatoriamente la presenza del genitore, che dovrà fornire il proprio documento d’identità e firmare il contratto (ad oggi invece la presenza del genitore è richiesta solo in caso di minore di 15 anni).

Per quanto riguarda la rete fissa, nelle offerte della gamma TIM WiFi Power è sempre incluso il servizio TIM Navigazione Sicura per la protezione della navigazione sulla linea fissa.

Invece, in caso di attivazione di una SIM intestata a un maggiorenne o di una linea fissa con altre offerte, solo su richiesta sarà possibile attivare il nuovo servizio gratuito TIM Navigazione Sicura Bambini, sempre che sulla linea non sia già stata attivata un’offerta Navigazione Sicura.

Per quanto riguarda i già clienti TIM, nel caso in cui il minore abbia già in uso una SIM su cui non è stato ancora attivato il servizio di controllo parentale, l’operatore ricorda che il genitore, o chi esercita la potestà genitoriale, può attivare il servizio tramite una delle offerte che lo includono o con il servizio gratuito Navigazione Sicura Bambini.

Lo stesso vale anche per i già clienti di rete fissa che non hanno il servizio di Navigazione Sicura, i quali potranno attivare gratuitamente TIM Navigazione Sicura Bambini.

TIM

Come funziona TIM Navigazione Sicura Bambini

Nel dettaglio, la nuova opzione gratuita TIM Navigazione Sicura Bambini, disponibile sia per clienti di rete fissa che di rete mobile, è il Servizio di Controllo Parentale (SCP) che consente di bloccare automaticamente la navigazione internet su siti inadatti alla fruizione da parte di un minore.

Quando il servizio è attivo sulla linea mobile o fissa verrà inibita la visualizzazione di siti internet con contenuti quali: adult, gioco d’azzardo o scommesse, armi, violenza, odio e discriminazione, droghe, autolesionismo, anonymizer, sette e culti.

Nel caso si tenti la navigazione su contenuti bloccati, laddove consentito dai protocolli di sicurezza internet (esempio https, HSTS) il browser visualizzerà una pagina di “blocco”. Il “blocco” non sarà superabile.

Ove non sia tecnicamente possibile reindirizzare la navigazione su una pagina di blocco sarà il browser stesso a visualizzare un messaggio di errore (dipendente dalla tipologia di browser utilizzato).

Il servizio TIM navigazione Sicura Bambini non richiede l’installazione di software o app, ed è attivabile su qualunque linea fisso o mobile di TIM sulla quale non sia già presente uno degli altri servizi della gamma Navigazione Sicura.

Nel caso di una linea mobile, il servizio funziona esclusivamente su connessione di rete mobile TIM (con APN wap.tim.it e ibox.tim.it), per cui sono escluse le reti Wi-Fi pubbliche.

Invece nel caso di una linea fissa, il servizio Navigazione Sicura Bambini funziona quando si è connessi ad internet dalla linea domestica TIM.

Si ringrazia A. per la segnalazione.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.