Prime VideoRimodulazioni Tariffarie

Rimodulazione Amazon Music Unlimited: errore nella email e scuse di Amazon

In seguito alla comunicazione che informava i clienti Amazon Music Unlimited riguardo al nuovo aumento mensile e annuale del servizio, in queste ore Amazon si sta scusando per un errore presente nel testo della e-mail, in particolare per i clienti con Abbonamento Individuale e pagamento annuo.

Come raccontato da MondoMobileWeb, a partire dal 15 Agosto 2023 il prezzo mensile e annuale di Amazon Music Unlimited è aumentato per tutti i nuovi clienti che intendono sottoscrivere un abbonamento.

In particolare, l’Abbonamento Individuale è passato da 9,99 euro al mese a 10,99 euro al mese e da 99 euro all’anno a 109 euro all’anno. Inoltre, è salito di prezzo anche l’Abbonamento Famiglia per ascoltare musica contemporaneamente su un massimo di 6 account. In questo caso il prezzo è passato da 15,99 euro al mese a 17,99 euro al mese e da 159 euro all’anno a 179 euro all’anno.

Questi nuovi prezzi, alla data del rinnovo mensile successivo al 19 Settembre 2023, entreranno in vigore anche per i già clienti con un abbonamento attivato in precedenza.

Nei giorni scorsi, infatti, ai clienti Amazon Music Unlimited con Abbonamento Individuale o Famiglia è stato comunicato l’aumento con un’apposita informativa via e-mail.

Nella comunicazione inviata ai clienti con Abbonamento Individuale e pagamento annuo, per errore era stato scritto tuttavia “fatturazione mensile”, facendo pensare che il prezzo sarebbe non solo aumentato da 99 euro a 109 euro, ma sarebbe stato addebitato ogni mese anziché ogni anno.

Ovviamente, come detto si trattava soltanto di un errore, ma in queste ore Amazon ha deciso comunque di scusarsi per eventuali inconvenienti facendo chiarezza sulla rimodulazione.

Di seguito si riporta il testo completo della nuova e-mail inviata ai clienti coinvolti:

Gentile Cliente Amazon,

Il 15 agosto 2023, ti abbiamo inviato un email relativa al cambiamento di prezzo del tuo abbonamento Amazon Music Unlimited. L’email affermava che “Il tuo prezzo passerà da 99€ a 109€ per ciclo di fatturazione mensile,” tuttavia l’affermazione secondo cui “mensile” è errata.

Il ciclo di fatturazione del tuo piano rimarrà infatti annuale e non sarà mensile, il nuovo prezzo verrà quindi applicato su base annuale. Per chiarezza, dovrai considerare a te applicabile solo l’informazione seguente che corrisponde al testo corretto dell’email in precedenza inviata:

“Aumenteremo il prezzo del tuo piano Individuale di Amazon Music Unlimited. Questo aumento di prezzo è necessario a seguito di un generale aumento dei costi per poter continuare ad offrirti il nostro servizio alla solita qualità. Il tuo prezzo passerà da 99€ a 109€ per ciclo di fatturazione. Il prezzo verrà applicato automaticamente alla prossima data di rinnovo del tuo piano Amazon Music Unlimited a partire dal 19 settembre 2023, salvo cancellazione. Puoi gestire o cancellare il tuo abbonamento in qualsiasi momento o controllare la prossima data di rinnovo, visitando le tue impostazioni di Amazon Music.

Se ti sei registrato con un’offerta promozionale, nulla cambierà per il resto del periodo promozionale. Successivamente, rispetteremo il prezzo dell’abbonamento originale per il tuo primo ciclo di fatturazione a prezzo pieno. A partire dal secondo ciclo di fatturazione a prezzo pieno, il prezzo cambierà automaticamente da 99€ a 109€.

Domande? Consulta la nostra pagina delle FAQ.”

Ci scusiamo per ogni eventuale inconveniente.

Come spiega Amazon, il ciclo di fatturazione del piano Amazon Music Unlimited rimarrà quindi annuale e non sarà mensile. In questo modo, il nuovo prezzo continuerà a essere applicato su base annua.

Come anche indicato in questa nuova comunicazione, per giustificare le variazioni Amazon spiega che “questi aumenti di prezzo sono necessari a seguito di un generale aumento dei costi per poter continuare ad offrirti il nostro servizio alla solita qualità”.

Se il cliente si è registrato a un’offerta promozionale, per il resto del periodo di durata della promozione continuerà a pagare la tariffa scontata, pagando poi il prezzo originale dell’abbonamento (quindi senza l’aumento) per il primo ciclo di fatturazione a prezzo pieno.

In seguito, per il ciclo di fatturazione successivo entrerà in vigore il prezzo aggiornato come previsto da queste nuove variazioni, che in questo caso, come detto, è pari a 109 euro anziché 99 euro.

Si ricorda che Amazon Music Unlimited è un servizio di abbonamento musicale con 100 milioni di brani e migliaia di playlist e stazioni, ascoltabili in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi su smartphone, tablet, PC, Mac, Fire TV e tutti i dispositivi con integrazione Alexa, come Amazon Echo.

Il servizio non prevede pubblicità, permette di scaricare brani o playlist per l’ascolto offline e personalizza i suggerimenti musicali tenendo conto degli ascolti precedenti.

Nell’iscrizione ad Amazon Prime, il servizio che consente di ottenere spedizioni gratuite con consegna in 1 giorno lavorativo su oltre 2 milioni di prodotti su Amazon (e in 2 o 3 giorni su altri), streaming di film e serie TV con Prime Video, Prime Gaming (Twitch) e altro, è incluso nel prezzo Amazon Music Prime.

In questo caso, tuttavia, sono presenti alcune limitazioni, come ad esempio l’ascolto della musica soltanto in modo casuale e l’ascolto in qualità SD invece che HD o Ultra HD.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.