Offerte WinBackWindTre

Torna in WindTre Go 100 Fire+ a 6,99 euro al mese proposta anche a fine gennaio 2023

In queste ultime ore, per proporre l’offerta winback Go 100 Fire+ a 6,99 euro al mese, WindTre ha avviato una nuova campagna SMS rivolta ad alcuni suoi ex clienti.

Con questa nuova campagna winback, gli ex clienti selezionati che ricevono il messaggio promozionale possono recarsi presso un negozio WindTre e acquistare una nuova SIM in portabilità con questa offerta. Ad ogni modo, nel caso si accetti la proposta, è necessario comunque rispettare la scadenza personalizzata indicata nello stesso SMS.

A questo proposito, si riporta di seguito un esempio del messaggio, in questo caso con scadenza al 27 Gennaio 2023:

Torna in WINDTRE! 100GIGA, 200SMS e minuti illimitati a 6,99E/mese. Attivazione 0E e SIM 10E in negozio entro il 27/01. Costi e privacy su windtre.it/go100fplus

Come indicato nell’SMS in questione, il costo di attivazione dell’offerta è gratuito. Per quanto riguarda invece il costo per l’acquisto della nuova SIM, salvo eventuali promozioni locali questo è pari a 10 euro.

Si specifica comunque che in alcuni casi, nel testo del messaggio inviato al cliente, l’operatore propone il costo della nuova SIM a 0 euro.

Bundle mensile e versione Easy Pay

Con l’offerta di rete mobile WindTre Go 100 Fire+, ogni mese sono previsti minuti illimitati di traffico voce verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico internet mobile in 4G a 6,99 euro al mese.

Come indicato nel sito ufficiale di WindTre, nella pagina raggiungibile con il link nel messaggio, il costo dei rinnovi viene addebitato su credito residuo.

Nonostante ciò, come è possibile notare dai documenti di sintesi contrattuale presenti in fondo alla pagina, l’operatore propone anche la versione Go 100 Fire+ Easy Pay, ovvero con addebito su metodo di pagamento autumatico.

In questo caso, l’offerta prevede infatti la modalità Easy Pay, con addebito su carta di credito, conto corrente bancario o carte conto abilitate come Postepay Evolution, Superflash di Banca Intesa San Paolo, Genius Card di Unicredit e DbContocarta di Deutsche Bank.

Con questa versione, al momento dell’attivazione è possibile scegliere se pagare in un’unica soluzione l’intero costo di attivazione di 49,99 euro, oppure pagare una quota iniziale di 6,99 euro e rateizzare il resto in 24 rate mensili da 2,08 euro al mese.

In quest’ultimo caso, a condizione che l’offerta rimanga attiva per 24 mesi, al cliente viene riconosciuto uno sconto sul costo mensile dell’offerta di importo pari alla rata del costo di attivazione per tutto il periodo di rateizzazione.

In caso di recesso anticipato prima dei 24 mesi, viene addebitata la restante parte del costo di attivazione per i soli mesi di mancata permanenza, a rate o in unica soluzione, secondo la scelta del cliente.

Piano tariffario e servizi inclusi

Si specifica sempre che dal 18 Gennaio 2021, con tutte le nuove SIM dell’operatore è previsto il piano tariffario New Basic, che di base si rinnova al costo di 4 euro al mese, ma finché l’offerta principale rimane attiva non viene addebitato alcun importo.

Con questa offerta WindTre sono inclusi senza costi aggiuntivi anche il servizio di reperibilità Ti ho cercato e l’ascolto gratuito della Segreteria Telefonica in Italia e nel resto dell’Unione Europea.

Inoltre, i clienti possono anche abilitare volontariamente la funzione SMS di ricevuta di ritorno, che una volta attivata prevede un costo di 29 centesimi di euro per ciascun evento di notifica. Secondo quanto indicato da WindTre, questa funzione è disabilitata di default nei terminali venduti nei suoi negozi.

Oltre questi servizi inclusi, a tutti i nuovi clienti WindTre che sottoscrivono un’offerta prepagata o Easy Pay potrebbero venire preselezionate anche le opzioni aggiuntive Più Sicuri Mobile o Più Sicuri Mobile Pro, con un costo di 0,99 euro al mese o 1,99 euro al mese dalla seconda mensilità.

In ogni caso, nel caso non fossero interessati all’opzione attivata, i clienti possono comunque effettuarne la disattivazione in un momento successivo.

Roaming UE e meccanismo di ricarica in ritardo

Le offerte WindTre sono valide anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea e nel Regno Unito (per adesso), consentendo di utilizzare tutti i minuti e gli SMS messi a disposizione, ma con una quantità di Giga limitata in base al costo mensile dell’offerta, secondo la formula prevista dal regolamento in vigore.

In caso di addebito su credito residuo, se il cliente non possiede credito a sufficienza al momento del rinnovo, viene applicato il meccanismo di ricarica in ritardo.

In questo modo, il traffico incluso viene reso disponibile in anticipo per 1 giorno solare fino alle 23:59, al costo di 0,99 euro. Inoltre, se il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico dell’offerta sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni, in questo caso al costo di 1,99 euro.

L’anticipo del traffico, disponibile più volte al mese e solo se sono stati corrisposti anche addebiti precedenti, viene applicato anche nel caso in cui il credito vada a zero dopo il pagamento di un costo di attivazione o di un qualunque altro prezzo periodico, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming.

Ad ogni modo, con questo meccanismo non viene applicato alcun costo se il cliente ha attivo il servizio di Autoricarica.

WINDTRE Easy Pay

Adeguamento dei prezzi in base all’inflazione

A metà Novembre 2022, nelle nuove attivazioni delle offerte WindTre sia di rete mobile che di rete fissa è stata inserita una nuova clausola sull’adeguamento dei prezzi in base all’inflazione, la quale permetterà all’operatore, a partire da Gennaio 2024, di aumentare i prezzi ai clienti in caso di aumento dell’indice dei costi al consumo di ISTAT.

Per l’offerta winback Go 100 Fire+ con addebito su credito residuo, nei documenti di sintesi contrattuale aggiornati al 17 Novembre 2022 (viene riportata questa data, che è 4 giorni prima rispetto alle offerte mass market in vigore dal 21 Novembre 2022), a pagina 3 è presente infatti la voce dedicata all’adeguamento.

Di seguito si riporta il testo integrale:

Da gennaio 2024, in caso di variazione annua positiva dell’indice nazionale dei prezzi al consumo FOI rilevata da ISTAT nel mese di ottobre dell’anno precedente, WINDTRE ha titolo di aumentare entro il primo trimestre dell’anno il prezzo mensile del Servizio di un importo percentuale pari alla variazione di tale indice o comunque pari almeno al 5%.

L’adeguamento non costituisce una modifica contrattuale ai sensi dell’articolo 2.4 delle Condizioni Generali di Contratto e, pertanto, non conferisce al Cliente diritto di recesso senza costi dal Contratto. Per ulteriori dettagli verifica le Condizioni Generali di Contratto dal sito Windtre.it.

Nell’offerta Go 100 Fire+ Easy Pay, attualmente questa nota non è invece presente. Si ricorda comunque che dal 1° Febbraio 2023, la nuova clausola ISTAT verrà inserita anche nelle Condizioni Generali di Contratto per tutti i già clienti dell’operatore.

Altre offerte winback Go 100

Si ricorda sempre che con le sue campagna SMS winback, ad alcuni suoi ex clienti l’operatore arancione propone offerte personalizzate differenti.

Oltre a WindTre Go 100 Fire+ a 6,99 euro al mese, sono disponibili infatti anche le seguenti offerte:

  • WindTre Go 100 Top+ prevede ogni mese un bundle di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico internet mobile in 4G al costo di 5,99 euro al mese.
  • WindTre Go 100 Star+ prevede ogni mese un bundle di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico internet mobile in 4G al costo di 7,99 euro al mese.
  • WindTre Go 100 Flash+ prevede ogni mese un bundle di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico internet mobile in 4G al costo di 8,99 euro al mese.
  • WindTre Go 100 Special+ prevede ogni mese un bundle di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico internet mobile in 4G al costo di 9,99 euro al mese.

In ogni caso, si sottolinea che le offerte tariffarie degli operatori di telefonia mobile possono essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo. In questi casi, il gestore telefonico avvisa il cliente coinvolto tramite un SMS informativo con il testo “modifiche contrattuali“, come previsto dalla normativa vigente.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button