Offerte OnLinePosteMobile

PosteMobile 300% Digital: nona proroga per 300 Giga a 8,99 euro al mese

In queste ultime ore, l’operatore virtuale PosteMobile ha prorogato la sua offerta 300% Digital fino a inizio Marzo 2023, mantenendo sempre il costo promozionale pari a 8,99 euro al mese. Con questa offerta solo dati, ogni mese sono inclusi 300 Giga di traffico internet mobile.

In precedenza, come data di scadenza per 300% Digital, nel sito ufficiale dell’operatore veniva indicato il 22 Gennaio 2023, ovvero la giornata di ieri.

Adesso invece, secondo quanto riporta PosteMobile, i nuovi clienti possono effettuarne l’attivazione ancora fino al 5 Marzo 2023, salvo ulteriori cambiamenti. A partire dal suo lancio sul mercato, avvenuto il 16 Maggio 2022, questa offerta è stata adesso prorogata per un totale di nove volte.

Attivazione e bundle mensile con 300% Digital

Con questa offerta solo dati, PosteMobile si rivolge a tutti i suoi nuovi clienti, sia con nuovo numero che in portabilità. In ogni caso, per effettuarne l’attivazione è necessario utilizzare il sito ufficiale dell’operatore, dove è possibile scegliere tra acquisto online o con ricontatto telefonico.

Come già accennato, PosteMobile 300% Digital include ogni mese 300 Giga di traffico internet mobile, con una velocità massima di 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Inoltre, è prevista anche una tariffa a consumo per effettuare chiamate e inviare SMS, nello specifico a 18 centesimi di euro per ogni minuto di chiamata (senza scatto alla risposta e con tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi) e per ogni messaggio inviato.

Ancora adesso, il costo dell’offerta è pari come detto a 8,99 euro al mese, in promozione invece che a 9,99 euro mensili. Per quanto riguarda invece il metodo di pagamento, il rinnovo mensile viene addebitato sul credito residuo della SIM, prima al momento dell’attivazione e poi ogni mese.

Per attivare questa offerta, come in precedenza è previsto un costo complessivo di 20 euro per la nuova SIM ricaricabile, composto da 10 euro di costo di attivazione una tantum (in promozione fino al 5 Marzo 2023 invece che a 15 euro) e 10 euro di credito telefonico incluso.

PosteMobile Creami Relax

Come funziona il traffico con PosteMobile

PosteMobile, operatore virtuale Full MVNO di proprietà di PostePay, attualmente risulta attivo su rete Vodafone in tecnologia 2G, 4G e 4G+.

Con le sue offerte, i Giga inclusi possono essere utilizzati tramite APN wap.postemobile.it, con tariffazione in base ai KB realmente consumati. Se il cliente esaurisce tutto il traffico dati incluso, la connessione a internet viene bloccata, ma è possibile continuare a navigare tramite l’opzione Giga Extra.

In questo caso, pagando un prezzo di 1,99 euro si ottiene 1 Giga di traffico dati disponibile fino al rinnovo successivo dell’offerta. Una volta esaurito anche questo Giga, è possibile comunque acquistarne un altro allo stesso costo.

Come succede anche con le altre offerte dell’operatore, con 300% Digital sono previsti i cosiddetti credit, ciascuno equivalente a 1 SMS, 1 minuto di traffico voce e 1MB di navigazione.

In questo caso, i credit inclusi sono validi solo per il traffico dati. Si evidenzia tuttavia che, utilizzando meno di 100 Giga durante il mese, i clienti possono ottenere 20 credit bonus utilizzabili per effettuare chiamate o inviare SMS. Questo bonus viene erogato al rinnovo dell’offerta, prevede una durata mensile e non può essere cumulato con quello del mese seguente.

Servizi inclusi e Roaming in Unione Europea

Con le offerte PosteMobile sono inclusi anche i servizi Ti cerco e Richiama ora, il servizio hotspot (come previsto dalla normativa), l’avviso di chiamata e il controllo del credito residuo al numero 401212.

Per quanto riguarda invece il Roaming nei Paesi dell’Unione Europea (e nel Regno Unito per adesso), i clienti possono navigare in internet con un limite mensile di Giga, come previsto dalla normativa in vigore.

Con l’offerta 300% Digital in particolare, in Roaming UE sono previsti 8,19 Giga al mese fino a fine 2023, salvo cambiamenti. Superato questo limite, per continuare a navigare si pagano 0,21 centesimi di euro per ogni MB, in base ai KB consumati e fino all’esaurimento dei Giga nazionali.

Il mancato rinnovo con PosteMobile

Se il cliente non possiede credito a sufficienza al momento del rinnovo, con l’offerta 300% Digital è possibile utilizzare le tariffe a consumo di 18 centesimi di euro al minuto per il traffico voce e 18 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

Inoltre, in questa evenienza, l’operatore offre anche una tariffa base giornaliera per la navigazione in internet, applicata alla prima connessione e solo in caso di utilizzo.

A partire dal 24 Ottobre 2022, questa tariffa prevede un prezzo di 2 euro per 500 Megabyte di traffico dati. Ad esaurimento dei 500 MB, e solo in caso di credito residuo disponibile, viene applicata invece la tariffa extrasoglia di 0,1 centesimo di euro (IVA inclusa) ogni 100 KB, con tariffazione a scatti anticipati di 100 KB.

Come indicato nel sito ufficiale di PosteMobile, una volta rinnovata la propria offerta, il costo eventualmente sostenuto nella giornata per la tariffa dati base giornaliera viene comunque riaccreditato.

Inoltre, il cliente può anche bloccare l’addebito inviando un SMS gratuito al 4071160 con testo “SI BLOCCO”, chiamando il 160, accedendo alla propria area personale del sito PosteMobile o anche utilizzando l’app Postepay. In alcuni casi, questo blocco viene attivato anche in fase di attivazione dell’offerta, ma è possibile comunque disattivarlo.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button