Trasformazione DigitaleVodafone

Vodafone Business EDM: soluzione in partnership con Edison per il monitoraggio dell’energia

Oggi, 6 Dicembre 2022, Vodafone Business ed Edison Next hanno annunciato di aver stretto una collaborazione, volta ad accelerare la trasformazione energetica e digitale delle medie e grandi imprese italiane, così come della Pubblica Amministrazione.

Per rispondere agli obiettivi di transizione ecologica indicati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), offrendo al tempo stesso degli strumenti utili ad affrontare l’attuale crisi energetica globale, questa partnership intende puntare allo sviluppo di tecnologie nell’ambito dell’efficienza energetica e dell’ottimizzazione dei consumi.

Dalla collaborazione tra Vodafone ed Edison è infatti nata Vodafone Business Energy Data Management (Vodafone Business EDM), una soluzione volta al monitoraggio, controllo ed efficientamento dei flussi energetici di riscaldamento, condizionamento e ventilazione degli edifici, che consente alle imprese di gestire e ottimizzare i loro consumi.

Di seguito, le parole di Lorenzo Forina, direttore di Vodafone Business Italia, che ha dichiarato:

“La collaborazione con Edison Next e la nuova soluzione per l’efficienza energetica che oggi annunciamo insieme, confermano come Vodafone Business, con il suo ecosistema di partner leader del loro settore, sia al fianco delle imprese nel loro percorso di transizione digitale ed ecologica, anche e soprattutto in un momento estremamente complesso come quello che le aziende italiane e il Paese intero stanno affrontando.

Supportando le aziende italiane con la tecnologia, gli strumenti concreti e le soluzioni ormai indispensabili per tenere sotto controllo la produzione e ottimizzarla, Vodafone Business è abilitatore e acceleratore della loro crescita sul mercato, aprendo loro prospettive di sviluppo anche internazionale.”

Questa, invece, la dichiarazione di Giovanni Brianza, CEO di Edison Next, che ha affermato:

“Grazie ad una piattaforma di servizi, tecnologie e competenze unica sul mercato, Edison Next è in grado di affiancare imprese e territori proponendo percorsi di decarbonizzazione che applicano soluzioni studiate sulle esigenze del singolo cliente, con benefici rilevanti, sia a livello ambientale che economico.

Il digitale rappresenta un abilitatore fondamentale della transizione energetica di aziende e pubblica amministrazione e la partnership con Vodafone Business Italia testimonia ancora una volta il nostro impegno, in qualità di operatore responsabile e parte di un Gruppo leader della transizione ecologica, a mettere competenze e soluzioni innovative a disposizione del tessuto imprenditoriale e dei territori.”

Recentemente, sia Vodafone che il Gruppo Edison stanno perseguendo, per i loro clienti, delle strategie in ambito sostenibilità che consentano alle aziende di avere un minor impatto sull’ambiente.

Vodafone Italia, in particolare, ha anticipato al 2025 i propri obiettivi di zero emissioni di gas a effetto serra. Da Novembre 2020, inoltre, l’operatore alimenta il 100% della sua rete tramite l’acquisto di energia prodotta da fonti rinnovabili certificate.

Sempre in ambito decarbonizzazione e sostenibilità, il Gruppo Edison, invece, ha fissato la realizzazione di 6 GW di potenza elettrica prodotta da fonti rinnovabili al 2030, per una copertura della produzione energetica del 40%.

La società ha anche investito nello sviluppo della tecnologia e nel mercato dell’idrogeno e del biometano, di cui Edison stessa ne è operatore con oltre 250 stazioni rifornite.

L’accordo consente quindi alle due parti di combinare le rispettive competenze, in ambito digitale con il know how di Vodafone per i servizi di connettività e IoT e con l’esperienza di Edison Next nei servizi energetici e ambientali, in modo tale da realizzare soluzioni di gestione dell’energia basate sull’intelligenza artificiale.

Attraverso l’utilizzo di tecnologie IoT, piattaforme e sensori connessi, Vodafone Business EDM monitora in tempo reale i consumi, permettendo quindi alle aziende di conoscere in che modo impiegano l’energia, applicando inoltre dei modelli automatici di ottimizzazione del consumo.

Nello specifico, tramite dei sensori, la soluzione raccoglie in tempo reale i dati ambientali, di consumo e di produzione dai quadri elettrici o dai contatori, rendendoli poi disponibili all’utente su una piattaforma online che permette di interpretarli, senza necessariamente avere delle competenze tecniche in ambito energetico.

Vodafone Business EDM permette così all’azienda di analizzare il livello di efficienza energetica e di sostenibilità delle varie utenze aziendali, come macchinari o impianti di condizionamento, oltre alla possibilità di impostare degli allarmi personalizzati per il monitoraggio dei flussi energetici, migliorando i consumi e la produzione.

Nell’ultimo periodo, per via dell’attuale crisi energetica, le imprese stanno affrontando una spesa dell’energia sempre più alta. Per questo motivo, secondo Vodafone ed Edison, la nuova soluzione nata dalla loro partnership potrà contribuire in positivo alla rendicontazione della sostenibilità aziendale, generando un risparmio sulla bolletta energetica.

Inoltre, facendo parte della categoria di beni strumentali utili alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi, per usufruire della soluzione le imprese possono richiedere gli incentivi fiscali previsti dal piano Transizione 4.0.

Editing Mattia Castro

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button