Tech

Realme 10 arriva in Italia: specifiche tecniche e prezzo promozionale al lancio

Oggi, 9 Novembre 2022, Realme ha presentato al pubblico Realme 10, il suo nuovo smartphone della serie numerica destinato alla fascia media di mercato, con un nuovo processore e un sistema di RAM dinamica.

Realme 10 è già disponibile all’acquisto, nella configurazione da 8 GB di RAM + 128 GB di memoria interna, al prezzo di 279,99 euro.

Tuttavia, fino al 16 Novembre 2022, è possibile acquistare il nuovo smartphone di Realme al prezzo promozionale di lancio di 249,99 euro.

Inoltre, sempre in occasione del lancio, Realme ha annunciato l’estensione di un anno della sua garanzia gratuita per il nuovo dispositivo, arrivando a coprire tre anni di garanzia.

Con uno spessore di 7,95 mm e un peso di 178 grammi, Realme 10 mostra un Light Particle Design, presentato in due colorazioni differenti: Clash White e Rush Black.

Il dispositivo è dotato di un display, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5, con tecnologia AMOLED e caratterizzato da una frequenza di aggiornamento di 90 Hz e una luminosità di picco di 1000 nit.

Dal punto di vista software, Realme 10 presenta il sistema operativo Android 12, con interfaccia proprietaria Realme UI 3.0, mentre per quanto riguarda l’hardware, lo smartphone monta un processore MediaTek Helio G99 a otto core con tecnologie a 6 nm.

A detta dell’azienda, il nuovo processore offre prestazioni energetiche complessive migliori del 40% rispetto al precedente dispositivo della serie numerica, migliorando le prestazioni della CPU del 25% e quelle della GPU del 78% e riducendo del 20% il consumo energetico complessivo.

Sempre secondo quanto comunicato dal brand cinese, il punteggio AnTuTu testato sul dispositivo ammonta a 400.084, abbastanza per giocare a PUBG a 40 fps in modalità bilanciata, con un’autonomia in standby fino a 9,41 ore.

Dotato di una RAM LPDDR4X dinamica da 8 GB e una ROM UFS 2.2 da 128 GB, estendibile fino a 1 TB, Realme 10 è in grado di offrire fino a 8 GB aggiuntivi di RAM virtuale, potendola quindi estendere fino a un massimo di 16 GB, permettendo, secondo l’azienda, l’esecuzione in contemporanea di 18 applicazioni diverse.

A questo proposito, Realme fa sapere che il suo nuovo smartphone è certificato TÜV SÜD 36-Month fluency rating A, il punteggio più alto in quanto a fluidità all’interno del segmento di mercato di fascia media.

La batteria, invece, ha una capacità di 5000 mAh e presenta il supporto al sistema di ricarica rapida da 33 W, in grado di ricaricare lo smartphone, secondo il brand, dallo 0% al 50% in 28 minuti.

Riguardo al comparto fotografico, lo smartphone presenta una fotocamera principale con AI da 50 MP dotata di un sensore Samsung JN1, mentre la fotocamera frontale è da 16 MP.

La fotocamera principale offre una modalità notturna con tecnologia ProLight che, a detta dell’azienda, riduce il rumore e migliora la velocità dello scatto del 121%.

Il dispositivo presenta inoltre la modalità Street Photography 2.0, che offre un filtro pop in stile anni ’90 e la possibilità di controllare manualmente le zone di messa a fuoco e di ingrandire o rimpicciolire l’immagine tramite una funzione di peak e zoom.

Infine, il nuovo smartphone della serie numerica di Realme è dotato di un ingresso jack per le cuffie da 3,5 mm e di un altoparlante UltraBoom con audio Hi-Res, fruibile al 200% del volume.

Editing Mattia Castro

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button