Reti e Frequenze

Cambium Networks pronta con soluzioni Fixed Wireless dopo l’apertura dell’Italia ai 60 GHz

In seguito alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di un nuovo decreto del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), la banda di frequenze tra 57 e 71 GHz può ora essere impiegata in Italia ad uso collettivo per la trasmissione dati a banda larga.

Questa apertura ai 60 GHz palesa un nuovo scenario tecnologico nel Paese, nell’ambito della connettività a banda larga in Fixed Wireless e per questo motivo, oggi 16 Settembre 2022, Cambium Networks, provider di infrastrutture wireless, ha annunciato di essere pronta a offrire le proprie soluzioni.

Di seguito, le parole di Marco Olivieri, Regional Sales Director per la Regione Southern Europe di Cambium Networks, che ha dichiarato:

“Grazie alla nostra lunga storia di innovazione nelle tecnologie wireless abbiamo cambiato radicalmente l’economia del Wi-Fi e delle infrastrutture fixed wireless per le aree urbane, suburbane, rurali, industriali e per gli ambienti aziendali.

Le nostre implementazioni in tutto il mondo hanno dimostrato che questa nuova tecnologia può aumentare notevolmente la disponibilità della banda larga nelle comunità poco servite.

Si tratta di una vera svolta nella battaglia per colmare il digital divide, e noi siamo più che pronti a dimostrare anche in Italia il potenziale di questa tecnologia.”

La tecnologia Fixed Wireless di Cambium Networks a 60 GHz, chiamata cnWave, è basata sullo standard 802.11ay di Qualcomm Technologies e sulla tecnologia Terragraph di Facebook Connectivity e risulta integrata in soluzioni come LINKPlanner e cnMaestro, utile alla gestione cloud end to end, fornendo una visione d’insieme della rete.

Inoltre la soluzione di Cambium Networks è dotata di beam steering automatico e secondo l’azienda offre una velocità Internet multi gigabit e a bassa latenza, con costi di proprietà e tempi di commercializzazione inferiori rispetto alla posa della fibra.

Infine la tecnologia cnWave, sempre a detta di Cambium Networks, può contare su un design della rete che consente anche a un grande numero di utenti di fruire di servizi ad alta intensità di banda, come streaming video, videoconferenze, social media, streaming audio e chiamate vocali.

Editing Mattia Castro

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button