App e ProgServiziSicurezza MobileWindTre

WindTre, protezione chiamate indesiderate: il servizio Spam Protect diventa Please don’t call

In queste ultime ore, con un aggiornamento dell’app ufficiale di WindTre, il servizio gratuito Spam Protect ha cambiato nome in Please don’t call, rimanendo comunque in versione Beta. Come in precedenza, il servizio consente di proteggere il proprio numero dalle chiamate indesiderate.

Come raccontato da MondoMobileWeb, Spam Protect era stato introdotto con la versione 8.16.0 dell’app WindTre, lanciata in data 8 Giugno 2022 sia su Android che su iOS.

Con l’update successivo dell’app, introdotto il 28 Giugno 2022, l’operatore aveva aggiornato il servizio modificando l’elenco dei possibili disturbatori, anche grazie alle segnalazioni dei suoi clienti.

Adesso invece, con l’aggiornamento di oggi 15 Luglio 2022, l’app è stata portata alla versione 8.18.0 con la seguente novità, indicata sia su Google Play che su App Store: “Aggiorna l’App e prova Please don’t call, il servizio gratuito per proteggerti dalle chiamate indesiderate”.

Il testo in questione si riferisce sempre a Spam Protect, che come spiegato inizialmente, adesso ha cambiato denominazione in Please don’t call.

Come funziona questo servizio WindTre

Secondo quanto riportato nell’app dell’operatore, Please don’t call è in grado di riconoscere le possibili chiamate indesiderate, segnalandole direttamente sullo schermo del proprio smartphone. Nella pagina dedicata al servizio, inoltre, viene indicato il numero di possibili disturbatori già identificati.

Come accennato, nonostante il nuovo cambio di denominazione, il servizio è rimasto comunque in versione sperimentale.

A questo proposito, sempre all’interno dell’app WindTre, ai clienti viene ancora richiesto di segnalare i numeri non ancora individuati, in modo da aiutare l’operatore a migliorare il servizio.

Please don't call WINDTRE app

Attivazione e altri dettagli

Seguendo le indicazioni riportate da WindTre, come prima i clienti dell’operatore possono attivare il servizio gratuitamente.

Partendo dall’app WindTre, è necessario cliccare sul tasto “Attiva gratis”, venendo indirizzati alle impostazioni del proprio smartphone. Da qui, i clienti devono abilitare l’app WindTre come applicazione predefinita per l’identificazione delle chiamate.

In alternativa, è possibile comunque aprire le impostazioni dello smartphone anche in autonomia, andando poi a modificare l’app predefinita come indicato dall’operatore.

In ogni caso, dopo averne effettuato l’attivazione, il servizio Please don’t call risulta valido soltanto sullo smartphone su cui sono state settate le abilitazioni.

Come sottolinea l’operatore, le informazioni fornite al servizio vengono trattate secondo quanto previsto dall’informativa privacy dell’app.

In precedenza, per aprire la pagina dedicata a Spam Protect all’interno dell’app WindTre, i clienti dell’operatore devevano aprire la sezione “Menu” dell’app, per poi cliccare sull’apposita voce presente sotto la categoria “Utility”.

Adesso, il nuovo Please don’t call si trova direttamente nel menu principale, mentre sotto “Utility” sono presenti soltanto le funzionalità di attivazione SIM e di tracking della linea fissa, oltre che la pagina dedicata alla rete WindTre.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button