Offerte RoamingWindTre

WindTre Travel Pass in America, Asia ed Europa extra UE: l’opzione torna attivabile da oggi

In seguito a un problema tecnico che non permetteva di effettuarne l’attivazione, la nuova opzione aggiuntiva WindTre Travel Pass, dedicata a nuovi e già clienti WindTre che viaggiano all’infuori dell’Unione Europea, è tornata adesso nuovamente attivabile.

Come anticipato da MondoMobileWeb, il lancio della nuova opzione per il roaming extra UE è avvenuto come previsto il 27 Giugno 2022.

A causa di un problema tecnico emerso dopo il lancio, per alcuni giorni WindTre Travel Pass non poteva essere attivata, ma secondo fonti verificate da MondoMobileWeb, a partire da oggi 6 Luglio 2022 è possibile effettuarne l’attivazione regolarmente.

In cosa consiste e come funziona WindTre Travel Pass

La nuova WindTre Travel Pass, lanciata in sostituzione delle offerte Travel Weekly, Travel Daily e GIGA Travel Weekly, consiste in una serie di opzioni roaming extra UE settimanali e mensili, dedicate ai clienti che dovessero trovarsi in viaggio all’estero.

L’opzione è indicata infatti ai clienti che viaggiano al di fuori dei Paesi dell’Unione Europea (e del Regno Unito per adesso), dove invece il Roaming si può utilizzare senza costi aggiuntivi alle stesse condizioni nazionali per minuti ed SMS, mentre per i Giga è previsto un limite mensile in base al costo dell’offerta mobile.

I pacchetti di Travel Pass, composti da un bundle variabile di minuti, SMS e Giga, coprono circa 25 Paesi in America, Asia e in Europa extra UE.

Sia il bundle incluso che il costo dell’opzione cambiano in base al Paese in cui ci si trova e alla modalità di pagamento scelta dal cliente, come detto settimanale e mensile. In ogni caso, il pacchetto roaming si paga soltanto in caso di utilizzo e prevede una durata di 3 mesi.

Nel dettaglio, durante i 3 mesi di validità, l’opzione Travel Pass si attiverà soltanto dal primo evento di traffico generato all’estero, con addebito su credito residuo anche se la propria offerta prevede il pagamento su Carta di Credito o Conto Corrente Bancario.

Allo scadere del periodo di utilizzo mensile o settimanale, l’optional dedicato al paese di destinazione si rinnoverà automaticamente al primo evento di traffico all’estero e scadrà dopo un mese o una settimana alla stessa ora del giorno in cui è avvenuto il rinnovo.

Ad ogni modo, al termine del periodo complessivo di 3 mesi, l’opzione WindTre Travel Pass verrà automaticamente disattivata.

WINDTRE Smart Pack Cash

Target clienti, attivazione e altre info sull’opzione WindTre

Nel dettaglio, questa nuova opzione roaming è dedicata a tutti i nuovi e già clienti WindTre con un’offerta attiva. Per quanto riguarda il costo di attivazione, anch’esso addebitato sul credito residuo della propria SIM, l’importo da pagare risulta pari a 1,99 euro.

In ogni caso, oltre al costo di attivazione, il cliente dovrà comunque sostenere il prezzo settimanale o mensile quando arriverà in uno dei paesi inclusi previsti dall’opzione (come detto al primo evento di traffico).

Si specifica che il bundle di minuti incluso in ogni pacchetto di Travel Pass può essere utilizzato per chiamate effettuate verso il Paese in cui ci si troverà e verso l’Italia. Nonostante ciò, l’opzione è comunque valida per ricevere chiamate da tutte le destinazioni.

WindTre Travel Pass non è compatibile con le opzioni Pieno Wind, con le opzioni Travel (ad eccezione della Travel Svizzera) e con tutte le offerte con prova gratuita.

Nel caso in cui si dovesse terminare il traffico roaming incluso prima della scadenza, sarà disponibile il servizio Restart per anticipare il rinnovo inviando un SMS al 4011 con testo RESTART SI.

Se il cliente non usufruisce del Restart, al superamento delle soglie di traffico incluso (e per gli eventuali SMS non previsti nel bundle), nei Paesi di validità verranno applicati i costi consultabili alla pagina “Tariffe base nel Mondo” del sito WindTre.

In tutti i casi, i minuti, SMS e Giga eventualmente non utilizzati nel corso del periodo di validità (settimanale o mensile) scadranno improrogabilmente. Si specifica infine che WindTre Travel Pass può essere disattivata inviando un SMS al numero 4033 con testo TRAVEL NO.

Pacchetti previsti in Europa nei paesi extra UE

Nei paesi dell’Europa che non fanno parte dell’Unione Europea, e che non sono quindi inclusi nel Roaming Like At Home, WindTre permette di fruire di Travel Pass in Svizzera e in alcuni paesi dei Balcani, ossia Albania, Bosnia, Montenegro, Macedonia del Nord e Serbia.

In questo caso, i bundle inclusi con l’opzione sono i seguenti:

  • Svizzera settimanale: si avranno 100 minuti e 10 Giga ogni settimana;
  • Svizzera mensile: a disposizione ogni mese 200 minuti, 100 SMS e 25 Giga;
  • Albania, Bosnia, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia settimanale: si potranno utilizzare 20 minuti e 1 Giga ogni settimana;
  • Albania, Bosnia, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia mensile: a disposizione 50 minuti e 2 Giga ogni mese.

Quando ci si trova in Svizzera, il costo di Travel Pass è pari a 9,99 euro ogni settimana o 19,99 euro ogni mese in base alla versione scelta. Nei paesi dei Balcani inclusi, invece, il costo è di 14,99 euro ogni settimana oppure 29,99 euro ogni mese.

Si ricorda che per chi viaggia o si trova spesso in Svizzera e ha bisogno di connettività in Roaming nella Confederazione Elvetica, WindTre propone anche l’opzione da aggiungere alla propria offerta base denominata Travel Svizzera, con minuti e Giga da utilizzare in Svizzera a 4,99 euro in più al mese.

Travel Pass

Bundle nei paesi dell’America

Per chi viaggia in America, l’opzione Travel Pass di WindTre è valida in USA, Canada, Argentina, Brasile, Perù, Messico e Ecuador.

Si riportano di seguito i bundle inclusi per ogni paese:

  • USA settimanale: si avranno ogni settimana 200 minuti e 1 Giga;
  • USA mensile: si potranno utilizzare 500 minuti, 500 SMS e 30 Giga ogni mese;
  • Canada settimanale: a disposizione 50 minuti e 1 Giga ogni settimana;
  • Canada mensile: si avranno 100 minuti, 20 SMS e 3 Giga ogni mese;
  • Argentina, Brasile, Perù, Messico, Ecuador settimanale: si potranno utilizzare ogni settimana 30 minuti e 1 Giga;
  • Argentina, Brasile, Perù, Messico, Ecuador mensile: a disposizione 100 minuti, 20 SMS e 2 Giga ogni mese.

In questo caso, a prescindere dal Paese in cui ci si trova, il cliente paga sempre un costo di 9,99 euro ogni settimana o 19,99 euro ogni mese a seconda della versione.

I pacchetti ottenibili in Asia

Per quanto riguarda infine l’Asia, i paesi inclusi con Travel Pass sono Turchia, Israele, Cina, India, Bangladesh, Thailandia, Hong Kong, Singapore, Sri Lanka, Filippine e Giappone.

Ecco i rispettivi bundle messi a disposizione nei vari paesi:

  • Turchia e Israele settimanale: si avranno ogni settimana 30 minuti e 2 Giga;
  • Turchia e Israele mensile: a disposizione 100 minuti e 5 Giga al mese;
  • Cina e India settimanale: si potranno utilizzare 20 minuti e 2 Giga ogni settimana;
  • Cina e India mensile: si avranno ogni mese 40 minuti e 4 Giga;
  • Bangladesh, Thailandia, Hong Kong, Singapore, Sri Lanka settimanale: a disposizione 50 minuti e 2 Giga ogni settimana;
  • Bangladesh, Thailandia, Hong Kong, Singapore, Sri Lanka mensile: si avranno ogni mese 100 minuti, 200 SMS e 4 Giga;
  • Filippine e Giappone settimanale: si potranno utilizzare 50 minuti e 2 Giga ogni settimana;
  • Filippine e Giappone mensile: a disposizione 100 minuti, 20 SMS e 4 Giga ogni mese.

In tutti i paesi asiatici riportati, l’opzione WindTre costa 14,99 euro ogni settimana nella versione settimanale oppure 29,99 euro al mese con la versione mensile.

Si ringrazia S. per la segnalazione.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button