CoopVoceOfferte IoT

CoopVoce ConMe Famiglia: prime info sulla nuova offerta IoT dedicata alla sicurezza

In queste ore, nel sito ufficiale dell’operatore CoopVoce è stata inserita una nuova offerta dedicata ai dispositivi Internet of Things (IoT), in particolare quelli rivolti alla sicurezza delle persone.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, oggi 11 Gennaio 2022 il sito ufficiale di CoopVoce è stato rinnovato con una nuova veste grafica, contestualmente all’introduzione di alcune novità.

Una di queste è stata il nuovo prezzo per Evo Voce & SMS, mentre la seconda è appunto il lancio della nuova offerta IoT, denominata ConMe Famiglia. Al momento non si conoscono tutti i dettagli su questa nuova proposta commerciale di CoopVoce, ma il sito presenta già qualche informazione.

Confronto tra CoopVoce ConMe Famiglia e ConMe Casa

In primo luogo, è possibile notare che bundle e costi dell’offerta ConMe Famiglia sono identici a quelli della precedente ConMe Casa, ancora disponibile per l’attivazione.

Nel dettaglio, si tratta di 50 minuti verso numeri fissi e mobili, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 200 MB di traffico dati in 3G, il tutto a un prezzo mensile di 2,50 euro con primo mese gratuito (se la richiesta è contestuale all’attivazione della SIM).

Nonostante questa somiglianza, nella pagina dedicata alla nuova offerta è presente una descrizione differente rispetto a quella relativa a ConMe Casa.

Nel dettaglio, per l’offerta ConMe Famiglia viene fatto riferimento a “dispositivi smart per la sicurezza dei propri cari”, come ad esempio dispositivi anti abbandono, mentre per ConMe Casa vengono citati “dispositivi smart fuori e dentro casa”, ad esempio gli allarmi.

Info in aggiornamento e ConMe Casa ancora attivabile

Fatta eccezione per le differenze sopra riportate, tutti i dettagli relativi alla nuova ConMe Famiglia sono gli stessi indicati nella pagina di ConMe Casa.

Al momento, infatti, il sito è ancora in manutenzione e sta venendo aggiornato con le nuove informazioni, previste per i prossimi giorni. In ogni caso, per i clienti interessati alle offerte IoT, è possibile comunque attivare la già citata ConMe Casa nei punti vendita Coop.

L’offerta in questione, disponibile dallo scorso 14 Gennaio 2020, è ancora valida per tutti i nuovi clienti con un costo di attivazione pari a 5 euro.

Per effettuare l’attivazione, è necessario richiedere un nuovo numero CoopVoce finalizzato al monitoraggio dei device IoT. Inoltre, secondo quanto riportato nel sito ufficiale dell’operatore, l’offerta è sottoscrivibile esclusivamente con il piano tariffario ConMe base.

Per quanto riguarda il costo della SIM, il nuovo cliente deve sostenere un importo pari a 10 euro con 5 euro di traffico incluso.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

IoT ConMe Casa Famiglia CoopVoce

Navigazione in 3G su rete TIM

CoopVoce, operatore virtuale Full MVNO attivo su rete TIM 4G, generalmente permette di navigare con velocità fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

Come già accennato, attualmente con l’offerta ConMe Casa (e per ora anche ConMe Famiglia secondo quanto indicato nel sito) è possibile navigare esclusivamente in 3G. Tuttavia, si ricorda che a partire da Aprile 2022, TIM spegnerà progressivamente la rete 3G per un potenziamento del 4G.

Ciò significa che oltre a tutti i clienti TIM, saranno coinvolti anche i clienti degli operatori virtuali che utilizzano la stessa rete mobile, come appunto CoopVoce.

Ad ogni modo, la connessione a internet viene tariffata a singolo KB, con riduzione della velocità a 32 Kbps in caso di superamento dei 200 MB inclusi.

Altri dettagli sull’offerta CoopVoce per dispositivi IoT

Per coloro che attivano l’offerta ConMe Casa, in caso di superamento dei minuti e degli SMS vengono applicate le condizioni del piano tariffario ConMe base.

Quest’ultimo prevede una tariffazione di 10 centesimi di euro al minuto per il traffico voce (con scatto alla risposta di 10 centesimi di euro), 10 centesimi di euro per ciascun SMS inviato e 10 centesimi di euro per ogni MB consumato.

In alternativa all’utilizzo del piano tariffario, una volta terminato il bundle mensile è possibile rinnovare l’offerta in anticipo direttamente dall’app CoopVoce, dall’Area Clienti del sito o chiamando il Servizio Clienti 188.

Per quanto concerne il rinnovo dell’offerta, l’addebito del costo mensile avviene su credito residuo. Qualora quest’ultimo dovesse risultare insufficiente, l’offerta viene sospesa per 30 giorni, durante i quali i minuti e gli SMS vengono tariffati alle condizioni del piano tariffario, mentre il traffico internet è inibito.

In questo caso, il cliente dovrà ricaricare la SIM entro la scadenza dei 30 giorni per riattivare l’offerta, o in caso contrario l’opzione viene disattivata ed è necessario riattivarla.

In Roaming nei Paesi dell’Unione Europea, i clienti possono utilizzare l’intero bundle previsto ogni mese. Si specifica tuttavia che l’offerta tariffaria non è valida per il traffico internazionale, per il traffico roaming extra UE e per le numerazioni a sovrapprezzo.

Si segnala infine che trattandosi di una offerta dedicata a dispositivi IoT, ConMe Casa non è valida per l’utilizzo su telefoni, tablet e router.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button