Open Fiber

Open Fiber a Pinerolo: previsto un investimento di 5 milioni di euro per la fibra FTTH

Open Fiber ha stipulato una convenzione con il Comune di Pinerolo (Torino) e investirà 5 milioni di euro per collegare circa 14mila unità immobiliari con la banda ultra larga.

I lavori per portare la fibra FTTH a Pinerolo partiranno nel mese di giugno 2021 e avranno una durata di circa 18 mesi. Il punto di partenza sarà l’area nord est del Comune, dove sarà installato il POP (Point of Presence), la centrale che accenderà l’intera rete di Pinerolo.

L’accordo tra Open Fiber e il Comune ha stabilito anche le modalità di scavo e ripristino per la posa della fibra: saranno riutilizzati i cavidotti e le reti sotterranee o aeree già esistenti per circa la metà dei lavori (che ammontano a 90 chilometri), e a detta di Open Fiber saranno privilegiate modalità di scavo a basso impatto ambientale.

Open Fiber

Antonio Chiesa, Regional Manager di Open Fiber, ha dichiarato quanto segue:

Questo progetto cambierà la vita dei cittadini pinerolesi, consegnando loro un’infrastruttura a prova di futuro.

Siamo contenti di avviare anche qui la realizzazione di una rete ultraveloce e a bassa latenza che garantirà a cittadini e alle imprese di poter usufruire dei servizi di ultima generazione, come l’Internet of Things, il cloud computing, lo streaming online e in 4K, oltre ad assicurare ai lavoratori la possibilità di essere in smart working e agli studenti di poter usufruire degli strumenti della didattica a distanza, esigenze diventate assolutamente necessarie in questi mesi di emergenza Covid-19.

Ringrazio l’Amministrazione Comunale per il grande impegno profuso per portare la nostra fibra FTTH in città.

Open Fiber non vende servizi in fibra ottica al cliente finale, ma è attiva solo nel settore del mercato all’ingrosso come operatore wholesale only. Gli operatori di telecomunicazioni avranno accesso alla rete di Open Fiber e offriranno ai clienti finali dei piani tariffari a cui abbonarsi.

Open Fiber ha già investito oltre 40 milioni di euro per cablare 132mila unità immobiliari dell’area metropolitana di Torino, e il cantiere in partenza nel Comune di Pinerolo è una tappa di un piano di sviluppo mirato alle aree bianche, di cui la stessa Open Fiber è concessionaria, che coinvolge oltre 1.000 comuni piemontesi.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button