Rimodulazioni TariffarieVodafone

Vodafone Rimodulazione: dal 2 Luglio 2021 altre offerte aumentano di 1,99 euro al mese

A partire dal 2 Luglio 2021 altre offerte di rete mobile per alcuni già clienti Vodafone privati ricaricabili aumenteranno di 1,99 euro al mese. In alternativa l’operatore propone ai clienti coinvolti, dalla modifica unilaterali, di scegliere un’ulteriore offerta dedicata a 0,99 euro al mese in più.

Dopo aver comunicato la modifica unilaterale per alcune offerte dal 31 Maggio 2021 e dal 23 Giugno 2021, adesso è il turno di altre offerte dal 2 Luglio 2021.

Come già comunicato da MondoMobileWeb, le variazioni tariffarie sono a scaglioni, come già è successo negli anni passati.

Vodafone Italia ha già avvisato il 1° Giugno 2021 tramite SMS i clienti coinvolti di questa “terza ondata” di rimodulazioni. Non è escluso che ci saranno altre modifiche in futuro.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone Store

Questi clienti coinvolti, fino al 30 Giugno 2021 potranno attivare Giga aggiuntivi in regalo per 12 mesi o attivare un’offerta alternativa a loro dedicata (in molti casi a 0,99 euro al mese in più rispetto all’offerta prima della rimodulazione), chiamando il numero gratuito 42590 dalla propria SIM coinvolta.

Secondo alcune testimonianze raccolte da MondoMobileWeb, Vodafone propone ad alcuni la promozione gratuita 50 Giga Free (50 Giga al mese di traffico internet) per 12 mesi dall’attivazione, già vista in altre iniziative di caring per altri suoi clienti.

E’ giusto ricordare, come segnalato, che se il cliente possiede già 50 Giga Free attiva, in caso di richiesta di nuova attivazione, la stessa promozione si riattiva di nuovo per 12 mesi dalla nuova richiesta e non fa slittare la data di scadenza di quella già attivata in precedenza.

Comunicazione ufficiale

La modifica delle condizioni contrattuali dal 2 Luglio 2021 rientra comunque nella stessa comunicazione pubblicata sul sito ufficiale dell’operatore con oggetto “Modifica delle condizioni contrattuali per i clienti privait ricaricabili dal 23 Giugno 2021“.

Infatti la comunicazione è stata aggiornata martedì 1° Giugno 2021, eccone una parte:

Inoltre, il costo delle medesime offerte dei clienti privati ricaricabili che avranno ricevuto la relativa comunicazione via sms il 1° giugno 2021 aumenterà di 1,99 euro al mese a partire dal 2 luglio 2021.

A partire dal 1° giugno 2021, i clienti interessati dalla modifica avranno la possibilità di attivare giga aggiuntivi in regalo per 12 mesi chiamando il 42100 entro il 30 Giugno 2021

A chi è rivolta

Non si conosce la lista ufficiale delle offerte coinvolte, per questo motivo MondoMobileWeb invita i suoi lettori e/o la sua community a raccontare la propria esperienza nei commenti o anonimamente tramite la sezione “Segnala a MondoMobileWeb“.

Può capitare che un cliente con la stessa offerta e con lo stesso prezzo mensile sia coinvolto mentre un altro no. Questo può dipendere da tanti fattori come ad esempio la data di attivazione, ma non è detto.

La Giustificazione di Vodafone

Vodafone Italia giustifica, questa nuova rimodulazione tariffaria (che colpisce principalmente alcuni clienti che hanno attivato alcune offerte tariffarie low cost della gamma Vodafone Special), con la motivazione di investire costantemente nel miglioramento della propria rete mobile, con l‘obiettivo di soddisfare la crescente esigenza di connessione nel Paese e per offrire ai suoi clienti un servizio sempre più performante, ovunque.

Le alternative se non si vuole accettare la modifica unilaterale

I clienti Vodafone coinvolti che non volessero accettare questa modifica tariffaria possono attivare altre offerte tariffarie in commercio dello stesso operatore o in alternativa un’offerta tariffaria dedicata ad personam senza costi aggiuntivi di attivazione oppure possono recedere dal contratto o passare ad altro operatore gratuitamente.

Come comunicare di recedere dal contratto

Se il cliente Vodafone sceglie di cambiare operatore o disattivare la sim ricaricabile per non pagare eventuali penali e/o costi di disattivazione dovrà specificare come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali” entro un giorno prima dell’effettiva modifica unilaterale (quindi in questo caso entro il 22 Giugno 2021).

Il recesso gratuito potrà essere effettuato con diverse modalità di scelta: via PEC all’indirizzo [email protected]; con raccomandata A/R al Servizio Clienti Vodafone, Casella Postale 190 10015 Ivrea (Torino); chiamando il Servizio Clienti Vodafone al 190 o compilando il modulo dedicato nei negozi Vodafone; all’interno del sito ufficiale dedicato variazioni.vodafone.it accedendo con le stesse credenziali dell’area fai da te di Vodafone.

Nel caso in cui sia inclusa nell’offerta la rateizzazione di un device, il cliente Vodafone potrà continuare a pagare le rate residue con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento scelto, oppure potrà indicare nel modulo di recesso il pagamento delle rate in un’unica soluzione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button