Offerte per tuttiPosteMobile

PosteMobile cambia la modalità extrasoglia dati e nasce Giga Extra a 1,99 euro

Dal 17 Maggio 2021 PosteMobile ha deciso di cambiare la modalità extrasoglia in caso di superamento dei Giga disponibili e, nello stesso periodo, di lanciare in commercio la nuova opzione extrasoglia Giga Extra (versione 2021) a 1,99 euro.

Nei giorni scorsi, nella descrizione dei principali piani tariffari con un’offerta dati attiva sul sito ufficiale dell’operatore di PostePay del gruppo Poste Italiane, veniva indicata questa descrizione in caso di superamento dei Giga disponibili:

Per la navigazione internet, in caso di esaurimento dei credit a disposizione, si applica la tariffa extrasoglia di 50,41 cent/MB.

Adesso nei piani tariffari in commercio con un’offerta dati attiva è presente questa descrizione:

All’esaurimento dei giga del piano la navigazione internet sarà bloccata

In sintesi per i nuovi clienti PosteMobile che attivano un nuovo piano con un bundle dati disponibile, in caso di superamento dei Giga la navigazione internet viene bloccata.

Se il cliente PosteMobile vuole continuare a navigare potrà attivare l’opzione Giga Extra che prevede 1 Giga di traffico dati aggiuntivo al costo di 1,99 euro.

L’opzione Giga Extra a 1,99 euro è compatibile con tutti i piani a canone e con tutte le opzioni che contengono un bundle dati. Il Giga di navigazione incluso è disponibile fino alla data di successivo rinnovo dell’offerta.

Esaurito i Giga dell’opzione Giga Extra sarà possibile acquistare un ulteriore Giga Extra, sempre al costo di 1,99 euro.

In alternativa la navigazione internet sarà bloccata fino alla data di successivo rinnovo dell’offerta.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

PosteMobile

Il cliente PosteMobile potrà acquistare GIGA EXTRA dall’App Postepay oppure inviando un SMS al numero 4071160 con testo “SI GIGAEXTRA” dalla propria sim PosteMobile, chiamando il Servizio Fai da Te al 401212 o l’Assistenza Clienti al 160 o sulla propria Area Personale del sito ufficiale dell’operatore virtuale.

La modifica riguarda i piani e le opzioni dati attivati con le nuove attivazioni dal 17 Maggio 2021 in poi, salvo eventuali cambiamenti.

PosteMobile non ha comunicato, fino adesso, alcuna modifica extrasoglia dati per i già clienti.

E’ giusto ricordare che questa modifica non riguarda i piani PosteMobile Connect e Creami Style che già applicavano in caso di superamento dei Giga disponibili il blocco della navigazione.

I clienti PosteMobile con questi piani, in caso di extrasoglia dati, possono acquistare 5 Giga Extra, che prevede 5 Giga di traffico dati aggiuntivi al costo di 1 euro.

Esauriti i Giga dell’opzione 5 Giga Extra il cliente potrà attivare ulteriori 5 Giga Extra al costo di 1 euro. In alternativa la navigazione internet sarà bloccata fino alla data di successivo rinnovo del piano.

In caso di mancato rinnovo per credito insufficiente nei piani flat di PosteMobile viene applicata, come avveniva anche in passato, una tariffa a consumo di 18 centesimi di euro al minuto per il traffico voce, 12 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 3,50 euro al giorno per 400 Megabyte di traffico dati applicati alla prima connessione e solo in caso di utilizzo.

I minuti e gli SMS inclusi con le offerte di PosteMobile possono essere utilizzati alle medesime condizioni nazionali anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea.

Per il traffico dati in Roaming nei Paesi dell’Unione Europea e nel Regno Unito (per adesso) è presente invece un limite mensile massimo di traffico dati, calcolato in base alla spesa mensile del cliente come previsto dal Regolamento Like at Home.

PosteMobile, in qualità di operatore di telefonia FULL MVNO, per l’erogazione dei propri servizi di rete mobile con proprio seriale ICCID iniziale 893933, si avvale attualmente di un accordo tecnico commerciale dall’operatore ospitante WindTre.

L’operatore cambierà rete di appoggio ritornando a quella di Vodafone, ma la prima data ufficiale del passaggio non è stata ancora ufficialmente comunicata da parte di PostePay.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button