ServiziCoopVoce

CoopVoce: come funziona la Video Identificazione per SIM acquistate online e spedite a casa

Da alcuni mesi, con la possibilità di acquistare una SIM online e riceverla direttamente a casa, l’operatore virtuale CoopVoce ha implementato la funzionalità di Video Identificazione, che consente di effettuare il riconoscimento dell’intestatario e attivare la SIM direttamente online e in autonomia, con una semplice registrazione video.

Con il lancio delle offerte della gamma Evo, e il conseguente rinnovamento grafico del sito web, nelle settimane scorse CoopVoce ha messo più in risalto la nuova funzionalità di Video Identificazione.

Acquisto SIM CoopVoce online e spedizione a casa

Infatti, oltre a poter scegliere di acquistare l’offerta CoopVoce che si desidera e ritirarla presso un punto vendita Coop, l’operatore virtuale su rete TIM consente di acquistare una SIM direttamente online con spedizione a domicilio tramite corriere.

Per fare ciò, è necessario compilare i dati necessari per la spedizione durante l’ordine online dell’offerta CoopVoce scelta.

Si ricorda che attualmente, per tutte le offerte CoopVoce Evo attivate online e con spedizione a domicilio, è prevista la promo che sconta il costo della SIM e il primo mese anticipato.

Tramite questo metodo, si riceverà la busta con la SIM nella buca delle lettere, senza necessità per l’intestatario di presenziare al momento della consegna.

Dato che in questo caso il riconoscimento dell’intestatario della SIM non viene effettuato al momento della consegna dal corriere, sarà quindi necessario procedere alla Video Identificazione, che in caso di esito positivo attiverà anche la SIM.

SIM Video Identificazione

Come funziona la Video Identificazione di CoopVoce

Di recente, oltre alle note già presenti sul sito, nelle pagine delle offerte, CoopVoce ha anche allegato un video dedicato che spiega passo passo il funzionamento della Video Identificazione per le SIM acquistate online e spedite a casa.

Di seguito il video illustrativo caricato da CoopVoce sul suo canale YouTube:

Come viene spiegato, per procedere alla Video Identificazione è necessario avere con sé la nuova SIM CoopVoce (e quella del precedente operatore in caso di portabilità), un documento di identità valido e originale, e poi utilizzare un dispositivo desktop dotato di webcam o mobile con fotocamera con connessione ad internet.

In dettaglio, dopo aver ricevuto la SIM CoopVoce, bisogna collegarsi ad una pagina dedicata (ecco il link diretto), dove sarà possibile inserire il numero d’ordine assegnato dall’operatore e inviato tramite email e SMS.

Successivamente, il cliente dovrà inserire il codice di conferma che avrà ricevuto via email e SMS, così da poter completare la registrazione confermando i propri dati anagrafici.

Infine, si dovranno accettare le condizioni e confermare il tutto. Fatto ciò, CoopVoce autenticherà la richiesta di attivazione del cliente tramite la Video Identificazione.

La registrazione del video

A questo punto bisognerà usare la fotocamera del proprio dispositivo per inquadrare il proprio volto e il fronte del documento valido e non scaduto, il quale dovrà essere lo stesso inserito durante l’ordine, ed effettuare la registrazione del video.

Per la registrazione del video CoopVoce consiglia di scegliere un luogo ben illuminato e di controllare che nell’inquadratura non ci siano altre persone.

Prima di inviare il video l’operatore darà la possibilità al cliente di riguardarlo, controllando che tutti i requisiti richiesti siano stati rispettati (video con una qualità accettabile, fluido, senza scatti evidenti), ed eventualmente registrarlo nuovamente.

Nel caso il video inviato non passi i controlli di CoopVoce, la richiesta sarà rifiutata il cliente dovrà ripetere la procedura.

CoopVoce online

Foto al documento e firma digitale del contratto

Dopo aver caricato il video, il cliente CoopVoce dovrà anche scattare una foto al fronte e poi al retro del proprio documento d’identità già usato in precedenza, facendo attenzione che tutti i dati siano ben leggibili.

Infine, al cliente sarà richiesto di leggere il contratto e di apporre la propria firma digitale, cliccando o premendo dove indicato nel documento.

Dopo quest’ultimo passaggio, se tutto è andato a buon fine, CoopVoce invierà una mail e un SMS di conferma di attivazione della SIM, e la si potrà quindi inserire nel proprio dispositivo. Se si è richiesta la portabilità, la propria numerazione passerà in CoopVoce entro tre giorni lavorativi.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button