Iliad FibraDistribuzioneiliad

Iliad si prepara al lancio del fisso in Italia con l’acquisizione di Unieuro?

Iliad ha acquisito il 12% del capitale sociale di Unieuro dopo due anni di collaborazione per le Simbox. Tra le altre cose, l’operazione potrebbe anche agevolare la strategia per il segmento fisso in Italia.

La notizia dell’acquisizione era stata data ieri, 6 Aprile 2021, e nella partecipazione del 12% è incluso anche un contratto equity swap per l’1,9% sottoscritto da Iliad Holding con scadenza il 17 Settembre 2021.

Iliad stessa ha reso noto di aver deciso di investire nel capitale di Unieuro “mentre si appresta a entrare nel mercato della rete fissa”.

Iliad vicina al lancio nel segmento fisso in Italia

Il lancio di Iliad nel fisso è infatti oramai imminente. Come ribadito anche in occasione della conferenza di Iliad Group del 16 Marzo 2021, lo sbarco in Italia avverrà prima dell’estate”, ma non è escluso che lo stesso possa essere ancora più vicino del previsto.

Non si conoscono al riguardo le strategie dell’operatore perché, come accennato dal CEO del Gruppo nell’ultima conferenza, la priorità per Iliad è quella di preservare il cosiddetto launch-impact dell’operazione nel mercato italiano.

Tuttavia, secondo quanto ripetuto negli scorsi mesi, Iliad Italia potrebbe sbarcare nel mercato fisso tramite la Freebox Pop di Free, il brand francese di Iliad Group.

In un’intervista in Francia, infatti, il CEO Thomas Reynaud aveva affermato che la Freebox Pop sarà lanciata sia in Italia che in Polonia (dopo l’acquisizione di Play) senza fornire dettagli sulle eventuali differenze tecniche tra i diversi mercati.

Un’altra dichiarazione di Benedetto Levi, in una delle sue ultime interviste, in merito alla fornitura del servizio di rete fissa, ha lasciato invece aperta la strada a possibili accordi commerciali con altre aziende, anche in questo caso non meglio descritti.

Anche Unieuro potrebbe avere un suo ruolo nella strategia di distribuzione di Iliad, non solo per il segmento mobile dove la partnership è già avviata da anni, ma anche per il lancio dell’offerta in fibra su rete Open Fiber per il segmento fisso.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Unieuro

Dalla partnership con Unieuro all’acquisizione del 12%

L’accordo tra Iliad e Unieuro risale al 17 Gennaio 2019, quando l’operatore aveva iniziato a distribuire i suoi Iliad Corner nei punti vendita Unieuro per rendere disponibili all’epoca le due offerte Iliad Giga 50 e Iliad Voce.

In seguito, la partnership si è estesa rapidamente coinvolgendo sempre più punti vendita Unieuro in tutta Italia e ancora in questo periodo, negli aggiornamenti settimanali sugli Iliad Corner, molto spesso i punti vendita Unieuro sono i protagonisti, insieme ad altre insegne come Carrefour.

A tal proposito, gli sforzi sulla distribuzione capillare di Iliad Italia in tutto il territorio italiano, hanno portato l’operatore a superare il mese scorso i 2000 punti vendita fisici, a cui si aggiunge chiaramente il canale online. Guardando solo alla partnership con la catena di elettronica di consumo che è sfociata nell’acquisizione annunciata ieri, le Simbox di Iliad sono disponibili in circa 200 dei 500 punti vendita Unieuro.

Considerando proprio gli sforzi dell’operatore per la sua copertura, l’acquisizione della quota in Unieuro potrebbe contribuire a preparare l’arrivo di Iliad nel fisso, nel senso di agevolare la distribuzione delle offerte di rete fissa in fibra FTTH, oltre all’acquisto delle SIM sul mobile.

L’operatore potrebbe, in altri termini, continuare a sfruttare Unieuro e i suoi altri canali di distribuzione fisici per rendere capillare l’offerta del servizio di connettività su rete fissa, come fatto anche sul mobile con i diversi canali di vendita.

Chiaramente, quanto fin qui esposto è solo un’ipotesi su una possibile evoluzione dell’accordo già in essere con Unieuro, in grado di sostenere il lancio dell’offerta in fibra ottica. In assenza di informazioni ufficiali sulla strategia per il fisso, però, non è ancora possibile allontanarsi dal campo delle supposizioni.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button