Tim FissoReti e FrequenzeLexFonia

TIM, decommissioning rame: avviato procedimento e consultazione sull’offerta wholesale FWA

L’AGCOM ha avviato il procedimento e, contestualmente, la consultazione pubblica, utili all’approvazione dell’offerta wholesale in tecnologia FWA di TIM, nell’ambito delle procedure di migrazione su reti NGA degli accessi attestati su centrali in decommissioning.

Lo ha reso noto l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) con la delibera 37/21/CIR (ecco il documento completo), pubblicata sul suo sito oggi, 6 Aprile 2021, ma risalente in realtà allo scorso 18 Marzo 2021.

Cos’è il decommissioning di TIM

La delibera in questione riguarda quindi l’offerta di riferimento wholesale FWA (Fixed Wireless Access) nell’ambito delle operazioni di decommissioning di TIM, che consiste nello switch-off di una parte delle centrali locali della rete di accesso di TIM in rame per la migrazione dei servizi sulla rete in fibra.

L’Autorità aveva approvato già a Luglio 2019, con la delibera n. 348/19/CONS il piano di decommissioning per la rete di accesso in rame di TIM, imponendo all’azienda di fornire un adeguato anticipo prima di spegnere una centrale di accesso.

Inoltre, erano state fissate delle condizioni preliminari per lo spegnimento di una centrale: per raggiungerle, l’AGCOM aveva stabilito che TIM fosse soggetta all’obbligo di fornitura del servizio FWA per permettere ai consumatori di migrare su reti NGA.

AGCOM decommissioning rame

Il Tavolo Tecnico e gli esiti

Come già raccontato, l’AGCOM aveva avviato il 21 Maggio 2020 il Tavolo Tecnico sul servizio wholesale FWA di TIM e sulle procedure di migrazione degli accessi su centrali in decommissioning, con allegato il documento di consultazione rivolto agli operatori.

L’Autorità, nell’ambito del suddetto Tavolo Tecnico, ha ricevuto le osservazioni da parte delle seguenti società o associazioni: AIIP, BT Italia S.p.A., CFWA, Eolo S.p.A., Fastweb S.p.A., FMA, Irideos S.p.A., Open Fiber S.p.A., Sky Italia S.r.l., Tiscali Italia S.p.A. e Vodafone Italia S.p.A..

Inoltre, il 15 Settembre 2020, si è tenuta un’audizione degli Uffici dell’Autorità con TIM in merito al contenuto del documento di consultazione.

Gli esiti del Tavolo Tecnico sono stati inseriti all’interno dell’Allegato B (ecco il documento completo) alla delibera odierna, dove sono quindi presenti, oltre al contenuto del documento di consultazione, anche le osservazioni ricevute dagli operatori, le osservazioni di TIM e per finire le valutazioni conclusive dell’AGCOM.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

TIM FWA wholesale

L’avvio della procedimento e della consultazione pubblica

Grazie a quanto emerso con il Tavolo Tecnico, con la pubblicazione della delibera 37/21/CIR di oggi ha quindi dato il via alla procedimento e alla consultazione pubblica sull’offerta wholesale FWA di TIM, per quanto riguarda il decommissioning.

Nello specifico, con l’articolo 1 della delibera l’Autorità ha stabilito che TIM dovrà pubblicare, entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento, l’offerta di riferimento dei servizi di accesso wholesale FWA e le procedure di migrazione degli accessi attestati su centrali in decommissioning, ai sensi dell’articolo 51, comma 3 della delibera 348/19/CONS.

La pubblicazione dell’offerta wholesale FWA di TIM dovrà tenere in considerazione gli esiti del Tavolo Tecnico presenti nell’Allegato B.

Invece, con l’articolo 2 della delibera l’Autorità ha avviato il procedimento istruttorio e la consultazione pubblica nazionale per l’approvazione dell’offerta di riferimento di accesso wholesale FWA di TIM e delle procedure di migrazione degli accessi attestati su centrali in decommissioning, che TIM pubblicherà ai sensi del precedente articolo 1.

Con la consultazione, le cui modalità sono riportate nell’Allegato A, l’AGCOM invita le parti interessate a far pervenire le proprie osservazioni e valutazioni scritte, sull’offerta wholesale FWA di TIM, oltre che su eventuali altre tematiche di interesse relativamente alle offerte di riferimento in oggetto.

Il procedimento si concluderà entro 90 giorni dalla data di pubblicazione della delibera sul sito web dell’Autorità, fatte salve le sospensioni per la pubblicazione dell’offerta di riferimento, per lo svolgimento della consultazione pubblica e per le richieste di informazioni e documenti calcolate sulla base delle date dei protocolli dell’Autorità in partenza ed in arrivo.

L’Autorità ricorda comunque che i termini del procedimento possono essere prorogati con determinazione motivata.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button