Open Fiber

Paderno Dugnano raggiunta da Open Fiber: cablate in fibra ottica le prime 5200 unità abitative

Open Fiber ha raggiunto il comune di Paderno Dugnano, parte della città metropolitana di Milano, collegando tramite fibra ottica le prime 5200 unità immobiliari.

La società guidata da Elisabetta Ripa ha confermato la partenza della commercializzazione nelle unità già raggiunte dalla nuova infrastruttura in fibra ottica, grazie al progetto di ampliamento della rete a banda ultra larga nell’hinterland milanese, che è arrivata anche nel comune di Peschiera Borromeo lo scorso Dicembre 2020.

I quartieri cablati sono stati quelli di Palazzuolo Milanese, Cassina Amata e Dugnano, ma i lavori per la posa dei cavi in fibra ottica continueranno, grazie all’investimento diretto da parte di Open Fiber pari a 6 milioni di euro.

I residenti del Comune milanese potranno ora sfruttare tutte le possibilità offerte dalla connessione in fibra FTTH a banda ultra larga, come la videosorveglianza, lo streaming online in alta qualità, la didattica a distanza e lo smart working.

paderno dugnano open fiber lavori

Il progetto, che prevede a lavori ultimati di coprire 16.000 unità immobiliari, collegherà il territorio comunale di Paderno Dugnano con oltre 50 km di fibra ottica, fruibile in modalità FTTH (Fiber to the Home) con velocità in download fino a 1 Gbps.

La nuova infrastruttura prevede inoltre il cablaggio gratuito di alcuni punti identificati come di particolare interesse per il pubblico, tra i quali sono presenti le Scuole e il Municipio, che saranno allacciate gratuitamente al nuovo servizio di fibra ottica.

Gli altri residenti del Comune di Paderno Dugnano, per sfruttare la nuova infrastruttura di rete, dovranno verificare la copertura presso la propria unità abitativa tramite una pagina dedicata, presente sul sito di Open Fiber, nella quale sono anche riportati gli operatori partner ed le corrispettive proposte tariffarie.

Open Fiber infatti è un operatore wholesale only, che vende i propri servizi esclusivamente a operatori di mercato terzi e non a cittadini privati, i quali possono però sottoscrivere un contratto con uno dei partner abilitati, sottostando a prezzi e condizioni di vendita degli stessi, per poter usufruire della nuova connessione in fibra FTTH.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button