Open Fiber

Open Fiber: continuano i lavori per il cablaggio della città di Cassino. Già raggiunte 3400 unità

Open Fiber procede con i lavori che prevedono il cablaggio di circa 11551 unità immobiliari presenti nel comune di Cassino, dando, così, la possibilità ai suoi cittadini di navigare ad una velocità di connessione fino a 1 Gigabit per secondo, tramite una rete interamente in fibra ottica.

La convenzione, siglata con il comune della provincia di Frosinone lo scorso Maggio 2020, ha previsto uno stanziamento da parte di Open Fiber di 3,8 milioni di euro, al fine di costruire un’infrastruttura di 59 chilometri di lunghezza.

A tal proposito si ricorda che, per i lavori dovuti alla realizzazione di una parte della rete, non sarà necessario scavare, poiché vi sarà un riutilizzo del 30% delle infrastrutture già esistenti, anche per non causare disagi ai cittadini del comune di Cassino.

Ad oggi, 14 gennaio 2021, la fibra ottica di Open Fiber, in modalità FTTH (Fiber To The Home) è già a disposizione di 3400 unità immobiliari del comune della Ciociaria, tra case, uffici e negozi.

Open Fiber

Le unità immobiliari già cablate, insieme a quelle che verranno raggiunte in futuro dalla fibra ottica di Open Fiber, avranno la possibilità di usufruire dei suoi vantaggi per il telelavoro, la videosorveglianza, lo streaming online, la domotica e per i servizi di Pubblica Amministrazione digitale.

A tal proposito, infatti, nel progetto per il comune di Cassino è previsto anche il cablaggio a titolo gratuito di alcuni siti di particolare interesse per la cittadinanza, con l’intento di potenziare le relazioni tra amministrazione comunale e cittadini e di aumentare la produttività e la competitività delle imprese presenti sul territorio.

Si ricorda, infine, che Open Fiber, in qualità di operatore wholesale only, è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati e non vendendo, dunque, servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale.

Di conseguenza, per poter usufruire dei suddetti servizi, i cittadini dovranno rivolgersi all’operatore partner con la proposta commerciale più affine alle proprie esigenze, dopo aver verificato la copertura del proprio indirizzo civico. Per ricevere maggiori informazioni al riguardo, è necessario consultare il sito ufficiale di Open Fiber.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button