Digi MobilSicurezza Mobile

Digi Mobil: falso concorso a premi a nome dell’operatore ai danni dei clienti Digi Romania

Di recente il National Cyber ​​Security Incident Response Center CERT-RO ha fatto sapere dell’esistenza di un tentativo di frode online a nome di Digi Mobile, che a sua volta ha voluto mettere al corrente i propri clienti Romeni, invitandoli a fare attenzione.

Nel dettaglio, la pratica fraudolenta è consistita nella realizzazione di un ipotetico concorso a premi con in palio device digitali molto in voga in questo periodo storico, come smartphone e laptop. I principali obiettivi sono stati i clienti Digi Romania.

Ovviamente l’operatore telefonico ha subito chiarito di non avere avuto assolutamente nulla a che fare con tale iniziativa, specificando che si è trattato dell’ennesimo tentativo di truffa praticato ai danni degli utenti, da malintenzionati.

Digi ha voluto precisare che recentemente non ha organizzato dei concorsi con in palio i premi sopra citati, né ha richiesto il pagamento anticipato per la spedizione dell’eventuale premio vinto o la fornitura di dati finanziari dei propri clienti.

In passato, l’azienda si è anche attivata più volte nella segnalazione alle autorità dell’esistenza e circolazione di campagne promozionali fraudolente portate avanti a suo nome, attraverso l’utilizzo dell’immagine, logo e grafica di Digi, al fine di danneggiare le povere vittime che ci sono cadute. In molti casi avrebbe anche adottato opportune misure per fermare queste azioni illecite.

Coloro i quali pensano di esserci caduti, e che hanno notato transazioni sospette nel proprio conto, possono telefonare in Romania il 1911 o scrivere in qualunque momento all’indirizzo alerts@cert.ro, ma dovrebbero anche denunciare l’accaduto alla polizia.

Lo stesso CERT-RO, in occasione della comunicazione della truffa del falso concorso a premi, ha condiviso alcuni utili suggerimenti che gli utenti farebbero meglio a seguire per non ritrovarsi coinvolti in trappole di questo tipo.

Alcune delle azioni più congeniali da svolgere in questi casi, sono sicuramente quella di non condividere o accedere ai link malevoli e porre particolare attenzione alla grammatica utilizzata nei testi.

I clienti, anche italiani, che un domani dovessero nutrire dei dubbi sulla veridicità di eventuali promozioni o di concorsi online, possono constatarne l’effettiva esistenza visitando i canali ufficiali di Digi, come il sito ufficiale o i canali social.

In molti casi il cliente si rende conto, dopo esserci cascato, di avere inserito i propri dati personali, finanziari e di login su i siti truffaldini.

A quel punto la prima cosa da fare è effettuare un aggiornamento delle password dei propri account e abilitare l’autenticazione a due fattori, oltre ad avvisare immediatamente il proprio istituto di credito.

A proposito di Digi Mobil, lo scorso 10 Dicembre 2020 l’operatore ha festeggiato i 10 anni di attività in Italia. Dopo un’iniziale periodo in cui ha operato sul mercato italiano come operatore virtuale (MVNO), adesso offre i propri servizi nei panni di operatore Full MVNO su rete Tim 4G.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button