TelecomunicazioniTelefonia Fissa

Bonus 500 euro per banda ultralarga nel Lazio: ecco la lista dei comuni inclusi

Si è aperta da alcuni giorni la spendibilità per il bonus 500 euro per connettività, tablet o PC voluto dal Governo per ridurre il digital divide. Alcune regioni prevedono però dei limiti, come nel caso del Lazio.

Come previsto, il voucher (Fase I) è partito il 9 Novembre 2020, rendendo disponibile l’acquisto delle offerte degli operatori aderenti per tutti i beneficiari con reddito ISEE inferiore ai 20.000 euro.

Il contributo massimo fornito con il bonus è di 500 euro, ripartito tra acquisto di una connessione di rete fissa con velocità di almeno 30 Mbit al secondo e acquisto di un tablet o PC.

Con il bonus 500 euro la ripartizione della spesa è infatti la seguente: per quanto concerne lo sconto sui servizi di connettività per durata non inferiore ai 12 mesi, può essere destinata una somma compresa tra i 200 e i 400 euro; per lo sconto sulla fornitura di un personal computer o di un tablet può essere destinata invece una somma compresa tra i 100 e i 300 euro.

Per usufruire del bonus 500 euro, i beneficiari devono dichiarare di avere un ISEE inferiore ai 20.000 euro e di non disporre già di una connessione con almeno 30 Mbit al secondo in termini di velocità di download.

In alcune aree geografiche sono però previste delle limitazioni, in quanto in sede di Comitato Banda Ultralarga, alcune Regioni hanno richiesto di limitare la misura del bonus 500 euro ai cittadini residenti in determinati territori.

Ne deriva che nelle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria e Toscana solo alcuni comuni risultano inclusi per il progetto bonus 500 euro.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Si riporta quindi qui di seguito la lista dei comuni inclusi del Lazio, in cui è possibile aderire al bonus: Accumoli, Acquafondata, Acquapendente, Acuto, Affile, Alatri, Allumiere, Alvito, Amaseno, Amatrice, Anticoli Corrado, Antrodoco, Arcinazzo Romano, Arsoli, Ascrea, Atina, Bassiano, Belmonte Castello, Belmonte in Sabina, Borbona, Borgo Velino, Borgorose, Camerata Nuova, Campodimele, Campoli Appennino, Canepina, Cantalice, Canterano, Capranica Prenestina, Carpineto Romano, Casalattico, Casape, Casaprota, Casperia, Castel di Tora, Castel Madama, Castel San Pietro Romano, Castel Sant’Angelo, Castro dei Volsci, Cerreto Laziale, Cervara di Roma, Ciciliano, Cineto Romano, Cittaducale, Cittareale, Collalto Sabino, Colle di Tora, Colle San Magno, Collegiove, Collepardo, Colli sul Velino, Colonna, Concerviano, Configni, Contigliano, Coreno Ausonio, Cottanello, Esperia, Fiamignano, Filettino, Fiuggi, Fontana Liri, Fumone, Gallinaro, Gerano, Giuliano di Roma, Gorga, Gradoli, Greccio, Grotte di Castro, Guarcino, Itri, Jenne, Labro, Latera, Lenola, Leonessa, Licenza, Longone Sabino, Maenza, Marcellina, Marcetelli, Micigliano, Mompeo, Montasola, Monte Porzio Catone, Monte San Biagio, Monte San Giovanni in Sabina, Montebuono, Monteflavio, Montelanico, Monteleone Sabino, Montenero Sabino, Morolo, Morro Reatino, Nespolo, Norma, Onano, Orvinio, Paganico Sabino, Pastena, Patrica, Percile, Pescorocchiano, Pescosolido, Petrella Salto, Picinisco, Pico, Piglio, Pisoniano, Poggio Bustone, Poggio Catino, Poggio Mirteto, Poggio Moiano, Poli, Posta, Pozzaglia Sabina, Proceno, Prossedi, Rieti, Riofreddo, Rivodutri, Rocca Canterano, Rocca d’Arce, Rocca di Cave, Rocca Massima, Rocca Santo Stefano, Rocca Sinibalda, Roccagiovine, Roccagorga, Roccantica, Roccasecca dei Volsci, Roiate, Roviano, Salisano, Sambuci, San Biagio Saracinisco, San Cesareo, San Donato Val di Comino, San Gregorio da Sassola, San Polo dei Cavalieri, San Vittore del Lazio, Sant’Andrea del Garigliano, Santopadre, Saracinesco, Segni, Settefrati, Sonnino, Sora, Spigno Saturnia, Subiaco, Supino, Terelle, Tolfa, Torre Cajetani, Torri in Sabina, Torricella in Sabina, Trevi nel Lazio, Trivigliano, Turania, Vacone, Valentano, Vallecorsa, Vallemaio, Vallepietra, Vallerotonda, Vallinfreda, Varco Sabino, Veroli, Vico nel Lazio, Vicovaro, Villa Latina, Villa Santo Stefano, Viticuso, Vivaro Romano.

Tutti i cittadini residenti in altri comuni del Lazio non potranno aderire alla misura, a prescindere dal loro livello di reddito.

I beneficiari residenti nei comuni sopra menzionati potranno invece contattare gli operatori accreditati per visionare ed eventualmente attivare le offerte. Nei moduli ufficiali da consegnare all’operatore andrà allegata una fotocopia di un documento d’identità e dell’eventuale contratto già in essere con profilo di servizio inferiore ai 30 Mbit al secondo, se presente.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Alberto Ferrante

Dopo la laurea ha deciso di dedicarsi alla scrittura, trattando diversi argomenti tra tecnologia, telecomunicazioni, cronaca, cultura, cinema e finanza.

Continua a leggere

Back to top button