ServiziKena Mobile

Kena Mobile Ricarica Automatica: ecco come funziona il nuovo servizio

L’operatore virtuale Kena Mobile, secondo brand consumer di TIM, ha lanciato nelle ultime ore il servizio di Ricarica Automatica, che consente ai suoi clienti di associare un metodo di pagamento e ricevere una ricarica in automatico ogni mese sulla SIM prima del rinnovo della propria offerta.

Per illustrare il nuovo servizio Kena ha aggiunto nel suo sito, nella sezione Ricarica, una pagina dedicata proprio alla nuova modalità di Ricarica Automatica, che si differenzia invece dalla sezione ora denominata Ricarica Singola.

La nuova Ricarica Automatica di Kena Mobile può essere attivata da tutti i Clienti Kena registrati in area MyKena (da app o da web) che sono in possesso di una SIM Kena con un’offerta attiva.

ricarica mobile

Il servizio è gratuito ed attivabile in qualsiasi momento, e per farlo sarà necessario avere credito residuo sulla SIM. Una volta attivo l’operatore invierà un SMS di conferma.

Kena Ricarica Automatica può essere attivata tramite area MyKena da web, nella sezione “Ricarica Automatica”, e dall’app Kena all’interno della sottosezione “Ricarica Automatica”. Dall’app, su piattaforma iOS, è necessario attendere i prossimi aggiornamenti.

Basterà selezionare Ricarica Automatica, accettare Termini e Condizioni del servizio e scegliere il metodo di pagamento su cui si intende attivare il pagamento ricorsivo. Al momento è possibile attivare il servizio sui seguenti metodi di pagamento: PayPal, Carte di Credito (circuiti Visa, Mastercard ed American Express), Carte Ricaricabili (circuiti Visa e Mastercard) e PostePay.

Una volta che il servizio sarà stato attivato con successo, grazie alla Ricarica Automatica di Kena ogni mese, tra le 48 e 24 ore precedenti al giorno del rinnovo dell’offerta, l’operatore effettuerà automaticamente una ricarica sul credito della SIM, che sarà pari all’importo esatto necessario al rinnovo della propria offerta. Il giorno del rinnovo verrà addebitato il costo dell’offerta sul credito della SIM.

Se si vorrà rendere fruibile il servizio da subito, al primo rinnovo utile dell’offerta, sarà necessario attivarlo entro e non oltre il termine di 48 ore antecedenti il rinnovo dell’offerta, altrimenti se ne potrà usufruire soltanto a partire dal rinnovo successivo.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

ricarica automatica

Sull’estratto conto della carta di credito la transazione ha come riferimento TIM ITALIA SPA MILANO. Ai Clienti viene richiesto l’inserimento dei dati della carta di credito solo in fase di attivazione del Servizio. La carta di credito utilizzata resta disponibile per le successive ricariche.

Nel caso in cui il cliente Kena abbia più di una SIM attiva, sarà possibile gestire separatamente il servizio di Ricarica Automatica su ciascuna scheda (con il limite massimo di 4 SIM per cliente). È quindi possibile collegare lo stesso metodo di pagamento o metodi di pagamento diversi per ogni SIM.

Il cliente Kena potrà in qualsiasi momento modificare il metodo di pagamento associato alla Ricarica Automatica, in totale autonomia tramite l’area MyKena da web o da app, all’interno dell’omonima sezione. Basterà selezionare Ricarica Automatica e poi il tasto Modifica il Metodo di Pagamento. La modifica potrà avvenire soltanto se c’è credito residuo sulla SIM.

Il servizio di Ricarica Automatica può essere disattivato in qualsiasi momento accedendo alla propria area MyKena (app o web). Il servizio di Ricarica Automatica può essere disattivato anche chiamando il Servizio Assistenza Clienti al numero 181. Verrà comunque inviato un SMS di conferma della disattivazione.

Come detto, il servizio di Ricarica Automatica di Kena esegue una ricarica, il cui importo si andrà a sommare al credito disponibile in quel momento sulla SIM.

Nel caso in cui tra le 48 e le 24 ore prima del giorno del rinnovo si deciderà di acquistare opzioni o servizi a pagamento o effettuare traffico a consumo, verrà utilizzato il credito residuo presente sulla SIM, comprensivo della Ricarica Automatica effettuata.

Dunque, se il giorno del rinnovo sulla SIM non ci sarà credito sufficiente, l’offerta non sarà rinnovata e il cliente Kena Mobile dovrà procedere a ricaricare manualmente. Il servizio di Ricarica Automatica resterà comunque attivo e funzionante per il prossimo rinnovo.

Kena Mobile

Se invece non ci sarà credito insufficiente sul metodo di pagamento o in caso di problemi con il proprio istituto di credito, Kena non procederà ad effettuare la ricarica automatica e, invierà una comunicazione via SMS.

Il giorno del rinnovo, l’operatore verificherà la presenza di credito residuo sulla SIM e se sufficiente per coprire il costo dell’offerta procederà al rinnovo. In caso contrario il cliente Kena potrà continuare a parlare e navigare con le tariffe a consumo del Piano Base e si dovrà quindi procedere autonomamente alla ricarica della SIM.

Il servizio di Ricarica Automatica resterà comunque attivo. Kena Mobile effettuerà un nuovo tentativo il mese successivo in occasione del prossimo rinnovo. Dopo 3 tentativi consecutivi non andati a buon fine di Ricarica Automatica, indipendentemente dalla motivazione, il servizio si sospende automaticamente. Il cliente potrà comunque riattivarlo in qualsiasi momento dall’area MyKena.

In caso di cambio offerta, il servizio di Ricarica Automatica viene disattivato automaticamente al momento della prenotazione della nuova offerta. Si potrà sempre procedere alla riattivazione del servizio subito dopo dall’area MyKena.

Il servizio può inoltre essere sospeso automaticamente nei seguenti casi: dopo 3 tentativi consecutivi di Ricarica Automatica non andati a buon fine (indipendentemente dalla motivazione); in caso di subentro; in caso di richiesta cessazione linea; in caso di richiesta portabilità in uscita da Kena; in caso di disattivazione dell’offerta (o nel caso in cui non sia attiva nessuna offerta sulla linea); in caso di blocco SIM per frode.

Invece, il servizio di Ricarica Automatica di Kena Mobile continua a restare attivo sia in caso di cambio SIM che in caso di blocco della SIM causa furto o smarrimento.

Aggiornamento: da oggi 9 novembre 2020 con il nuovo aggiornamento dell’app Kena Mobile su Apple Store è possibile richiedere il servizio di “ricarica automatica” anche per chi possiede una piattaforma iOS.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button