La Storia della TelefoniaKena MobileTim

Kena Mobile: 1 anno fa l’integrazione in TIM e la fine di Nòverca

È passato esattamente un anno da quando, il 31 Ottobre 2019, Kena Mobile è stata definitivamente incorporata in TIM, diventandone a tutti gli effetti uno dei marchi commerciali nel segmento consumer.

L’incorporazione dell’operatore Kena Mobile ha segnato un anno fa anche la fine del nome di Nòverca, la società nata da Acotel e Intesa Sanpaolo, che era stata poi venduta a TIM il 28 Ottobre 2016 e che lavorava nel mercato come operatore virtuale Full MVNO e aggregatore di operatori di tipo ESP e ATR.

Il nome della società nata nel 2008 derivava dalla crasi tra Novità e Ricerca e la stessa era nata appunto da una partnership industriale tra Acotel e Intesa Sanpaolo, che era però uscita dalla compagine azionaria cinque anni dopo.

La cessione al Gruppo TIM risale alla fine del 2016 e la società Nòverca ha operato da fine Marzo 2017 con il nome commerciale Kena Mobile fino all’anno scorso, quando nel corso della presentazione dei risultati finanziari a Febbraio 2019, il board aveva reso noto di aver lanciato un processo di integrazione di Nòverca e del suo brand Kena Mobile.

Lo scopo, era quello di semplificare la struttura e i processi aziendali incorporando a tutti gli effetti il secondo brand, che già dall’anno prima aveva permesso a TIM di contrastare l’arrivo di Iliad.

Sempre l’anno scorso, era partito anche il processo di passaggio degli operatori Noitel, Rabona Mobile e Nextus Telecom all’aggregatore Plintron, sotto rete Vodafone, con la chiusura anche di Ringo Mobile e Sim Più di Digital Italia, che utilizzavano le SIM Nòverca.

Con l’annuncio dell’incorporazione veniva anche confermata la natura di Kena Mobile, vero e proprio secondo brand di TIM, che risulta infatti ancora conteggiato dall’AGCOM insieme ai risultati del brand principale nelle analisi sulle quote di mercato complessive dell’Osservatorio, esattamente come accade a ho. mobile di VEI, semivirtuale controllato da Vodafone.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Kena Mobile online

Terminata l’operazione il 31 Ottobre 2019, tutte le pagine del sito del brand Kena Mobile hanno riportato a TIM e non più a Nòverca, inclusi i riferimenti sui documenti informativi e sulla trasparenza tariffaria.

Oggi, a un anno di distanza, Kena Mobile continua a operare sul mercato tramite offerte standard e operator attack, volte ad acquisire nuovi clienti provenienti da determinati operatori concorrenti anche tramite promozioni a tempo. Nel futuro, secondo alcune indiscrezioni, arriverà anche il servizio VoLTE.

Il testimonial e la mascotte dell’operatore è ancora il guerriero maori Kena, rappresentato in maniera stilizzata anche nel logo stesso del brand, e che compare in gran parte degli spot del secondo brand consumer di TIM.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button