SocialeWindTre

Global Goals Kids’ Show Italia: WindTre a sostegno del programma animato sullo sviluppo sostenibile

L’operatore WindTre ha deciso di sostenere Global Goals Kids’ Show Italia, un programma animato a puntate per diffondere la cultura della sostenibilità tra i bambini, realizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e Fondazione Edoardo Garrone, in collaborazione con Rai Ragazzi e Rai per il Sociale.

Il cartone animato, presentato dall’attrice Carolina Benvenga, è stato ideato per coinvolgere, ispirare e responsabilizzare bambine e bambini, tra i 5 e i 10 anni, a contribuire al raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, e sarà trasmesso a partire da domani, 16 ottobre 2020, su Rai Yoyo, nell’ambito del programma “La posta di Yoyo”, dai canali online di RaiPlay Radio e Rai Radio Kids, e sui canali dell’ASviS e dei partner del progetto.

Il progetto, sostenuto da WindTre, adattamento dello spettacolo svedese del 2019 dell’agenzia di comunicazione The New Division e portato in Italia grazie ad A future e realizzato da Wildside, prevede 17 puntate (una per ogni obiettivo di sviluppo sostenibile) della durata di circa 3 minuti e sarà disponibile gratuitamente, attraverso i canali di diffusione messi a disposizione dai partner, per gli oltre 5 milioni di bambini che vivono in Italia, per insegnanti e formatori.

Global Goals Kids’ Show fa parte di un progetto più ampio, con cui l’ASviS, in particolare, vuole diffondere la cultura della sostenibilità e la conoscenza dell’Agenda 2030 a tutti i livelli, cercando sempre nuovi strumenti per informare e sensibilizzare diverse fasce della popolazione.

WindTre

Nello specifico. il cartone animato vuole rendere partecipi i più piccoli di questa sfida globale, fornendo semplici suggerimenti su come dare il proprio contributo per il raggiungimento di ciascun Obiettivo di Sviluppo Sostenibile. Inoltre, la grafica e il linguaggio del programma, oltre all’interpretazione dell’attrice, contribuiscono, nel loro insieme, a trasmettere concetti positivi che incoraggiano comportamenti corretti, consentendo, magari, alle giovani generazioni di oggi di diventare gli adulti consapevoli di domani.

WindTre promuoverà l’iniziativa attraverso i propri canali social, su Twitter e YouTube e tramite il sito istituzionale e la intranet aziendale. Inoltre, i video saranno condivisi all’interno del gruppo Facebook NeoConnessi – Genitori, figli e Internet, nell’ambito del progetto di digital e media education, promosso sempre dall’operatore WindTre.

Fondazione Edoardo Garrone, invece, oltre alla divulgazione attraverso le proprie piattaforme, social network e sito internet, inserirà i video nell’ambito dei progetti didattici che ogni anno organizza per gli studenti, sui temi della cittadinanza attiva e responsabile e dello sviluppo sostenibile.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button