Telefonia FissaReti e Frequenze

Siportal punta sulla fibra FTTH in Sicilia e Sardegna con Huawei e Retelit

Siportal, operatore di telecomunicazioni presente in Sicilia e in Sardegna, ha annunciato il suo progetto Si-Fibra per l’implementazione di un’infrastruttura di rete con servizi in tecnologia FTTH, in collaborazione con Huawei e con il Gruppo Retelit.

Siportal mira a espandere la copertura in fibra ottica in Sicilia e Sardegna sia per i privati cittadini che per le imprese. Il progetto prevede un investimento complessivo di 16 milioni di euro fino al 2024, per cablare circa 100.000 unità immobiliari nelle aree grigie della Sicilia orientale e della Sardegna occidentale.

Francesco Saluta, CEO di Siportal ha commentato l’impegno dell’azienda, prevedendo per i suoi servizi FTTH un time to market negli ultimi due mesi dell’anno:

“La recente pandemia da Covid-19 ha cambiato radicalmente le abitudini di ciascuno di noi. La crescente domanda di connettività, l’utilizzo della rete domestica a supporto della didattica a distanza e dello smartworking, sono un chiaro segnale di quanto sia importante accelerare la crescita digitale dell’Italia. Il passaggio a una rete di acceso interamente in fibra e lo sviluppo di una nostra infrastruttura per i servizi in FTTH ci consentirà di affrontare questa e nuove sfide con la certezza di garantire la migliora tecnologia e il massimo livello qualitativo nell’erogazione dei servizi.

Con un time to market previsto per l’ultimo bimestre 2020, la nostra rete FTTH X-Gpon, secondo quelli che sono i principi che da sempre accompagnano la fornitura dei nostri servizi, garantirà prestazioni ad alta affidabilità grazie alle quali vogliamo rendere più smart la vita degli italiani, favorendo lo sviluppo dell’IoT a tutto tondo, dalle smart cities alla sicurezza, dal business all’home entertainment.”

Anche Thomas Miao, CEO di Huawei Italia, ha commentato l’accordo di partnership siglato oggi, 16 Settembre 2020, che mira a valorizzare la fibra ottica a beneficio dei cittadini delle due isole.

Federico Protto, AD del Gruppo Retelit, ha invece evidenziato che lo sviluppo di un’infrastruttura di rete FTTH è condizione essenziale per una ripresa del Paese che valorizzi anche le economie locali, permettendo alle imprese di competere a livello nazionale e internazionale.

Per ampliare la propria rete, Siportal si è avvalsa anche del know-how di PA Evolution, società del Gruppo Retelit.

Siportal è nata nel 1998 come azienda fornitrice di servizi business di consulenza informatica e gestionale e nel 2010 ha completato il percorso di accreditamento presso il MiSE, diventando operatore telefonico nazionale.

Passata dai servizi di connettività dialup a quelli in bada larga wired e successivamente wireless, Siportal avvia adesso un’altra transizione tecnologica verso la tecnologia FTTH con il nuovo progetto Si-fibra.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button