Offerte Operator AttackTimRumors

Rumors su chiusura TIM Supreme New a 5,99 euro al mese e TIM Safe Web Plus attivato in automatico?

L’offerta TIM Supreme New con SIM Limited Edition al prezzo di 5,99 euro al mese potrebbe chiudere questo mese. Possibili novità anche sul servizio TIM Safe Web.

Secondo indiscrezioni raccolte, infatti, a partire dal 13 Settembre 2020 l’offerta TIM Supreme New con minuti illimitati e 50 Giga a 5,99 euro al mese potrebbe chiudere e quindi non essere più attivabile dai nuovi clienti, salvo cambiamenti.

Quindi, le SIM Limited Edition disponibili solo in alcuni punti vendita aderenti potrebbero presto permettere solo l’attivazione della TIM Steel Pro a 7,99 euro al mese e di TIM Online a 14,99 euro al mese.

Con l’uscita di scena della TIM Supreme New a 5,99 euro al mese, la lista degli operatori in target della TIM Steel Pro a 7,99 euro al mese potrebbe inoltre subire delle modifiche.

Le SIM Limited Edition dovrebbero quindi essere disponibili, se non ci saranno altre offerte, a partire da 7,99 euro al mese, ovvero proprio con l’offerta TIM Steel Pro.

TIM

Allo stato attuale, prima del 13 Settembre 2020, le offerte attivabili con tali SIM sono TIM Supreme New, TIM Steel Pro e TIM Online.

L’offerta TIM Supreme New prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e 50 Giga di traffico dati fino in 4G a 150 Mbps in download e 75 Mbps in upload al prezzo di 5,99 euro al mese.

L’offerta è dedicata ai clienti provenienti da Iliad e da alcuni operatori virtuali come PosteMobile e 1Mobile. Sono invece esclusi i clienti provenienti da Fastweb, Kena Mobile, ho. Mobile, LycaMobile e Very Mobile e i virtuali sotto rete TIM come CoopVoce, Tiscali, BT Enia Mobile, DigiMobil e Welcome Italia.

Inoltre, è possibile aggiungere anche l’opzione aggiuntiva TIM Star 20GB al prezzo di 2 euro in più al mese, contestualmente all’attivazione o anche in seguito. Così facendo, la TIM Supreme New con TIM Star 20GB includerà minuti illimitati verso tutti e 70 Giga al prezzo di 7,99 euro al mese (ovvero 5,99 euro per l’offerta e 2 euro per l’opzione aggiuntiva).

La TIM Steel Pro offre invece un bundle mensile di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e 50 Giga di traffico dati, sempre fino in 4G a 150Mbps in download e 75 Mbps in upload, al prezzo di 7,99 euro al mese.

In questo caso, l’offerta è attivabile se si proviene da Fastweb e da tutti gli operatori virtuali sotto rete TIM, fatta eccezione per il semivirtuale Kena Mobile.

TIM Online prevede infine un bundle mensile che si compone di 1000 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e 3 Giga di traffico dati fino in 4G al prezzo di 14,99 euro al mese, per i clienti provenienti da Vodafone e da WindTre.

Alcuni rivenditori TIM possono attivare anche una serie dofferte operator attack attivabili su qualsiasi nuova SIM ricaricabile e non necessariamente sulle SIM Limited Edition dedicate.

Le offerte tariffarie degli operatori telefonici possono essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo e che in casi di tale evenienza, TIM avvisa il cliente un mese prima come previsto dalla normativa vigente.

Inoltre, essendo delle offerte speciali, possono essere disattivate in qualsiasi momento, ma non si potranno più riattivare.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Tim Supreme

Una seconda possibile novità riguarderebbe invece il servizio TIM Safe Web Plus.

Secondo indiscrezioni, nelle nuove attivazioni nei negozi potrebbe essere preattivato automaticamente anche il servizio TIM Safe Web Plus con il primo mese gratuito e successivamente al prezzo standard di 1,99 euro al mese, con addebito su credito residuo.

Il servizio permette di proteggere la navigazione su internet da malware e phishing e di abilitare il Parental Control per monitorare la navigazione dei più piccoli ed eventualmente inibirla in tutto o in parte. Inoltre, il servizio blocca l’attivazione di nuovi servizi a sovrapprezzo di terze parti.

Il servizio preattivato dovrebbe comunque essere disattivabile gratuitamente e in qualsiasi momento contattando il servizio clienti al numero 119 oppure direttamente dal sito ufficiale.

Rumors. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente indiscrezione e ipotesi, senza alcun valore informativo e commerciale, che può essere modificata se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button