Lavoro

Call Center Sky: accordo per il passaggio di circa 310 lavoratori da Almaviva a Covisian

Si è conclusa favorevolmente la questione dei lavoratori in servizio ai call center Sky, dipendenti della società Almaviva. Gli incontri svolti nelle giornate di ieri 25 giugno e di oggi 26 giugno 2020 chiudono, infatti, una delicata vicenda verso la quale il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, aveva prestato attenzione e sensibilità fin dalle prime settimane del suo insediamento.

A testimonianza dell’impegno assunto dal Dicastero, i tavoli sono stati presieduti dal Sottosegretario Steni Di Piazza che ha condotto l’opera di mediazione tra le posizioni delle Parti. In pratica, senza gli accordi raggiunti, dal 30 giugno 2020, data di conclusione dell’appalto originario, circa 310 lavoratori, nei call center di Palermo e Milano, avrebbero perso il posto.

ferie

Grazie al paziente impegno del Dicastero, si è arrivati a definire il graduale passaggio dei lavoratori in Covisian, la società che subentrerà nella gestione del call center e che ha assunto l’impegno ad assorbire i dipendenti.

Di Piazza ha commentato: “Le modalità definite oggi confermano che quello dei call center è un settore strategico per rilanciare i servizi di qualità e sono anche un primo passo per valorizzare e rilanciare la tutela dei diritti del lavoratori del settore, proprio a partire dal polo di Palermo dei call center“.

Il Sottosegretario ha inoltre manifestato soddisfazione per lo sforzo corale che ha portato al raggiungimento dell’obiettivo: “Abbiamo aperto un nuovo percorso, quello del dialogo, e abbiamo potuto definire una soluzione condivisa per Palermo e per Milano. Desidero ringraziare ogni protagonista della vicenda, le Regioni Sicilia e Lombardia, il Comune di Palermo, le aziende Sky e Covisian e le organizzazioni sindacali, per il senso di responsabilità e la collaborazione dimostrati“.

Comunicato Stampa

Dopo il passaggio di circa 300 dipendenti da Almaviva a Covisian per la sede di Catania del 1° Giugno 2020 della commessa Enel, presto ci sarà anche il passaggio di altri 300 dipendenti circa nei call center di Milano e Palermo sempre da Almaviva Contact a Covisian, questa volta per la commessa Sky.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close