VideoTim FissoApp

TIM, modem libero: come richiedere i parametri VoIP tramite app TIM Modem

I clienti TIM di rete fissa che, grazie alla regolamentazione sul modem libero, utilizzano un apparato di propria scelta, hanno a disposizione una procedura tramite l’app TIM Modem per richiedere i parametri per la configurazione del VoIP ed effettuare così le chiamate dalla propria linea.

Dopo aver configurato la navigazione internet del proprio modem alternativo a quello dell’operatore seguendo le indicazioni presenti sul sito TIM, per poter utilizzare la componente telefonica delle linee FTTC e FTTH tramite tecnologia VoIP è necessario richiedere i parametri di configurazione direttamente all’operatore.

TIM VoIP

Grazie alla delibera delibera AGCOM 348/18/CONS sul modem libero gli operatori sono infatti obbligati a fornire al cliente tutti gli strumenti necessari sia per navigare in internet che per effettuare chiamate tramite VoIP dal proprio modem.

A differenza delle linee guida per configurare la linea internet con modem libero che sono standard per tutti e pubblicate online, i parametri per utilizzare la fonia tramite VoIP sono dei dati sensibili poiché riferiti in maniera univoca alla propria linea telefonica. Per questo motivo è necessario procedere con una richiesta in privato all’operatore.

Nel caso di TIM, oltre a poter procedere tramite richiesta al servizio clienti o aprendo direttamente una segnalazione dalla propria area clienti MyTIM per ricevere i dati di configurazione tramite SMS, l’operatore ha reso disponibile anche una procedura di richiesta dei parametri VoIP tramite l’app di assistenza e gestione degli apparati dell’operatore, TIM Modem.

Una procedura simile era presente nella precedente versione dell’app, che era denominata MyTIM Fisso. Visto il recente rinnovamento dell’applicazione, l’operatore ha pubblicato nelle ultime ore un video tutorial su come ricevere via SMS i dati per la configurazione del VoIP utilizzando TIM Modem.

In questo caso sarà possibile avviare dal proprio smartphone o tablet l’app TIM Modem e accedere con le proprie credenziali dell’account MyTIM.

Nella parte bassa della schermata è presente una barra bianca, dove sarà necessario cliccare sul simbolo della chiave inglese, che permette di accedere alla sezione di Assistenza. In questa schermata si dovrà poi cliccare sul tasto “Segnala un problema”.

Nella sezione per l’apertura di una segnalazione si dovrà quindi selezionare la voce “Telefono”, da dove sarà poi possibile selezionare l’opzione “Parametri TIM per modem generico”.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

modem libero app

A quest punto, cliccando sul tasto “Si”, si procederà con l’apertura di una segnalazione che in questo caso porterà a ricevere via SMS i dati per configurare la linea VoIP.

La schermata successiva riepiloga i propri dati personali e permette di inserire un numero di telefono sul quale si intendono ricevere le istruzioni per la corretta configurazione del VoIP. Una volta compilato il form, si dovrà cliccare su “Conferma” con cui verrà definitivamente aperta la segnalazione, rintracciabile tramite numero identificativo.

Successivamente TIM invierà un SMS al numero di cellulare indicato nella segnalazione, che conterrà sia il collegamento alla pagina del sito dell’operatore per la configurazione internet, sia il link personale che permette di configurare il servizio Voce tramite VoIP.

Questo link si dovrà aprire utilizzando la connessione della propria linea fissa, e dopo aver atteso che la pagina dedicata recuperi i parametri personalizzati per configurare il VoIP, si visualizzeranno i dati di configurazione da inserire nel proprio modem.

L’operazione è valida sia per i clienti che hanno ancora il modem TIM ma intendono comunque sostituirlo sia per chi ha già un’offerta senza modem. A questo proposito si ricorda che TIM consente ai già clienti con modem con pagamento rateale ancora in corso con offerta sottoscritta prima del 1° Dicembre 2018 di aderire ad un’offerta equivalente senza modem e non pagare più le rate residue dell’apparato, facendone richiesta entro il 31 Agosto 2020, salvo ulteriori proroghe.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close