Archivio

Anche in Svizzera nasce la Swiss Open Fiber: joint venture per la fibra FTTH tra Sunrise e Salt

Sunrise e Salt (di Xiavier Niel) hanno annunciato una partnership strategica per una piattaforma in fibra FTTH in grado di fornire accesso a circa 1,5 milioni di abitazioni in Svizzera. Il rollout sarà realizzato tramite una joint venture chiamata Swiss Open Fiber.

La nuova joint venture sarà posseduta da Salt e Sunrise con la medesima quota e permetterà alle due aziende di accelerare lo sviluppo della fibra nei prossimi 5 o 7 anni, con un investimento di circa 3 miliardi di franchi svizzeri. La copertura si concentrerà anche su numerose aree rurali per accelerare la digitalizzazione nel Paese e il network sarà offerto a tutti gli operatori interessati.

Per il progetto, le due aziende hanno apertamente dichiarato di essersi ispirate a modelli di successo di altri Paesi europei come Germania, Francia e proprio l’Italia, con la sua Open Fiber.

Pascal Grieder, il CEO di Salt, ha definito i piani di rollout assai ambiziosi:

“Questo progetto è unico nel suo tipo, mettendo a frutt le capacità di due importanti operatori svizzeri per creare un’infrastruttura nazionale. L’importanza cresciente di modelli di lavoro e apprendimento flessibili e virtuali continuerà a guidare la crescita della domanda di servizi broadband ad alte performances nelle case svizzere e la nostra iniziativa permetterà di offrire questi servizi a prezzi attrattivi. Abbiamo un piano di roll-out ambizioso e incoraggiamo le amministrazioni locali e le utilities attente allo sviluppo della fibra FTTH di collaborare con noi”.

Dello stesso avviso André Krause, CEO di Sunrise, che ha presentato l’uomo alla guida della joint venture, Marc Furrer, il precedente presidente della ComCom, la Commissione Federale delle Comunicazioni.

Salt B2B

Le operazioni di roll-out dovrebbero iniziare già nell’ultimo trimestre del 2020 e le aziende hanno scelto Lazard e Morgan Stanley come financial advisors.

La piattaforma sarà comunque aperta a tutti gli attori del mercato e Swiss Open Fiber collaborerà con Swiss Fibre Net (SFN) come partner strategico per le prime attività operative.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close