FastwebTelecomunicazioni

Fastweb, ricavi e margini ancora in crescita: raggiunti 1,779 milioni di clienti nel mobile

Nonostante l’emergenza Coronavirus, il primo trimestre del 2020 per Fastweb si è concluso ancora in crescita, con ricavi a quota 543 milioni di euro. In questo periodo di pandemia, l’operatore ha potenziato la sua rete per supportare l’aumento del traffico.

Crescono dunque i ricavi e i margini dell’operatore (con EBITDA a 170 milioni di euro), ma anche i clienti complessivi, che hanno raggiunto nel complesso quota 2,659 milioni, in aumento del 3% rispetto all’anno scorso.

Nel dettaglio, nel mobile al 31 Marzo 2020 si contano 1,779 milioni di clienti, in aumento del 24% rispetto all’anno scorso. Cresce anche la quota di clienti convergenti fisso-mobile, che adesso rappresentano circa il 34% della customer base totale dell’operatore, in aumento del 3%.

Fastweb

Fastweb ha inoltre dichiarato di aver raggiunto circa 1,767 milioni di clienti in banda ultralarga, in crescita del +19% rispetto all’anno scorso. Secondo i dati riportati, inoltre, il 66% della base clienti usufruisce adesso di una connessione con velocità di download superiore a 1 Gb/s, definita da Fastweb “una percentuale unica in Europa”.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fastweb
La sede di Fastweb a Milano

L’operatore ha anche evidenziato di aver continuato a puntare sugli investimenti, raggiungendo gli stessi livelli dell’anno scorso anche nel corso dell’emergenza Coronavirus, con investimenti infrastrutturali pari a circa il 25% dei ricavi nel trimestre, per 138 milioni di euro. A tal proposito, come già accennato nelle scorse settimane, l’operatore ha potenziato le proprie reti per essere in grado di supportare il netto incremento di traffico dati registrato in seguito al lockdown generalizzato in Italia.

L’impatto dell’epidemia sulla struttura organizzativa di Fastweb si è tradotto in una messa in sicurezza dei dipendenti, con il 100% del personale dell’azienda in smart working, compresi gli addetti alle network operations e all’assistenza clienti. Secondo le previsioni dell’operatore, per i prossimi trimestri si stima che il trend di crescita possa restare inalterato grazie alla progressiva riapertura delle attività.

Anche l’obiettivo di medio termine per il rollout della rete mobile 5G e 5G FWA resta inalterato, in linea con il Piano Industriale. A tal proposito, l’infrastruttura 5G FWA su cui Fastweb sta puntando già da tempo dovrebbe permettere all’operatore di raggiungere altre 8 milioni di famiglie e imprese nei prossimi tre anni, soprattutto nelle città di piccole e medie dimensioni.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button